Articoli con tag iphone xs

Quanto velocemente si stanno svalutando Galaxy S10 e iPhone XS? Molto di più della generazione precedente (foto)

BankMyCell è un’azienda americana che si occupa di riciclaggio di smartphone, e dunque è esperta nel campo dei prezzi di rivendita dei vari dispositivi elettronici usati. Oggi ha fornito un report nel quale si analizza la grande perdita di valore della generazione corrente di iPhone e Galaxy S se comparata a quella precedente.

Con il Galaxy S9 che ha perso, ad un anno dal lancio, in media il 63% del proprio valore (contro il 47% di iPhone X), le stime per la generazione corrente non sembrano molto incoraggianti: –65% in media per Galaxy S10 (e varianti, con il picco di perdita per Galaxy S10+ da 1 TB che perderà più di 1.000$). (altro…)

Su internet è possibile identificare gran parte degli smartphone grazie ai sensori di movimento. Confusi? (video)

Uno dei codici più famosi in grado di identificare un dispositivo è sicuramente IMEI (International Mobile Equipment Identity), ma secondo una ricerca dell’Università di Cambridge ci sarebbe un modo molto più semplice ed efficace per tracciare uno smartphone durante la navigazione internet.

Il “trucco” si basa sui sensori di movimento del telefono (giroscopio, accelerometro e magnetometro). Gran parte dei telefoni (specialmente quelli più costosi) prima di essere impacchettati e spediti subiscono una calibrazione di fabbrica di questi sensori. (altro…)

Top 10 smartphone più venduti nel 2018: in Cina domina Oppo, ma a livello globale Apple straccia tutti (foto)

L’azienda di ricerca e statistiche Counterpoint Research ha pubblicato un report sui dieci smartphone più venduti in Cina e in tutto il mondo nel corso del 2018. A sorpresa nel paese orientale domina Oppo con ben cinque modelli. In particolare la vetta è dominata da Oppo R15, seguito da iPhone X e da un’altra coppia di Oppo: A5 e A83. Il resto delle posizioni è occupato da un paio di Vivo (X21 e Y85), altri due Oppo (A73 e R11s), uno Xiaomi (Redmi 5 Plus) e ancora un iPhone (8 Plus).

Ben diverso lo scenario a livello internazionale dove invece è Apple a piazzare addirittura sei telefoni nei primi dieci. Non solo il podio è tutto appannaggio degli iPhone (rispettivamente X, 8 e 8 Plus), ma troviamo un melafonino anche in quarta (iPhone 7), in settima e ottava posizione (XS Max e XR). Completano il quadro un terzetto di Samsung (Galaxy S9 sesto, S9+ nono e J6 decimo). Unica presenza estranea al duopolio Apple-Samsung è Xiaomi Redmi 5A (al quinto posto). (altro…)

Le fotocamere di P30 Pro sono le più care, anche più di Apple e Samsung

Come recita la nostra recensione di Huawei P30 Pro pubblicata la settimana scorsa, il comparto fotografico è quello dove Huawei (con Leica) ha concentrato gran parte dei propri sforzi: troviamo un sensore da 40 megapixel ƒ/1.6, uno da 20 megapixel ƒ/2.2, un grandangolare da 8 megapixel ƒ/3.4 (anch’essa stabilizzata) e, dulcis in fundo, il nuovissimo sensore ToF (Time of Flight) che serve a calcolare la distanza tra gli oggetti per rendere migliore l’effetto di sfocatura.

LEGGI ANCHE: Lo zoom 10x di Huawei P30 Pro contro Samsung, Apple e Google (altro…)

Nei benchmark di AnTuTu Snapdragon 855 batte tutti (anche iPhone XS), e forse può fare ancora meglio (foto)

Se si parla di benchmark, probabilmente il primo nome che viene in mente è AnTuTu. Negli anni è diventato uno dei caposaldi del settore, e spesso è in prima linea (con il suo AnTuTu Labs) per mostrare al mondo le potenzialità e le capacità di nuovi processori o dispositivi.

Per questo non dovrebbe stupirvi che l’azienda abbia in casa un suo dispositivo di test equipaggiato con Snapdragon 855 (le altre specifiche includono 6GB di RAM, schermo QHD e 128GB di memoria interna) e abbia usato proprio questo dispositivo per eseguire dei benchmark comparativi. (altro…)

Ripercorriamo il 2018 con DxOMark: i migliori (e i peggiori) camera phone dell’anno appena concluso

La fine di un anno solare è sempre la migliore occasione per guardarsi alle spalle, ammirare la strada che si è percorso e tirare le somme su quanto avvenuto e compiuto. Oggi lo facciamo dalla prospettiva di DxOMark, sito indipendente che analizza e valuta la qualità fotografica anche dei principali smartphone sul mercato: chi si è conquistato la gloria nel 2018 appena concluso e chi invece è finito dietro alla lavagna?

Per aiutarci a districarci fra la moltitudine di dispositivi provati nel corso del 2018, DxOMark ha stilato una serie di classifiche, suddivise per punteggio complessivo, punteggio alle foto e punteggio ai video. Nella graduatoria generale, il re incontrastato rimane Huawei P20 Pro, che probabilmente avrebbe finito per essere superato dal cugino Mate 20 Pro, se solo Huawei non avesse posto il veto sulla sua valutazione, sembra per non alzare eccessivamente l’asticella rispetto alla concorrenza – anche interna. (altro…)

Lo smartphone 2018 con le cornici più ottimizzate? Scopritelo grazie a questa infografica

Dal lancio del primo Xiaomi Mi MIX nell’autunno del 2016, il mondo degli smartphone non è più stato lo stesso. Da quel momento infatti, i produttori dei dispositivi mobili più diffusi al mondo hanno infatti iniziato una rincorsa per offrire il miglior rapporto possibile fra superficie frontale e display, sfociando spesso in aberrazioni riassumibili in un’unica parola, vero fil rouge di questo 2018: notch. Evitando per una volta ulteriori disquisizioni sulla tanto discussa tacca, andiamo dritti ad una questione ben più interessante: quale smartphone vanta le cornici più ottimizzate e quindi la maggior percentuale di superficie anteriore occupata dal display?

A dare una risposta definitiva su chi abbia proposto la miglior soluzione nel 2018, ci hanno pensato i colleghi danesi del sito Mobilsiden, che hanno raccolto tutte le informazioni necessarie e hanno stilato l’infografica che vi riportiamo in galleria. Ad essere presi in esame sono stati i principali modelli top di gamma – con qualche sporadica incursione della fascia medio-alta – usciti nel corso di quest’anno. (altro…)

Iliad venderà gli iPhone: si parte con XR e XS (Aggiornato: in vendita da oggi)

Sul sito ufficiale di Iliad sono apparsi i consueti banner di iPhone XR e iPhone XS: la pagina promozionale è la solita che abbiamo visto altrove e la dicitura In arrivo ci suggerisce ovviamente che non sono ancora disponibili, ma di per sé la comparsa dei due melafonini è già una notizia.

Il nuovo operatore, infatti, finora non si era mai occupato della vendita di smartphone e, sotto questo punto di vista, ci si aspettava da tempo che iniziasse a mettersi in pari con i gestori rivali. D’altra parte, sapevamo che sarebbe stata solo una questione di tempo e di accordi commerciali: il CEO della divisione italiana, Benedetto Levi, durante la presentazione di lancio di Iliad, aveva parlato di vendita di dispositivi, facendo esplicito riferimento agli iPhone. (altro…)

Google ARCore arriva sui recenti top di gamma: sì, anche gli iPhone XS ed XS Max, i Pixel 3, i Mate 20 e altri

Google continua ad ampliare il supporto di ARCore di mese in mese. La sua piattaforma per la realtà aumentata non guarda infatti in faccia a nessuno, ed arriva indistintamente su smartphone Android ed anche iOS. E con tutti i top di gamma che sono stati svelati tra settembre ed ottobre, l’elenco dei nuovi dispositivi supportati è quantomai illustre.

Trovate la pagina ufficiale a questo indirizzo, con l’elenco completo, sempre aggiornato, di tutti i device che supportano ARCore. Prima di lasciarvi alla lista dei modelli in oggetto, riportiamo anche il badge dell’app Android dovrete installare per avvalervi di questo supporto; su iOS funziona su tutti i device ARKit. (altro…)

Le foto di notte di Huawei Mate 20 Pro vs Pixel 3 vs iPhone XS vs Note 9

Subito dopo la presentazione di Huawei Mate 20 Pro abbiamo iniziato subito a testare il nuovo dispositivo lanciandoci a capofitto verso le funzionalità più interessanti di questo dispositivo. Benché non sia stato uno dei cavalli di punta durante la conferenza, è indubbio che la fotografia in notturna sia uno dei fattori più interessanti, poiché si riparte da dove eravamo rimasti con P20 Pro.

Proprio perché non gli è stata data particolare enfasi è facile pensare che in realtà gli scatti notturni siano sostanzialmente gli stessi di P20 Pro, visto che i sensori non sono cambiati (il software però sì). Ma cosa ha fatto la concorrenza in questi 6 mesi? È riuscita a tenere il passo e a recuperare Huawei negli scatti in modalità notturna? (altro…)

Torna all'inizio