Articoli con tag MIUI

Xiaomi Redmi 6 e 6A compiono un altro passo verso Android Pie: inizia il reclutamento per la beta chiusa

Dopo aver masticato amaro per almeno un mese, di recente si sono riaccese le speranze di vedere l’aggiornamento ad Android Pie per Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A. La strada probabilmente sarà lunga e tortuosa, ma i due entry level 2018 del produttore cinese hanno imboccato quella giusta e la prossima tappa fa ben sperare in tal senso: è iniziato il reclutamento per la beta chiusa.

Conclusi i lavori sulle prime build alpha, Xiaomi ha infatti iniziato ad organizzare il lavoro di sperimentazione su firmware beta, che saranno dunque testati internamente da una ristretta schiera di utenti. Questo le consentirà di compiere passi importanti nella rimozione di bug e nell’ottimizzazione software, necessari in vista del futuro rilascio stabile. (altro…)

Godetevi gli ultimi botti prima della chiusura: Xiaomi ha rilasciato MIUI 10 Global Beta ROM 9.6.20

Xiaomi ha appena rilasciato quello che con tutta probabilità sarà uno degli ultimi aggiornamenti per la Global Beta ROM di MIUI 10. La decisione, comunicata giusto una settimana fa, seppur drastica, non sembra sia stata messa in discussione, per cui dal primo luglio niente più update sul canale beta.

La nuova versione 9.6.20 si sta diffondendo in queste ore ed è consigliata dal 92% degli sviluppatori e manager dell’azienda cinese. Il changelog non è particolarmente ricco – potete consultarlo integralmente a fine articolo – ma prevede un paio di ottimizzazioni per il calendario, la possibilità di sfocare l’anteprima di alcune app tra le Recenti e soprattutto impedisce di toccare inavvertitamente la barra delle notifiche durante una telefonata. (altro…)

Una versione più completa e raffinata del Digital Wellbeing di Xiaomi appare su MIUI 10 Beta (foto)

Nonostante abbia deciso di non pubblicare più versioni Beta per il mercato globale e di limitare ad alcuni modelli il rilascio di MIUI China Beta ROM Xiaomi a quanto pare sta ancora sviluppando nuove funzioni nel canale sperimentale del suo firmware. I colleghi di XDA oggi hanno scoperto che il clone dell’applicazione Digital Wellbeing – la cui versione originale è stata introdotta da Google solo su alcuni smartphone – ha ricevuto un rilevante aggiornamento.

Mentre finora la funzione si concentrava soprattutto sul tempo in cui lo schermo era attivo, sulla quantità di notifiche ricevute e sulla frequenza di sblocco del telefono, con l’ultimo aggiornamento ha ricevuto alcune funzionalità dal Digital Wellbeing originale. Come potete ammirare nelle immagini qui sotto, ora è possibile fissare un timer distinto per ogni app il cui uso viene quindi tracciato separatamente e nel momento in cui il tempo fissato venisse superato quella determinata applicazione viene resa non più disponibile. (altro…)

La MIUI 11 porterà la Dark Mode a tutti gli smartphone Xiaomi, Redmi e POCO

I fortunati possessori di alcuni smartphone stanno già provando la dark mode della MIUI dalla beta pubblicata a fine marzo, ma ci sono tanti altri possessori che questa fortuna non ce l’hanno perché il loro dispositivo non è tra i più blasonati (e che sono costretti a ricorrere ad alternative).

Sappiamo che con Android Q il tema scuro sarà costruito nativamente sul sistema operativo, ma avere un adattamento proprietario è sempre un plus, ed è quello a cui sta lavorando Xiaomi, che secondo quanto detto in una sessione di AMA (Ask Me Anything) in marzo sta lavorando a portare l’integrazione su tutta la linea di smartphone con la MIUI 11. (altro…)

Invidiosi del pannello notifiche che “scende” dal basso di MIUI 10? Ora potete averlo anche voi con MIUI-ify! (foto)

Gli utenti di HTC Sense, LG UX, Oxygen OS, ONE UI e Android Stock probabilmente non sanno di cosa stiamo parlando. E forse gli sembrerà strano parlare di un pannello delle notifiche che invece che calare dalla parte alta dello schermo si srotola a partire dal bordo inferiore verso l’alto. È una caratteristica praticamente unica dell’interfaccia MIUI 10 sviluppata da Xiaomi e sugli smartphone da 6 e più pollici può risultare davvero comoda.

Da oggi tutti possono accedere a questa funzionalità grazie a MIUI-ify, un’app disponibile gratuitamente sul Play Store (trovate il badge più in basso). L’applicazione è stata realizzata da uno dei membri del team XDA accanto a un’altra che invece imita lo stile di Android Pie/Android Q. Tra le varie impostazioni MIUI-ify vi consente di personalizzare colore, icone e contenuti del pannello di controllo, gestire luminosità, contrasto e notifiche senza dover mai staccare la presa dal telefono. (altro…)

MIUI 10 Global Beta 9.6.13: tanti miglioramenti, ma attenti ai temi di terze parti

Sì, le Global Beta ROM della MIUI 10 sono state ufficialmente cancellate, ma l’eliminazione non è istantanea: diventerà effettiva a partire dal 1 luglio. Abbiamo quindi un paio di settimane per goderci le Global Beta, ed oggi è stata resa disponibile la versione 9.6.13 della MIUI 10.

Le novità riguardano principalmente l’ottimizzazione dell’esperienza utente, migliorando la sincronizzazione tra i dispositivi, sistemando qualche bug e aggiungendo qualche collegamento rapido. (altro…)

Dal primo luglio Xiaomi smetterà di rilasciare le Global Beta di MIUI per tutti i dispositivi

Solo pochi giorni fa Xiaomi aveva annunciato una sforbiciata ai dispositivi che avrebbero ricevuto le Beta per la versione China ROM di MIUI. Oggi, andando a sorpresa ben oltre le previsioni, l’azienda non solo ha confermato una misura simile per la versione Global, ma l’ha fatto nel modo più radicale possibile. Il taglio infatti sarà valido non solo per qualche smartphone meno recente o per i modelli entry level, ma per tutti di dispositivi. In altre parole dal prossimo primo luglio non verrà rilasciata più alcuna MIUI Global Beta ROM.

La drastica scelta è stata presentata con un post piuttosto scarno sul forum ufficiale e senza fornire una vera e propria spiegazione. La versione sperimentale pubblica del firmware infatti è intesa per essere utilizzata da utenti più esperti disposti a sacrificare alcune funzioni e la stabilità del sistema per contribuire con le loro osservazioni al miglioramento del firmware. Xiaomi invece afferma che molto spesso veniva usata come firmware quotidiano sostituendosi alla vera e propria MIUI. (altro…)

Xiaomi dà una sforbiciata allo sviluppo della MIUI: niente più beta per dispositivi ‘datati’ e entry level

Che Xiaomi avesse intrapreso una riflessione, finalizzata a riconsiderare le risorse da spendere nello sviluppo delle nuove versioni della MIUI per il suo sconfinato parco di dispositivi, era nell’aria da diverso tempo e un segnale in questa direzione lo avevamo percepito lo scorso aprile, quando aveva chiuso la porta all’aggiornamento ad Android Pie per Redmi 6 e 6A (salvo tornare sui suoi passi di recente). Ma ora è arrivata la definitiva doccia gelata.

Il colosso cinese ha infatti annunciato un epocale cambio di politica nel processo di sviluppo dei firmware per i suoi dispositivi, che diventerà operativo a partire dal 5 luglio. In particolare, le porte del ramo beta dello sviluppo della MIUI verranno chiuse per tutti gli smartphone e i tablet che sono sul mercato da più di un anno, oltre a tutti i modelli entry level. Per il momento, la novità interessa da vicino il ramo cinese di sviluppo, ma non ci sarebbe da stupirsi se anche il ramo Global seguirà a ruota – attendiamo notizie ufficiali dal produttore in tal senso. (altro…)

Xiaomi distribuirà la funzionalità Always-On Display e Dual Clock a tutti i suoi device con schermo OLED

Xiaomi ha annunciato delle interessanti novità in arrivo per molti dei suoi smartphone già presenti in commercio, in particolare quelli dotati di schermo di tipo OLED.

Questi dispositivi riceveranno la funzionalità Always-On Display, quella grazie alla quale lo schermo si attiva mentre il device è in stand-by per controllare l’orario e le notifiche. La funzionalità è in fase di sviluppo anche per gli smartphone più datati del produttore cinese come, a detta Lei Jun – CEO di Xiaomi, Xiaomi Mi8 e Mi Note 2. (altro…)

Grazie all’ultimo aggiornamento stabile Xiaomi Mi9 riceve il DC Dimming contro lo sfarfallio dell’immagine (foto)

Stando a quanto circola in Rete Xiaomi avrebbe rilasciato un aggiornamento nel canale stabile per Mi9 che prevede tra le altre cose l’introduzione del DC Dimming. Si tratta, come forse saprete se ci leggete da un po’, di una funzione che permette di modulare la corrente elettrica erogata al display OLED attenuandone fortemente il tipico sfarfallio a basse luminosità e quindi di evitare il conseguente affaticamento alla vista.

LEGGI ANCHE: SanDisk sconta le sue microSD (altro…)

Torna all'inizio