Articoli con tag Test di resistenza

Pixel 3 XL è un carrarmato nel test di resistenza di Zack, ma anche lui ha la sua kryptonite (video)

Google Pixel 3 e Pixel 3 XL non sono ancora atterrati sul mercato, ma gli addetti ai lavori già da tempo li hanno a disposizione per metterli alla prova (noi vi abbiamo infatti già recensito la versione XL, dateci un’occhiata). Zack, del canale YouTube JerryRigEverything, non è però un recensore convenzionale, ma un torturatore tech di professione, che non vedeva l’ora di mettere sotto torchio Pixel 3 XL. Ne sarà uscito indenne l’ultimo gioiello made in Mountain View?

Come da tradizione, la prova inizia con il test di resistenza ai graffi, che da subito ci regala una sorpresa forse inattesa. Se il vetro a protezione del display (Gorilla Glass 5) se la cava alla grande come su tutti gli smartphone più recenti, il vetro satinato posteriore si mostra molto soggetto ai graffi, persino a contatto con monete e chiavi, che spesso popolano le nostre tasche. La scelta di Google di optare per una smerigliatura esterna invece che interna (come ad esempio OnePlus 6) ha dunque pregi – nella maggiore presa e piacevolezza al tocco – ma anche questo difetto che probabilmente vi costringerà all’adozione di una cover protettiva. (altro…)

Zack tortura anche Mi8 Explorer Edition: circuiti sul retro sono finti o no? (spoiler: sì)

Molto si è parlato del Mi8 Explorer Edition e dei componenti che si vedono sul retro: sono veri? Sono finti? Le ultime informazioni fornite dall’azienda parlano di una scheda madre “reale”, costituita da componenti reali ma non funzionanti.

Il famoso torturatore youtuber Zack del canale JerryRigEverything (che ha recentemente maltrattato anche un iPhone XS Max) ha messo le mani su un esemplare di Mi8 Explorer Edition e ha eseguito i classici test di resistenza. Al termine, ha anche voluto investigare proprio questi componenti. (altro…)

Pocophone F1 mostra di che plastica è fatto nei test di resistenza (video)

Zack, del canale YouTube JerryRigEverything, ha appena sottoposto alle sue consuete torture anche il nuovo top di gamma più economico che ci sia, al secolo Pocophone F1. E dobbiamo dire che lo smartphone di Xiaomi ne è uscito bene, pur con qualche precisazione.

Il vetro frontale è Gorilla Glass, e fin qui non ci sono sorprese. Anche il retro in policarbonato non è una novità, pertanto attenzione a chiavi ed altri oggetti metallici in borsa, perché potrebbero facilmente graffiarlo. E sempre parlando di plastica, è evidente dal test di Zack che tutta la cornice è realizzata in plastica, per quanto rivestita in un materiale che restituisce la sensazione del metallo; ma non fatevi ingannare, l’anima è tutta di plastica. (altro…)

Xiaomi Redmi Note 5 si guadagna un viaggio sul tavolo delle torture di Zack: ce la farà a non sfigurare? (video)

Il torturatore di smartphone per eccellenza – ovvero Zack del canale YouTube JerryRigEverything – torna in pista e ci propone quest’oggi un candidato inusuale. Raramente infatti capita che uno smartphone di fascia medio-bassa catturi la sua attenzione e ancora meno spesso che sia marchiato Xiaomi. Per ora infatti, soltanto pochi modelli del produttore cinese hanno affrontato il suo celebre test di resistenza, fra cui ricordiamo il totale fallimento di Mi5. Saprà Redmi Note 5 essere all’altezza della situazione?

La prima parte del test scivola via senza particolari scossoni, come ormai tutti gli smartphone più recenti: il vetro Gorilla Glass non si graffierà facilmente, mentre il lettore di impronte posteriore sfortunatamente smette di funzionare dopo i maltrattamenti inferti dal coltellaccio di Zack, circostanze tuttavia difficilmente replicabili nel quotidiano. La costruzione si conferma comunque buona, specialmente considerando il prezzo di vendita del dispositivo. (altro…)

Galaxy Note 9 sopravvive alla grande ai test di resistenza, tranne laddove non avreste mai pensate (video)

Galaxy Note 9 è stato prontamente messo alla prova dal noto youtuber Zack del canale YerryRigEverything, che lo ha sottoposto a vari test di resistenza. Il top di gamma Samsung si comporta davvero molto bene, come facilmente prevedibile, ma c’è una novità che non ci aspettavamo.

Lo scratch test è ormai noioso: tutti gli smartphone (o quasi) impiegano un Gorilla Glass, e tutti si graffiano a partire dal livello 6 della scala di Mohs. Rimanendo sulla parte frontale, punti bonus per la capsula auricolare, la cui griglia è in metallo, e non viene via nemmeno cercando di strapparla. La stessa cosa però non la si può dire dei pulsanti laterali. Inaspettatamente, questi ultimi sono infatti removibili. Parliamo di tutti i tasti, incluso il bilanciere del volume ed il pulsante per Bixby, oltre a quello per l’accensione. Non è banale rimuoverli, di certo non verranno via per sbaglio, ma non è nemmeno impossibile: basta un comune taglierino. (altro…)

BlackBerry KEY2: le torture di Zack non gli fanno nemmeno il solletico (video)

BlackBerry KEY2 è finalmente pronto a sbarcare sul mercato, Italia compresa, attirandosi le attenzioni di pubblico ed addetti ai lavori, come ogni discendente dello storico marchio canadese merita. Fra questi non poteva mancare Zack, del canale YouTube JerryRigEverything, ansioso di mettere alla prova il successore di quel KEYone che fallì il suo test di resistenza, salvo poi essere sottoposto ad una revisione hardware risolutiva da parte di BlackBerry stessa.

La scaletta del test è ormai ben nota: si parte con la prova di resistenza ai graffi del display, superata a pieni voti nonostante BlackBerry abbia optato per un vetro Gorilla Glass 3. Zack poi passa in rassegna, con l’affilata lama del suo coltello, tutte le componenti del dispositivo, a partire dalla peculiare tastiera fisica, i cui tasti sono costruiti in plastica, dunque soggetti a graffi, ma saldamente ancorati alla scocca. Lode al lettore di impronte, che non si graffia facilmente e continua a funzionare nonostante le sollecitazioni. (altro…)

Vivo Nex S e la sua fotocamera a comparsa resistono bene alle torture (video)

Si sa, Zack, lo youtuber del canale JerryRigEverything si diverte proprio a far del male agli smartphone. Dopo avervi mostrato il test di LG G7 ThinQ in settimana, oggi è la volta di Vivo Nex S (la variante con Snapdragon 845) e della sua particolare fotocamera a comparsa.

Come al solito, Zack ha eseguito lo skratch test (con punte di durezza variabile), il bend test e il burn test. In tutti e tre i test lo smartphone si è comportato in maniera eccellente, resistendo alle torture inflitte. (altro…)

HTC U12+ nel test di resistenza di Zack: non è un fiasco, ma nemmeno un trionfo (video)

Si sa, sono meno attratte le api al miele, che Zack – del celebre canale YouTube JerryRigEverything – ai dispositivi elettronici con scocca trasparente. Non poteva dunque attendere un giorno di più per mettere le mani su un nuovo HTC U12+ fiammante, nella colorazione traslucida si intende. Come se la sarà cavata il nuovo top di gamma del produttore tawanese, dopo che il predecessore U11 si era conquistato la poco ambita palma di smartphone meno resistente del 2017?

Come di consueto, il test inizia con la prova della resistenza ai graffi del display: il Gorilla Glass 5 di U12+ si comporta esattamente come su tutti gli altri top di gamma 2018, ovvero senza timore di essere graffiato con troppa facilità. La prima nota di demerito se la conquista però il rivestimento in tessuto della capsula auricolare, che viene via troppo facilmente e che alla lunga potrebbe creare problemi agli utenti. (altro…)

HTC U12+ nel test di resistenza di Zack: non è un fiasco, ma nemmeno un trionfo (video)

Si sa, sono meno attratte le api al miele, che Zack – del celebre canale YouTube JerryRigEverything – ai dispositivi elettronici con scocca trasparente. Non poteva dunque attendere un giorno di più per mettere le mani su un nuovo HTC U12+ fiammante, nella colorazione traslucida si intende. Come se la sarà cavata il nuovo top di gamma del produttore tawanese, dopo che il predecessore U11 si era conquistato la poco ambita palma di smartphone meno resistente del 2017?

Come di consueto, il test inizia con la prova della resistenza ai graffi del display: il Gorilla Glass 5 di U12+ si comporta esattamente come su tutti gli altri top di gamma 2018, ovvero senza timore di essere graffiato con troppa facilità. La prima nota di demerito se la conquista però il rivestimento in tessuto della capsula auricolare, che viene via troppo facilmente e che alla lunga potrebbe creare problemi agli utenti. (altro…)

HTC U12+ nel test di resistenza di Zack: non è un fiasco, ma nemmeno un trionfo (video)

Si sa, sono meno attratte le api al miele, che Zack – del celebre canale YouTube JerryRigEverything – ai dispositivi elettronici con scocca trasparente. Non poteva dunque attendere un giorno di più per mettere le mani su un nuovo HTC U12+ fiammante, nella colorazione traslucida si intende. Come se la sarà cavata il nuovo top di gamma del produttore tawanese, dopo che il predecessore U11 si era conquistato la poco ambita palma di smartphone meno resistente del 2017?

Come di consueto, il test inizia con la prova della resistenza ai graffi del display: il Gorilla Glass 5 di U12+ si comporta esattamente come su tutti gli altri top di gamma 2018, ovvero senza timore di essere graffiato con troppa facilità. La prima nota di demerito se la conquista però il rivestimento in tessuto della capsula auricolare, che viene via troppo facilmente e che alla lunga potrebbe creare problemi agli utenti. (altro…)

Torna all'inizio