Articoli con tag traduttore

Il primo feature phone LTE di Xiaomi è disponibile all’acquisto, al grido di ‘Babele non ti temo!’

Era una torrida giornata dello scorso agosto, quando Xiaomi annunciava la futura disponibilità di QIN 1S, il suo primo feature phone in assoluto. Se ben ricordate però, non si trattava di un semplice telefono cellulare pensato per svolgere il compitino, bensì di un dispositivo dotato di connettività LTE (dual SIM) e di una caratteristica unica: tradurre in tempo reale ben 17 lingue diverse, ricorrendo all’intelligenza artificiale. Ebbene, ora QIN 1S è finalmente disponibile sul mercato e potete acquistarlo anche voi.

Il feature phone è infatti sbarcato anche su GearBest, noto e-shop d’importazione dalla Cina, con il suo design curato e minimale, nelle colorazioni grigia, rossa, bianca e gialla. Le specifiche tecniche complete – che potete trovare qui – non gli rendono giustizia perché, come accennato, la sua peculiarità principale è proprio la possibilità di utilizzarlo come un vero traduttore simultaneo dalle potenzialità quasi infinite. (altro…)

Sapevate che Honor Magic 2 può anche tradurre le telefonate in tempo reale? (foto e video)

Tra le varie caratteristiche che rendono Honor Magic 2 uno degli smartphone più interessanti del momento ce n’è una di cui non si è ancora parlato: la traduzione in tempo reale offerta dall’assistente intelligente. L’ultimo top di gamma Honor infatti è equipaggiato con YoYo, un’IA in grado di offrire molti servigi (anche se la maggior parte sono indirizzati a utenti cinesi). Uno dei pochi che invece può essere utile anche a chi non viene dall’Estremo Oriente è la traduzione effettuata durante le telefonate.

Come potete vedere e sentire nel video riportato qui sotto, girato da uno degli editor di XDA durante un test, Honor Magic 2 permette di parlare con un interlocutore in un’altra lingua traducendo simultaneamente quello che si dice. Bisogna notare però che si tratta di un primo passo che, per quanto apra affascinanti spiragli sul futuro, è ancora piuttosto limitato. (altro…)

Swiftkey si aggiorna: arriva l’integrazione con Microsoft Translator per le traduzioni istantanee (foto)

Swiftkey, la popolare tastiera virtuale per dispositivi Android proprietà di Microsoft, ha ricevuto un nuovo aggiornamento nel suo canale stabile che include una funzionalità già vista su quello beta: l’integrazione con il traduttore Microsoft Translator.

L’aggiornamento descritto fa riferimento alla versione stabile 7.1.4 ed integra, tra le diverse funzionalità della tastiera, il popolare strumento di traduzione, come potete osservare anche dall’esempio riportato in galleria. Il traduttore supporta oltre 60 lingue ed il suo scopo è quello di velocizzare le conversazioni multilingue. (altro…)

L’ultima beta della tastiera Swiftkey per Android integra un traduttore, ma non quello che vi aspettereste

Proprio nella giornata di oggi, il team di sviluppo di Swiftkey ha rilasciato una nuova versione della sua celebre tastiera virtuale per Android, che va ad implementare un accorgimento che potrebbe tornare utile in molte circostanze: un traduttore simultaneo di ciò che digitiamo. Tuttavia, non c’è lo zampino di Google Traduttore.

Da qualche tempo infatti, Swiftkey è stata acquistata nientemeno che da Microsoft, che ne ha assunto le redini dello sviluppo, portandola finalmente anche su Windows 10. Non c’è da stupirsi dunque se il servizio di traduzione integrato sia proprio Microsoft Translator. Come potete vedere dalle immagini in galleria, il funzionamento è piuttosto semplice: basterà selezionare il traduttore dall’apposita toolbar, impostare le lingue desiderate e iniziare a scrivere, per poi vedere comparire la traduzione nella barra appena superiore alla tastiera. (altro…)

L’ultima beta della tastiera Swiftkey per Android integra un traduttore, ma non quello che vi aspettereste

Proprio nella giornata di oggi, il team di sviluppo di Swiftkey ha rilasciato una nuova versione della sua celebre tastiera virtuale per Android, che va ad implementare un accorgimento che potrebbe tornare utile in molte circostanze: un traduttore simultaneo di ciò che digitiamo. Tuttavia, non c’è lo zampino di Google Traduttore.

Da qualche tempo infatti, Swiftkey è stata acquistata nientemeno che da Microsoft, che ne ha assunto le redini dello sviluppo, portandola finalmente anche su Windows 10. Non c’è da stupirsi dunque se il servizio di traduzione integrato sia proprio Microsoft Translator. Come potete vedere dalle immagini in galleria, il funzionamento è piuttosto semplice: basterà selezionare il traduttore dall’apposita toolbar, impostare le lingue desiderate e iniziare a scrivere, per poi vedere comparire la traduzione nella barra appena superiore alla tastiera. (altro…)

L’ultima beta della tastiera Swiftkey per Android integra un traduttore, ma non quello che vi aspettereste

Proprio nella giornata di oggi, il team di sviluppo di Swiftkey ha rilasciato una nuova versione della sua celebre tastiera virtuale per Android, che va ad implementare un accorgimento che potrebbe tornare utile in molte circostanze: un traduttore simultaneo di ciò che digitiamo. Tuttavia, non c’è lo zampino di Google Traduttore.

Da qualche tempo infatti, Swiftkey è stata acquistata nientemeno che da Microsoft, che ne ha assunto le redini dello sviluppo, portandola finalmente anche su Windows 10. Non c’è da stupirsi dunque se il servizio di traduzione integrato sia proprio Microsoft Translator. Come potete vedere dalle immagini in galleria, il funzionamento è piuttosto semplice: basterà selezionare il traduttore dall’apposita toolbar, impostare le lingue desiderate e iniziare a scrivere, per poi vedere comparire la traduzione nella barra appena superiore alla tastiera. (altro…)

Microsoft Traduttore si aggiorna e supporta l’AI offline su Android, iOS e Amazon Fire

Il nuovo aggiornamento dell’app Traduttore di Microsoft segna un importante cambiamento per il servizio, che da ora supporta l’aiuto alla traduzione tramite intelligenza artificiale anche offline sulla maggior parte dei dispositivi Android, iOS e Amazon Fire. (altro…)

Google Traduttore aggiorna i nomi delle lingue regionali e si prepara alle shortcut sulla home (foto)

Google Traduttore si è guadagnato recentemente un piccolo aggiornamento, arrivato da poco sul Play Store, che ha portato in dote piccole modifiche per l’indicazione dei dialetti. Al suo interno, però, ci sono anche indizi sull’attivazione degli shortcut sulla homescreen, che potrebbero arrivare in prossime versioni dell’app. (altro…)

Torna all'inizio