Articoli con tag ricarica wireless

Il primo concreto passo di OPPO (e OnePlus) verso la ricarica wireless è compiuto

Negli anni, gli smartphone di OnePlus hanno gradualmente compiuto passi da gigante dal punto di vista della qualità complessiva, avvicinandosi moltissimo a quella garantita da dispositivi dal listino molto più salato. Giunti ad un passo dall’Olimpo, per effettuare l’ultimo e decisivo salto di qualità mancano alcuni dettagli, come la certificazione per l’impermeabilità, la USB C 3.1, prestazioni fotografiche di riferimento e la ricarica wireless. Proprio per quest’ultimo aspetto, potrebbe finalmente essere stato compiuto il passo decisivo.

È notizia di questi giorni infatti, l’ingresso di OPPO nel Wireless Power Consortium, un gruppo di produttori – che comprende già Apple, Samsung, Huawei, ZTE, Panasonic e Sony – che collaborano allo standard di ricarica wireless Qi, il più diffuso al mondo. E difficilmente questa decisione è stata presa senza l’obiettivo di creare futuri dispositivi capaci di ricaricarsi senza fili. (altro…)

Evan Blass pubblica la prima immagine “ufficiale” di Galaxy S10 e parla di una funzione che vi piacerà (foto)

Evan Blass è un noto leaker che si è fatto un nome facendo trapelare informazioni e dettagli su parecchi smartphone carichi di aspettative nel corso degli ultimi anni. Un paio di ore fa in particolare ha pubblicato uno scatto “rubato” del lato frontale del prossimo Samsung Galaxy S10.

Come si capisce dalla didascalia si dovrebbe trattare di un’immagine reale, quindi niente render né ricostruzioni fatte ad arte, ma il vero e proprio atteso top di gamma coreano. Fidandoci dell’attendibilità che Blass ha finora dimostrato vi riportiamo più in basso integralmente il suo tweet con tanto di foto. (altro…)

I primi dettagli su Samsung Galaxy A50: 24 megapixel e la batteria più grande della sua gamma

Vi riportiamo quelli che sono i primi dettagli su un nuovo dispositivo Samsung, il quale dovrebbe andare ad infoltire la gamma Galaxy A. Una delle peculiarità principali di questo device sarà la capacità della batteria, la quale ammonterebbe a 4.000 mAh.

Se questo dettaglio venisse confermato, Samsung Galaxy A50 sarebbe lo smartphone con una batteria molto più capiente dei recenti Galaxy A8 e Galaxy A9. I buoni propositi non finiscono qui: il dispositivo potrebbe integrare una fotocamera da 24 MP (non è chiaro il numero totale di sensori fotografici) ed un lettore d’impronte sotto il display, come l’atteso Galaxy S10. (altro…)

La più bella base di ricarica wireless di sempre? Una “semplice” cornice fotografica (foto e video)

Si chiama PowerPic ed è un’idea tanto semplice quanto efficace: una cornice fotografica che funziona anche da base di ricarica wireless. Si tratta di un gadget perfetto per chi apprezza lo stile minimale e un regalo ideale in vista delle festività natalizie. È realizzata da Twelve South in pino neozelandese, parliamo dell’esterno ovviamente perché l’anima invece è tutta tecnologica.

Mentre la maggior parte delle basi di ricarica obbligano il telefono in posizione verticale o orizzontale, PowerPic non solo è “invisibile” ma lo mantiene leggermente inclinato, una posizione estremamente pratica. Soprattutto però si trasforma in un oggetto di arredamento come tanti una volta rimosso lo smartphone. (altro…)

Pixel 3 e Pixel Stand non vanno sempre d’amore e d’accordo: ecco i primi grattacapi (aggiornato: fix in arrivo)

Pixel Stand è l’accessorio più interessante da abbinare ai nuovi smartphone Pixel 3 e Pixel 3 XL, capace di trasformarli in veri e propri Home Hub, oltre a ricaricarli wireless rapidamente. Sulla carta dovrebbe tutto filare liscio come l’olio, visto che Google ha cucito Pixel Stand su misura dei suoi nuovi smartphone. Ma per alcuni utenti, qualcosa sta andando storto.

Proprio la funzione di cornice digitale, una delle più scenografiche e simpatiche del nuovo accessorio, sembra non funzionare in alcun modo, per diversi utenti. Per questa particolare problematica, non è chiaro se il conflitto sia da attribuire a Pixel Stand o ai Pixel 3, ma alcuni utenti hanno affermato che tutto sia tornato a funzionare correttamente dopo un hard reset. Una soluzione quindi, per quanto scomoda, c’è. (altro…)

Samsung sta per commercializzare una nuova base di ricarica wireless a buon mercato (foto)

Qualche tempo fa è circolata in Rete la notizia, riportata da fonti coreane vicine all’azienda, che Samsung starebbe per aggiungere il supporto alla ricarica rapida wireless anche ad altri modelli Galaxy oltre i top di gamma. Finora non sono emerse novità in merito, per cui potrebbe anche trattarsi di una chiacchiera. Però una cosa è sicura: il gigante coreano sta per commercializzare una nuova base per la ricarica wireless a un prezzo molto contenuto.

Il nuovo caricatore infatti è apparso online nel listino dello store ufficiale tra gli accessori di Galaxy Note 9 con il codice EP-P1100 a soli 13,90€. Non risulta ancora acquistabile e riporta la dicitura “disponibile a breve”. A portare un po’ di incertezza sulla faccenda c’è però la scritta “spedizione a partire dal 19 ottobre” e il fatto che nello store olandese – dove la base è stata avvistata per la prima volta – il prezzo del Wireless Charger Pad sia più alto: 34,99€. (altro…)

Huawei Mate 20 Pro: conferme sul prezzo (a quattro cifre) e specifiche, nuovi dettagli sulle Freebuds 2Pro e NM Card (foto)

Probabilmente dopo aver letto questo articolo non avrete nemmeno bisogno di seguire la presentazione ufficiale di Huawei Mate 20 Pro. Oggi vi riportiamo nuove conferme sulle specifiche tecniche, sul prezzo di lancio e nuovi dettagli sugli accessori che arriveranno insieme allo smartphone, tra i quali spiccano le Freebuds 2Pro e le nuove Nano Memory Card.

Nella galleria riportata in basso potete osservare nuove immagini del futuro top di gamma di Huawei e la sua presunta scheda tecnica completa in ogni dettaglio: leggendola non scorgiamo sorprese rispetto a quanto riportato qualche giorno fa, dal display OLED da 6,39 pollici a risoluzione QHD+ (1.440 x 3.120 pixel) alle quattro fotocamere posteriori, passando per il SoC Kirin 980, i 4.200 mAh di capacità della batteria ed il modulo Bluetooth 5.0. Inoltre, il prezzo di lancio dovrebbe attestarsi sui 1.080€. (altro…)

Samsung potrebbe portare la ricarica wireless anche nei futuri Galaxy A e J (foto)

Tutti gli ultimi top di gamma di Samsung sono compatibili con la ricarica wireless. Gli altri modelli più economici (quelli delle linee A e J) non hanno mai avuto il privilegio di vantare questa funzionalità, però qualcosa, in futuro, potrebbe cambiare.

Un nuovo accessorio targato Samsung è infatti passato attraverso la americana FCC con nome in codice EP-P1100. Vi ricorda niente? Beh difficile ricordarlo, ma è molto simile al codice dei due modelli di caricatori wireless Samsung EP-P3100 e EP-P6100. (altro…)

Nemmeno la base di ricarica wireless dei Pixel 3 sfugge alla morsa dei leak: eccola in un render accurato

Il 9 ottobre terminerà l’agonia di Pixel 3 e Pixel 3 XL, smartphone che conosciamo ormai nei minimi dettagli da mesi, a causa di una serie di impietosi leak. Era quindi impensabile che uno degli accessori che Google offrirà per espandere la dotazione dei suoi nuovi smartphone sfuggisse alla stessa sorte. E infatti ecco un render in alta definizione, con succose informazioni a corredo, di Pixel Stand.

Si tratta della già anticipata base per la ricarica wireless dei nuovi Pixel, immortalata da una prospettiva dal basso che ci fa apprezzare il contrasto fra la base di appoggio arancione e la finitura bianca opaca dell’accessorio. È inoltre possibile vedere il cavetto USB (quasi certamente di Tipo C) scollegabile, che alimenterà Pixel Stand. (altro…)

Galeotte furono le cover e gli accessori: quante conferme sul conto di Huawei Mate 20 Pro! (foto)

Se Google Pixel 3 XL manterrà a lungo il primato di smartphone più massicciamente anticipato della storia, Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro non si stanno di certo sforzando di fare i misteriosi. Dopo le innumerevoli indiscrezioni trapelate nel corso delle settimane passate, oggi tocca ad una serie di accessori ufficiali confermarci molti dettagli già noti su Mate 20 Pro.

I render in alta definizione delle cover ufficiali (in silicone, a libretto e Smart View) rappresentano un’ottima scusa per poter dare un’occhiata più ravvicinata allo smartphone, in particolare al suo ampio notch frontale, che dovrebbe consentire l’alloggiamento di sensori finalizzati appositamente alla scansione 3D del volto, ispirato al Face ID di iPhone X e XS. La cornice inferiore (chin) sembra molto ben ottimizzata e soltanto lievemente più pronunciata rispetto a quella superiore. (altro…)

Torna all'inizio