Articoli con tag NVIDIA Shield TV (2017)

NVIDIA Shield TV ora supporta anche i comandi vocali di Amazon Alexa (solo negli USA al momento)

NVIDIA ha annunciato con un post sul suo blog ufficiale che è stata implementata la possibilità di gestire Shield TV con i comandi vocali dei dispositivi Amazon Echo. Alexa aggiunge una nuova skill al proprio arsenale e si affianca così all’assistente di Google come opzione possibile all’uso del vecchio telecomando. La novità però riguarda, almeno per il momento, solo gli Stati Uniti, anche se NVIDIA dichiara di essere al lavoro per estendere la funzione anche ad altre regioni e lingue (ma non specifica quali).

Sperando che arrivi presto anche dalle nostre parti, questo è quello che è possibile fare usando solo la propria voce: accendere/spegnere il dispositivo, alzare/abbassare il volume, aprire le app per l’intrattenimento, controllare la riproduzione (play, pausa, vai avanti di 10 minuti, ecc.) e navigare impostazioni, home e controlli vari. Infine una chicca per gli amanti del suono cinematografico: Shield TV supporta il Dolby Atmos passthrough per Prime Video. (altro…)

Offerte da brivido firmate NVIDIA: sconti fino all’75% su un sacco di giochi per Shield

Anche quest’anno, il periodo a ridosso di Halloween diventa un’ottima occasione per lanciare promozioni a tema. NVIDIA non ha voluto lasciarsi sfuggire l’occasione ed è pronta ad allietare la vostra notte delle streghe con una serie di giochi da paura, ottimizzati per Shield. Vediamo quali.

Giochi Android in sconto per NVIDIA Shield (altro…)

NVIDIA conferma il rinnovato amore tra Shield e Google Home: comandi vocali a gogo

Come avevamo accennato alcuni giorni fa, gli smart speaker con Google Assistant sono adesso “amici” dei dispositivi Android TV, e NVIDIA ci tiene subito a ribadire che, come sempre, la sua Shield TV è in prima linea.

Entro la fine del mese (ma sembra che basti un semplice riavvio per accelerare le cose) arriveranno su Shield i comandi vocali tramite Google Home (e altri speaker con Assistant integrato). Potrete quindi avviare qualsiasi app, regolare il volume, riprodurre contenuti su Netflix e altre app, mostrare le vostre foto sulla TV (a patto che siano sincronizzate con Google Foto) e altro. (altro…)

GeForce Now per PC, su NVIDIA Shield TV: la nostra prova (video)

Annunciato un paio di mesi fa, GeForce Now per PC è arrivato in beta su NVIDIA Shield TV, portando con sé tutti i giochi in streaming di Steam, e non solo.

Se vi foste persi le puntate precedenti, riassumiamo brevemente. GeForce Now è un servizio di giochi in streaming, disponibile da tempo per NVIDIA Shield TV, che funzionava un po’ come Netflix. Pagavate un abbonamento ed avevate accesso ad una serie di titoli predefiniti, da giocare appunto in streaming tramite la console. Alcuni titoli aggiuntivi potevano essere acquistati a parte, solitamente a prezzo pieno e con annessa chiave Steam, in modo da poterli giocare anche su PC. (altro…)

NVIDIA Shield TV non vuole farvi studiare: 40€ di sconto per una settimana su entrambe le versioni!

Il back to school di NVIDIA Shield TV è particolarmente ghiotto, sia per il prezzo, sia perché il box Android TV di NVIDIA sta diventando sempre più una console a tutti gli effetti. Stiamo infatti provando in questi giorni il rinnovato GeForce Now, che si sta rivelando un servizio sempre più interessante; ma di questo riparleremo a breve. Per adesso, torniamo alla promozione in oggetto.

Da oggi, sabato 8, e fino a venerdì 14 settembre, NVIDIA SHIELD TV con telecomando è scontata a 159 euro, anziché 199 euro. La versione con telecomando e controller viene invece scontata a 189,99 euro, da 229 euro. L’offerta è valida sullo store ufficiale NVIDIA e su Amazon.it. (altro…)

NVIDIA Shield TV: l’anteprima del nuovo aggiornamento vi farà vedere tutto molto più fluido (foto)

Nuovo importante aggiornamento in arrivo per NVIDIA Shield TV, che sta iniziando a ricevere nelle ultime ore la versione Preview del firmware Shield Experience 7.1. Le novità aggiunte in questa nuova versione sono molto interessanti e riguardano vari aspetti dell’esperienza utente, dalla condivisione dei contenuti alla fruizione su schermi di ultima generazione.

Con questo firmware è stata attivata anche su Android Oreo la funzionalità NVIDIA Share, nei Quick Setting sono ora presenti i pulsanti “Riavvia” e “Spegni“, ed è stato aggiunto il supporto alla riproduzione video a 120 Hz in uscita, che permette di utilizzare nativamente un alto refresh rate sui pannelli che lo supportano. (altro…)

È finalmente arrivata la nuova app NVIDIA per controllare la Shield TV

NVIDIA ha recentemente pubblicato sul Play Store una nuova app dedicata alla piattaforma Shield TV, ma c’è un piccolo appunto da fare: sebbene l’app sia già scaricabile sul proprio dispositivo, è ancora impossibile utilizzarla sulla propria Shield TV. L’app risulta infatti ancora in versione “non pubblicata” sullo store di Google, cosa che ci fa pensare che si tratti di un rilascio preventivo, in attesa che l’ulteriore aggiornamento software di Shield TV alla versione Shield Experience 7.1 possa abilitare la compatibilità.

Ma a cosa serve questo nuovo servizio? Si tratta di un classico “telecomando virtuale” per il contollo remoto di Shield TV direttamente tramite lo schermo dello smartphone. Sul display vengono visualizzati i pulsanti per il movimento e la tastiera, oltre all’area touch per interagire col box TV di NVIDIA e tutti i servizi in essa integrati, in particolare GeForce NOW. (altro…)

GeForce Now (per PC) sta per arrivare su NVIDIA Shield TV: rivoluzione, evoluzione o entrambe?

C’è un po’ di confusione attorno al termine GeForce Now. Da prima indicava il servizio di cloud gaming lanciato su Shield TV un paio d’anni fa, e da noi provato più volte. Poi, a inizio anno, è arrivato l’omonimo servizio per PC (qui la nostra prova della beta), che però, al contrario della versione per Shield, non ha un suo catalogo di titoli limitato, ma si appoggia a servizi quali Steam, da cui l’utente può acquistare qualsiasi gioco voglia.

Arriviamo ai giorni nostri, e scopriamo ora che nei prossimi giorni Shield verrà aggiornata con una nuova versione di GeForce NOW, che è in pratica la stessa già disponibile per PC. Addio quindi ai titoli inclusi, che per la verità non sono mai stati troppi, e benvenute librerie di Steam e Uplay, dove ovviamente i giochi andranno acquistati a parte. Bene per chi fosse già fornito, male per tutti gli altri. (altro…)

GeForce Now (per PC) sta per arrivare su NVIDIA Shield TV: rivoluzione, evoluzione o entrambe?

C’è un po’ di confusione attorno al termine GeForce Now. Da prima indicava il servizio di cloud gaming lanciato su Shield TV un paio d’anni fa, e da noi provato più volte. Poi, a inizio anno, è arrivato l’omonimo servizio per PC (qui la nostra prova della beta), che però, al contrario della versione per Shield, non ha un suo catalogo di titoli limitato, ma si appoggia a servizi quali Steam, da cui l’utente può acquistare qualsiasi gioco voglia.

Arriviamo ai giorni nostri, e scopriamo ora che nei prossimi giorni Shield verrà aggiornata con una nuova versione di GeForce NOW, che è in pratica la stessa già disponibile per PC. Addio quindi ai titoli inclusi, che per la verità non sono mai stati troppi, e benvenute librerie di Steam e Uplay, dove ovviamente i giochi andranno acquistati a parte. Bene per chi fosse già fornito, male per tutti gli altri. (altro…)

GeForce Now (per PC) sta per arrivare su NVIDIA Shield TV: rivoluzione, evoluzione o entrambe?

C’è un po’ di confusione attorno al termine GeForce Now. Da prima indicava il servizio di cloud gaming lanciato su Shield TV un paio d’anni fa, e da noi provato più volte. Poi, a inizio anno, è arrivato l’omonimo servizio per PC (qui la nostra prova della beta), che però, al contrario della versione per Shield, non ha un suo catalogo di titoli limitato, ma si appoggia a servizi quali Steam, da cui l’utente può acquistare qualsiasi gioco voglia.

Arriviamo ai giorni nostri, e scopriamo ora che nei prossimi giorni Shield verrà aggiornata con una nuova versione di GeForce NOW, che è in pratica la stessa già disponibile per PC. Addio quindi ai titoli inclusi, che per la verità non sono mai stati troppi, e benvenute librerie di Steam e Uplay, dove ovviamente i giochi andranno acquistati a parte. Bene per chi fosse già fornito, male per tutti gli altri. (altro…)

Torna all'inizio