Articoli con tag Wear OS

Spotify prende gli steroidi su Wear OS: app autonoma, con più controlli e nuove gesture in arrivo

Spotify rinnova la sua app per Wear OS che diventa standalone, permettendovi un totale controllo della vostra musica direttamente dal polso.

Non parliamo solo dei banali tasti per play, pausa, o per saltare al prossimo brano. Potrete anche riavvolgere rapidamente di pochi secondi, e ci saranno delle gesture associate al movimento del polso per rendere tutto più semplice. Inoltre, collegando speaker o altri dispositivi smart attraverso Spotify Connect, potrete controllare la riproduzione su questi ultimi dall’orologio, senza mai tirare fuori di tasca il telefono. (altro…)

Ecco il primo smartwatch con Snapdragon Wear 3100: è il Montblanc Summit 2 (foto) (aggiornato)

Montblanc era tra già stata indicata come una delle prime aziende ad integrare lo Snapdragon Wear 3100 all’interno dei propri smartwatch, ed ecco che finalmente possiamo dare un’occhiata al primo smartwatch effettivamente equipaggiato con questo SoC: Montblanc Summit 2.

Questo smartwatch ha una cassa da 42mm “unisex” sulla cui parte superiore troviamo un display AMOLED. Il vetro protettivo è in cristallo zaffiro (nessun problema per i graffi quindi), il quale porta lo spessore totale dell’orologio a 14,3 mm. I cinturini sono intercambiabili e larghi 22 mm, e l’azienda ne offre di vario genere (in totale 11): in pelle, in nylon e “Milanese”. Ma ecco la scheda tecnica completa. (altro…)

Huawei Watch GT potrebbe avere un OS proprietario: eccolo in un nuovo render (foto)

Huawei Watch GT è il nome della nuova gamma di smartwatch dell’azienda cinese, in arrivo insieme agli imminenti Huawei Mate 20. Sinora le informazioni trapelate si sono soffermate quasi sempre sulla parte hardware, ma a quanto pare è quella software che potrebbe riservare più sorprese.

Le immagini che trovate a fine articolo dovrebbero essere veri e propri render stampa, che mostrano il dispositivo nelle due varianti sportiva ed elegante, chiamate Sport e Classic rispettivamente. Le maggiori differenze tra le due versioni sono il colore della cassa in metallo e il materiale del cinturino, ma potrebbero esserci altri dettagli non visibili in queste foto. (altro…)

Il celebre client K-9 Mail ha una versione dedicata agli smartwatch con Wear OS: come provarla (foto)

K-9 Mail è uno dei più celebri e longevi client di posta elettronica che durante gli ultimi tempi ha visto un leggero declino. Oggi vi riportiamo un’interessante versione di questo client dedicata specificatamente per gli smartwatch con Wear OS.

Si tratta di un’app standalone installabile sui dispositivi con Wear OS, sviluppata dal membro di XDA moneytoo. Come potete vedere dagli esempi riportati nella galleria in basso, si tratta di una prima versione non ancora perfettamente ottimizzata per l’interfaccia degli smartwatch ma lo sviluppatore ha promesso miglioramenti e aggiornamenti costanti. (altro…)

Mobvoi promette che “nei prossimi mesi” potremo avviare Google Fit dalla home dei suoi smartwatch

Se avete visto la nostra prova del nuovo Wear OS, saprete già che con uno swipe dalla destra nella home è ora possibile accedere immediatamente a Google Fit. Questo almeno in teoria, perché sul TicWatch Pro di Mobvoi, sul quale abbiamo provato la nuova versione del sistema operativo, c’era invece l’app per il fitness dell’azienda stessa, e non quella di Google.

Ad essere sinceri non ci è sembrata una cosa tanto grave, perché immaginavamo che ciascun produttore avrebbe personalizzato i propri smartwatch nello stesso modo, anche se dobbiamo ammettere che l’assenza di un’opzione per ridare a Google Fit il posto che gli spetta era quantomeno anomala. (altro…)

LG Watch W7 ufficiale: uno smartwatch meccanico-digitale per superare i limiti del passato (foto)

Assieme ad LG G7, l’azienda coreana ha presentato un originale smartwatch Wear OS ibrido, LG Watch 7, che promette tanta autonomia, pur usando la “vecchia” piattaforma Snapdragon Wear 2100.

LG Watch W7: Caratteristiche Tecniche (altro…)

Com’è il nuovo Wear OS? La nostra prova delle principali gesture e novità (video)

Abbiamo provato per qualche giorno il nuovo Wear OS 2.0, quello che riscrive, ancora una volta, le gesture di navigazione dell’interfaccia; anche se questa sembra essere la volta buona.

Sì perché il nuovo sistema è consistente, pratico ed intuitivo. Dall’alto verso il basso avete i toggle principali di sistema, che finalmente sono 6; praticamente tutti quelli di cui avrete mai bisogno. Nella direzione opposta, dal basso verso l’alto, abbiamo invece le notifiche, che potete espandere o contrarre con un singolo tap, ed in fondo alla notifica ci sono tutte le possibili azioni che è possibile eseguire sulla stessa (archivia, rispondi, elimina o altro, a seconda dell’app). Sulla destra c’è invece una pagina dedicata alle informazioni sull’attività fisica, visto che la maggior parte degli smartwatch ha tanti sensori atti a misurare le nostre performance, ed infine sulla sinistra c’è Assistant, con una sorta di feed che raccoglie informazioni su meteo, spostamenti, attività ed anche un simpatico aforisma del giorno. (altro…)

Il “trucco” più vecchio del mondo potrebbe velocizzare l’arrivo del nuovo Wear OS sul vostro smartwatch

Pochi giorni fa vi abbiamo riportato il debutto del rilascio ufficiale del corposo aggiornamento di Wear OS, il quale rinnova profondamente l’interfaccia e le funzionalità del sistema operativo Android dedicato ai dispositivi indossabili.

Se siete tra coloro che stanno ancora aspettando l’arrivo dell’aggiornamento automatico sul vostro smartwatch, potreste provare a “forzarlo” leggermente applicando il classico “esci e rientra“, che in questo caso assume più la forma “disinstalla e reinstalla“: (altro…)

Google Wear OS 2.1: aggiornamento in arrivo con tante novità

Finalmente dopo l’annuncio di inizio mese Google ha predisposto il rilascio del nuovo aggiornamento Wear OS 2.1.(...)
Continua a leggere Google Wear OS 2.1: aggiornamento in arrivo con tante novità su Androidiani.Com


(altro…)

Siete pronti ad aggiornare al nuovo Wear OS? È partito ufficialmente il rilascio

Un paio di settimane fa vi abbiamo descritto dettagliatamente tutte le novità previste dalla nuova versione di Wear OS, il software di Google dedicato ai dispositivi indossabili che una volta chiamavamo Android Wear, ed oggi vi annunciamo il debutto del suo rilascio ufficiale.

La nuova versione di Wear OS fa riferimento alla build 2.1 ed introduce molte novità rispetto alla precedente, sia in termini grafici che in termini funzionali: potete scoprirle tutte e averne un’anteprima consultando questo articolo. L’aggiornamento di sistema sarebbe in fase di distribuzione a tutti gli smartwatch compatibili, i quali costituiscono la gran parte degli indossabili Android in commercio eccetto qualcuno. (altro…)

Torna all'inizio