Articoli con tag YouTube

YouTube sta testando i filtri per i video in homepage (foto)

Nell’app di YouTube sono due le sezioni più utilizzate: la homepage e quella delle iscrizioni. Se in quest’ultima sappiamo bene o male cosa andremo a trovare, l’homepage è un luogo dove scoprire nuovi contenuti. E dunque, perché non filtrare i contenuti in categorie?

Nella versione Android utenti diversi (paganti e non) stanno segnalando questa nuova funzionalità: in maniera molto simile a quanto visto con i video suggeriti, nella parte in alto della schermata troviamo delle “bolle” con parole chiave che permettono di filtrare i contenuti consigliati. (altro…)

YouTube si dà al restauro: 1.000 video musicali “classici” in HD entro la fine del 2020

Pensavate che i remastered riguardassero solo i videogiochi? YouTube ha avviato una collaborazione con Universal Music Group per restaurare alcuni dei video musicali “più iconici della storia”, in modo tale che anche le generazioni future possano vederli.

Entro la fine del 2020 quasi 1.000 video musicali verranno rimasterizzati portando al massimo livello la qualità video e audio. Di questi, 100 sono già disponibili: troviamo video di canzoni un po’ vecchiotte (come White Wedding Pt 1 di Billy Idol) ma anche brani abbastanza recenti (come Bad Romance di Lady Gaga, uscito 10 anni fa). (altro…)

Google sta “nascondendo” i commenti dei video YouTube sull’app Android

Si tratta di uno dei classici esperimenti alla Google. Alcuni utenti, la maggior parte in India, vedono nell’app Android di YouTube una novità rivolta alla sezione commenti. Di solito la sezione in questione appare scrollando verso il basso, subito dopo le informazioni di base sul video, le info sul canale e i vari video suggeriti.

Nella nuova interfaccia che stanno vedendo alcuni utenti la sezione commenti sparisce dalla parte inferiore dell’interfaccia. Per accedervi è stato pensato un nuovo pulsante dedicato che va ad affiancarsi a quelli già esistenti per i like e i dislike al video attualmente in fase di riproduzione. Premendoci si apre la sezione commenti senza “perdere tempo” a scrollare la pagina. Ovviamente il video continua a rimanere nella parte superiore dell’interfaccia. (altro…)

I segnalibri sui video YouTube stanno arrivando nell’app Google: li vedete? (foto)

Sembra che Google stia sviluppando un’interessante novità per i contenuti che propone dalla sua app di ricerca su dispositivi mobili, in particolare per quelli relativi ai video da YouTube.

Le immagini riportate nella galleria in basso vi mostrano la novità: si tratta dei bookmark, tradotti in segnalibri o marcatori, implementati nella parte inferiore al video e che mostrano i punti di interesse lungo la durata del video. Al momento la novità appare tra i risultati di ricerca dall’app Google per contenuti video da YouTube e, stando a quanto mostrato anche dagli esempi in galleria, in alcuni casi risulta incompleta. (altro…)

Il 90% degli italiani guarda contenuti in streaming: Netflix vince su tutti

La cara vecchia TV via cavo sta vivendo un periodo difficile: pare che sempre più italiani stiano cominciando ad amare i contenuti in streaming on demand. Questo è quello che emerge da una analisi condotta da Toluna su un campione di più di 1000 italiani.

La mania pare aver conquistato un po’ tutti: il 56% dei giovani (18-34 anni) guarda contenuti on demand ogni giorno, ed anche il 48% degli Over 55 li guarda più volte a settimana. In totale, il 90% degli intervistati guarda contenuti in streaming. (altro…)

Cala definitivamente il sipario su YouTube Gaming: app non più disponibile dal 30 maggio

Risale allo scorso settembre l’annuncio da parte di Google della chiusura del progetto YouTube Gaming, quantomeno come entità a sé stante. Il tentativo di creare un servizio che potesse competere ad armi pari con Twitch e gli altri rivali è velocemente naufragato e – come spesso accade quando si parla di Big G – la sensazione che a Mountain View non ci abbiano mai creduto sul serio, è molto viva. Nel frenetico mondo di internet non c’è però tempo per i rimpianti e, tra pochi giorni, anche l’app dedicata chiuderà i battenti.

LEGGI ANCHE: Il nostro canale Telegram dedicato alle migliori offerte tech (altro…)

Ormai su YouTube si fa tutto a schermo intero: aggiunti nuovi pulsanti alla UI, li avete anche voi? (foto)

Condividere un video di YouTube, salvarlo in una playlist e valutarlo non è mai stato così facile: in queste ore è in rilascio un aggiornamento della UI dell’app Android che permette di compiere tutte queste azioni direttamente dalla visualizzazione a schermo intero.

Durante la visione, infatti, è possibile fare uno swipe dal basso per vedere i nuovi 4 pulsanti (like, dislike, condividi e salva) nella parte inferiore, ben raggiungibili. Si tratta di una aggiunta lato server, e dovrebbe essere disponibile per tutti già da ora. (altro…)

YouTube si aggiorna con una nuova gestione dei profili (foto)

La settimana scorsa al Google I/O si è parlato di tantissime novità, alcune più importanti (come ad esempio il nuovo Google Pixel 3a), alcune più marginali. Tra quest’ultime vi segnaliamo la nuova grafica per la selezione dei propri account, disponibile con l’ultimo aggiornamento di YouTube.

Una grafica che cambia leggermente, con la rimozione dello sfondo del proprio account e l’aggiunta in primo piano dell’indirizzo email di riferimento e di un nuovo pulsante che permette di raggiungere la pagina di gestione del proprio account: myaccount.google.com. (altro…)

Vi siete accorti che Kiwi è sparito dal Play Store? Il mistero è stato svelato e la soluzione è in arrivo (aggiornato: tornato)

Per chi non lo conoscesse, Kiwi è un browser alternativo ai più noti Chrome, Firefox e Safari. Come il primo è basato sul motore di Chromium ed ha recentemente fatto parlare di sé grazie alle performance particolarmente fluide e al supporto alle estensioni di Chrome desktop. Proprio quest’ultima feature però potrebbe essere alla base della rimozione dell’app dal Play Store.

Se infatti avete provato a cercare Kiwi avrete notato che non appare più da nessuna parte. La motivazione ufficiale addotta da Google è che permette di riprodurre i video di YouTube in secondo piano, caratteristica teoricamente riservata ai sottoscrittori di YouTube Premium. Abbiamo scritto “teoricamente” perché in effetti esistono metodi alternativi per riprodurre i video in background (per esempio richiedendo il sito desktop su Chrome stesso o su altri browser) e ci sono altre app in circolazione che hanno funzioni espressamente dedicate (come il browser Brave). (altro…)

La modalità incognito è in arrivo su Google Maps (e su tutte le app Google)

In mezzo a tutte le novità annunciate a questo Google I/O, ci sono anche piccoli cambimenti relativi alla gestione della privacy, che l’azienda di Mountain View ha provato a semplificare.

In primo luogo, da tutte le principali app Google sarà immediato accedere alla gestione dell’account (e le relative impostaizoni sulla privacy). A prescindere dal software, basterà cliccare sull’avatar circolare in alto a destra e cliccare su Gestisci Account Google. (altro…)

Torna all'inizio