Articoli con tag Spotify

Google vuole a tutti i costi che vi alziate dal letto, con la sveglia da YouTube Music o Spotify! (foto)

Dopo l’introduzione delle routine nella sveglia, Google aggiunge ora un altro tassello per far sì che ogni mattina ci alziamo tutti in tempo dal letto: le sveglie selezionate da YouTube Music o da Spotify.

La nuova opzione è presente nell’orologio di Google, e come vedete dagli screenshot qui sotto è davvero semplicissima da usare. Anziché il solo set di suonerie predefinite, adesso ci sono due schede aggiuntive tramite le quali potrete scegliere la melodia da YouTube Music (ma solo se siete utenti Premium) o da Spotify (in questo caso non occorre essere abbonati). (altro…)

Spotify aggiorna i termini del servizio sospendendo chi aggira gli annunci pubblicitari

Spotify ha recentemente aggiornato i termini di servizio anche in Italia, allineandosi a quelli statunitensi, proibendo l’uso di ad blocker o ogni software che impedisca la visualizzazione degli annunci pubblicitari.

(...)
Continua a leggere Spotify aggiorna i termini del servizio sospendendo chi aggira gli annunci pubblicitari su Androidiani.Com


(altro…)

Spotify vuole bloccare i “furbetti”: account disabilitato per chi usa ad blocker e app modificate

Spotify è tornata alla carica contro gli utenti che utilizzano app modificate o altri servizi per bloccare gli annunci pubblicitari. Dopo i provvedimenti già presi lo scorso anno, che avevano avvisato questi utilizzatori del servizio sui rischi di blocco dei propri account, l’azienda svedese ha confermato nuovamente tale minaccia fissando una nuova deadline: il 1° marzo 2019.

Secondo quanto stabilito da un aggiornamento dei termini di servizio, a partire da tale data il servizio inizierà a bloccare gli account sospetti, vale a dire quelli senza abbonamento a pagamento che però utilizzano ad blocker o altri meccanismi per non ascoltare gli spot pubblicitari tra le canzoni o per sbloccare le funzioni Premium. (altro…)

Spotify supera i 200 milioni di utenti attivi nel mondo e per il futuro punta forte sui podcast

Fra le innumerevoli novità hardware, al CES 2019 ha fatto capolino anche Spotify, per continuare a premere sull’acceleratore di una delle novità che hanno contraddistinto il periodo conclusivo del suo 2018: i podcast. Il più celebre servizio di streaming musicale vuole infatti cavalcare una tendenza in continua ascesa, producendo anche contenuti esclusivi, sulla falsariga di quanto da anni fa Netflix in ambito video.

I propositi per il 2019 sono dunque focalizzati ad allargare ulteriormente il proprio bacino di utenti, che sta comunque continuando a crescere mese dopo mese. Spotify ha infatti annunciato di aver superato i 200 milioni di utenti attivi nel mondo, anche se più della metà (113 milioni) si affidano ancora alla sottoscrizione gratuita, sostenuta dagli annunci pubblicitari. (altro…)

Per Natale regalatevi Spotify! Solo 99 centesimi per 3 mesi di Premium

Rimangono ancora pochi giorni per sfruttare la solita promozione di fine anno di Spotify, che permette a tutti i nuovi utenti di acquistare 3 mesi di abbonamento Premium al prezzo speciale di soli 0,99€ una tantum.

La promo è valida fino al 31 dicembre 2018 e può essere attivata solo dagli utenti che non hanno mai sottoscritto un abbonamento Premium in precedenza. Al termine dei 3 mesi inclusi nel prezzo, il servizio si rinnoverà automaticamente al costo di 9,99€. Ovviamente è possibile disattivare l’abbonamento al termine del periodo di promozione. (altro…)

Sono pronte le classifiche personali di Spotify: scoprite cos’avete ascoltato di più nel 2018

Nella giornata di ieri Spotify ha pubblicato le classifiche ufficiali per quanto riguarda le canzoni, gli artisti ed i dischi più ascoltati dell’anno a livello mondiale. Oggi, invece, ha pensato di personalizzare completamente le statistiche per ogni singolo utente, grazie al sito Wrapped 2018.

Esattamente come già successo lo scorso anno, su questo speciale sito è possibile dare un’occhiata a tutto ciò che abbiamo ascoltato di più nel corso del 2018, scoprendo quali sono stati i nostri pezzi preferiti, i minuti passati ad ascoltare musica in streaming e i podcast che ci sono piaciuti di più. (altro…)

In futuro potrete arricchire la vostra libreria musicale di Spotify importando brani tramite l’app Android (foto)

Per i profani del mondo musicale, il catalogo di album e brani messo a disposizione da Spotify può sembrare sconfinato e capace di soddisfare i gusti della platea più vasta, ma i veri appassionati sanno bene che il più celebre dei servizi di streaming musicali presenta, come tutti gli altri, alcune lacune che possono essere colmate soltanto importando manualmente file musicali. Una funzione fortunatamente disponibile da tempo nella controparte desktop, ma non sulle app mobile. Ma qualcosa starebbe per cambiare.

Ci ha pensato la solita Jane Manchun Wong a svelare una nuova voce nell’app Spotify per Android, che potrebbe fare la gioia dei musicologi più sofisticati. Come potete vedere dallo screenshot in galleria, Spotify starebbe testando la possibilità di importare file musicali all’interno di una libreria personale, direttamente dal proprio smartphone. (altro…)

Spotify: 3 mesi di Premium a 0.99 € fino al 31 dicembre

Spotify ha rinnovato la possibilità di usufruire dell’abbonamento Premium fino al 31 dicembre al prezzo di 0.99 euro.

(...)
Continua a leggere Spotify: 3 mesi di Premium a 0.99 € fino al 31 dicembre su Androidiani.Com


(altro…)

Da ora tutti possono usare Spotify Connect, anche gli utenti non Premium

Buone notizie per tutti coloro che sono in possesso di uno speaker compatibile con Spotify, ma non hanno un abbonamento a pagamento per il servizio. A partire da ora, la riproduzione di musica in streaming potrà essere utilizzata sui dispositivi con supporto Spotify Connect anche per gli utenti non Premium, dando maggiori possibilità di accesso al servizio.

In questo modo, sarà possibile ascoltare le nostre canzoni preferite su Spotify senza spendere nemmeno un centesimo, anche se saranno presenti alcuni spot tra una canzone e l’altra, così come avviene sul client desktop. Il collegamento ai dispositivi Spotify Connect avverrà direttamente tramite WiFi, dunque non sarà necessario l’utilizzo del Bluetooth. (altro…)

Spotify ha raggiunto gli 87 milioni di utenti paganti

È da poco terminato il terzo quarto dell’anno, e Spotify ha fornito i dati riguardanti la propria utenza. In soli tre mesi il numero di utenti “paganti” è cresciuto di ben 4 milioni di persone, passando dagli 83 milioni di giugno agli attuali 87 milioni. Il totale però la piattaforma può vantare molti più utenti: quelli attivi sono ben 191 milioni in totale.

Si tratta di un aumento modesto rispetto a quelli visti in precedenza, ma che permette al colosso di mantenere una distanza rilevante rispetto al diretto concorrente, Apple Music (che secondo ultimi report si mantiene sui 43,5 milioni di utenti paganti). (altro…)

Torna all'inizio