Articoli con tag samsung galaxy s10 plus

Samsung Galaxy S10 vs S10e vs S10+, il confronto (foto e video)

Come ben sappiamo la famiglia Galaxy S10 quest’anno è più ampia del solito. Oltre alla variante classica (Galaxy S10) e la variante Plus (Galaxy S10+), abbiamo infatti anche una variante “economica” (Galaxy S10e) che va a riprendersi una fascia di prezzo a lungo abbandonata dai grandi produttori (quella attorno agli 800€).

RECENSIONI: Galaxy S10Galaxy S10+Galaxy S10e (altro…)

Per registrare lo schermo di S10 (e S9) non servono app di terze parti, basta questo trucchetto (foto)

Non capita spesso, ma può succedere di dover registrare lo schermo del vostro smartphone. Con Galaxy S10 (e altri modelli precedenti, lo abbiamo testato su Galaxy S9+), in (quasi) tutti gli scenari fortunatamente è possibile farlo senza installare app di terze parti: esiste un semplice trucchetto.

Alcuni smartphone Galaxy hanno infatti preinstallata l’applicazione Game Launcher che permette, in app selezionate, di far comparire nella navbar un’icona (Game Tools) tramite la quale accedere a comandi aggiuntivi, tra cui la registrazione dello schermo. (altro…)

Il root di Samsung Galaxy S10+ è possibile con Magisk: vicinissimo il rilascio della versione compatibile (foto)

I nuovi top di gamma Samsung sono stati presentati ed entrati in commercio da pochissimo ma la community appassionata di modding si è messa già a lavoro su questi dispositivi. Sembra che già sia possibile ottenere i permessi di root su Galaxy S10+ usando Magisk, e questo si rifletterà positivamente anche su Galaxy S10 ed S10e.

Stiamo parlando della variante che integra SoC Exynos, ovvero quella commercializzata in Europa. Lo sviluppatore di XDA topjohnwu, nonché creatore di Magisk, è riuscito ad ottenere l’accesso root sul dispositivo mediante Magisk, attraverso una procedura più complicata del solito che prevede la modifica delle partizioni system e vendor. Per rendere la procedura fruibile al grande pubblico sta lavorando ad una sua semplificazione. (altro…)

Con questa app ora potete creare i vostri “sfondi con foro” appositamente per Galaxy S10/S10e/S10+ (foto)

Lo scorso anno la moda del notch fece parecchio parlare di sé. La ‘tacca’ infatti risultò fortemente divisiva con utenti che la apprezzavano e altri che la detestavano. Quest’anno le cose stanno in maniera un po’ diversa e la recente introduzione del foro nei display dei Galaxy S10 sembra aver spinto la maggior parte delle persone a divertirsi a trovare un modo per dissimularlo.

Se non vi ha convinto la soluzione ufficiale, né gli sfondi che vi abbiamo proposto, da oggi potete provare a sfogare la vostra creatività creando un wallpaper personale. L’app Hidey Hole è ancora nelle prime fasi, ma vi permette di scegliere tra diverse immagini, modificarle e adattarle alla forma del foro del vostro dispositivo per poi applicare alla home e/o alla schermata di blocco. (altro…)

Il vostro Samsung Galaxy aggiornato a Pie rasenterà la perfezione grazie a Complete One UI Project (foto)

Ancor prima di svelare la nuova linea Galaxy S10, Samsung aveva dato un assaggio di futuro ai possessori dei suoi più recenti smartphone top di gamma iniziando a distribuire – in concomitanza con l’atteso aggiornamento ad Android Pie – la nuova One UI, ovvero la rinnovata personalizzazione di Android del produttore coreano. Nonostante la calda accoglienza ricevuta, anche la One UI rimane un progetto perfettibile, ma non dovrete per forza aspettare Samsung per questo.

Lo sviluppatore indipendente osuki9x ha infatti deciso di mettere a punto un pacchetto di modifiche per la One UI a base Android Pie, finalizzate a migliorarla e a colmarne alcune piccole lacune. Il pacchetto prende il nome di Complete One UI Project, ma state tranquilli, non richiede alcuna operazione di modding per essere installato ed applicato. (altro…)

Il sensore ultrasonico di Galaxy S10 e S10+ non è ancora preciso come dovrebbe, ma Samsung ci sta lavorando

Il nuovo sensore impronte ultrasonico di Galaxy S10 e Galaxy S10+ è stata una delle novità più apprezzate tra le tante altre innovazioni portate dai top gamma Samsung, ma sembra avere ancora piccoli problemi di gioventù, opportunamente segnalati da alcuni utenti. L’azienda coreana è già al corrente della situazione ed ha promesso che sistemerà la questione nei prossimi aggiornamenti dedicati ai dispositivi.

I problemi segnalati sono relativi all’affidabilità del riconoscimento dell’impronta digitale, che non sempre funziona correttamente. In alcuni casi il lettore integrato sotto al display non è in grado di riconoscere l’impronta dell’utente, cosa che non permette di sbloccare il dispositivo o di effettuare l’autenticazione nelle app che utilizzano questa funzionalità di sicurezza. (altro…)

Galaxy S10, S10+ e S10e: Samsung ha creato una sezione speciale per gli sfondi che nascondono i buchi

Se non vi fosse bastata la nostra collezione dedicata, da ora avete un modo alternativo per scoprire nuovi sfondi per nascodere i buchi dei vostri Galaxy S10, S10+ e S10e. A quanto pare Samsung si è accorta della popolarità di questa tendenza ed ha deciso di inaugurare una sezione speciale sull’app Galaxy Temi, dove saranno raccolte le migliori creazioni che riescono a rendere invisibili o a mettere in risalto i fori sul display.

Come facile attendersi, la fantasia viaggia ad altissimi livelli. Nella nuova sezione dell’app ci sono sfondi con animali, disegni artistici o immagini astratte, tutti  capaci di dare un senso diverso ai fori per la fotocamera frontale sui nuovi top gamma di Samsung. (altro…)

Se avete un Galaxy S10 con Snapdragon non vorrete farvi scappare il primo porting della Google Camera (foto)

Nonostante la presenza di un sensore fotografico singolo Google Pixel 3 è considerato uno dei migliori smartphone per scattare fotografie. Il merito è tutto del fenomenale algoritmo sviluppato da Google in grado di elaborare le immagini e restituirle in maniera molto fedele anche in condizioni di scarsa luminosità.

Da oggi l’app può essere usata anche dai possessori di Galaxy S10/S10+/S10e dotato di processore Snapdragon grazie al porting creato da uno dei membri del team XDA. L’applicazione porta in dote la tanto acclamata funzione Night Sight, HDR+ e la modalità ritratto, ma soprattutto riesce a sfruttare anche la lente super-grandangolare del telefono. (altro…)

Ecco come avere Samsung Galaxy S10/S10+/S10e a rate con Vodafone (foto)

Vodafone ha appena aggiornato il listino della sua offerta Telefono Facile per avere uno smartphone Android a rate. Tra i nuovi arrivi assolutamente da segnalare anche l’ultimo Samsung Galaxy S10 presente in tutte e tre le varianti commercializzate finora.

A quanto pare alcuni clienti stanno ricevendo una notifica dall’app MyVodafone (che potete vedere a fine articolo) che li invita a richiedere l’acquisto dei Galaxy S10 senza anticipo iniziale in rate da 19,99€ per S10, 22,99€ per S10+ e 16,99€ per S10e. Il primo dovrebbe essere disponibile nelle colorazioni bianca o nera, mentre gli altri due solo in nero. Al momento sembra che i prodotti siano terminati per l’alta richiesta, tuttavia torneranno disponibili a breve. (altro…)

Samsung ha migliorato tanto i suoi Galaxy S10, ma questo vale anche per la resistenza alle cadute? (video)

Risposta secca alla domanda del titolo: no. La nuova linea di top di gamma Samsung è ormai tra noi e anche se diversi modelli costano più di 1.000€ non si può negare che l’azienda coreana abbia cercato di migliorare sotto molti punti di vista i suoi smartphone di punta. Eppure c’è un aspetto che sembra essere rimasto inalterato rispetto allo scorso anno: la resistenza alle cadute, ahimè. Non lo affermiamo noi, ma i colleghi di SquareTrade che hanno messo alla prova S10, S10+ e S10e.

Non c’è niente da fare, il vetro ha un notevole impatto sul design di uno smartphone, ma lo rende inevitabilmente più fragile. Questo è vero anche per i vari Galaxy S10 il cui corpo rimane invariato a dispetto di altre caratteristiche e li rende tutti piuttosto delicati. L’esito del test infatti non lascia scampo a dubbi: nessuno dei tre è sopravvissuto indenne alla caduta dall’altezza di 1,80 cm (6 piedi) sul cemento. (altro…)

Torna all'inizio