Articoli con tag iphone xs

Nei benchmark di AnTuTu Snapdragon 855 batte tutti (anche iPhone XS), e forse può fare ancora meglio (foto)

Se si parla di benchmark, probabilmente il primo nome che viene in mente è AnTuTu. Negli anni è diventato uno dei caposaldi del settore, e spesso è in prima linea (con il suo AnTuTu Labs) per mostrare al mondo le potenzialità e le capacità di nuovi processori o dispositivi.

Per questo non dovrebbe stupirvi che l’azienda abbia in casa un suo dispositivo di test equipaggiato con Snapdragon 855 (le altre specifiche includono 6GB di RAM, schermo QHD e 128GB di memoria interna) e abbia usato proprio questo dispositivo per eseguire dei benchmark comparativi. (altro…)

Ripercorriamo il 2018 con DxOMark: i migliori (e i peggiori) camera phone dell’anno appena concluso

La fine di un anno solare è sempre la migliore occasione per guardarsi alle spalle, ammirare la strada che si è percorso e tirare le somme su quanto avvenuto e compiuto. Oggi lo facciamo dalla prospettiva di DxOMark, sito indipendente che analizza e valuta la qualità fotografica anche dei principali smartphone sul mercato: chi si è conquistato la gloria nel 2018 appena concluso e chi invece è finito dietro alla lavagna?

Per aiutarci a districarci fra la moltitudine di dispositivi provati nel corso del 2018, DxOMark ha stilato una serie di classifiche, suddivise per punteggio complessivo, punteggio alle foto e punteggio ai video. Nella graduatoria generale, il re incontrastato rimane Huawei P20 Pro, che probabilmente avrebbe finito per essere superato dal cugino Mate 20 Pro, se solo Huawei non avesse posto il veto sulla sua valutazione, sembra per non alzare eccessivamente l’asticella rispetto alla concorrenza – anche interna. (altro…)

Lo smartphone 2018 con le cornici più ottimizzate? Scopritelo grazie a questa infografica

Dal lancio del primo Xiaomi Mi MIX nell’autunno del 2016, il mondo degli smartphone non è più stato lo stesso. Da quel momento infatti, i produttori dei dispositivi mobili più diffusi al mondo hanno infatti iniziato una rincorsa per offrire il miglior rapporto possibile fra superficie frontale e display, sfociando spesso in aberrazioni riassumibili in un’unica parola, vero fil rouge di questo 2018: notch. Evitando per una volta ulteriori disquisizioni sulla tanto discussa tacca, andiamo dritti ad una questione ben più interessante: quale smartphone vanta le cornici più ottimizzate e quindi la maggior percentuale di superficie anteriore occupata dal display?

A dare una risposta definitiva su chi abbia proposto la miglior soluzione nel 2018, ci hanno pensato i colleghi danesi del sito Mobilsiden, che hanno raccolto tutte le informazioni necessarie e hanno stilato l’infografica che vi riportiamo in galleria. Ad essere presi in esame sono stati i principali modelli top di gamma – con qualche sporadica incursione della fascia medio-alta – usciti nel corso di quest’anno. (altro…)

Iliad venderà gli iPhone: si parte con XR e XS (Aggiornato: in vendita da oggi)

Sul sito ufficiale di Iliad sono apparsi i consueti banner di iPhone XR e iPhone XS: la pagina promozionale è la solita che abbiamo visto altrove e la dicitura In arrivo ci suggerisce ovviamente che non sono ancora disponibili, ma di per sé la comparsa dei due melafonini è già una notizia.

Il nuovo operatore, infatti, finora non si era mai occupato della vendita di smartphone e, sotto questo punto di vista, ci si aspettava da tempo che iniziasse a mettersi in pari con i gestori rivali. D’altra parte, sapevamo che sarebbe stata solo una questione di tempo e di accordi commerciali: il CEO della divisione italiana, Benedetto Levi, durante la presentazione di lancio di Iliad, aveva parlato di vendita di dispositivi, facendo esplicito riferimento agli iPhone. (altro…)

Google ARCore arriva sui recenti top di gamma: sì, anche gli iPhone XS ed XS Max, i Pixel 3, i Mate 20 e altri

Google continua ad ampliare il supporto di ARCore di mese in mese. La sua piattaforma per la realtà aumentata non guarda infatti in faccia a nessuno, ed arriva indistintamente su smartphone Android ed anche iOS. E con tutti i top di gamma che sono stati svelati tra settembre ed ottobre, l’elenco dei nuovi dispositivi supportati è quantomai illustre.

Trovate la pagina ufficiale a questo indirizzo, con l’elenco completo, sempre aggiornato, di tutti i device che supportano ARCore. Prima di lasciarvi alla lista dei modelli in oggetto, riportiamo anche il badge dell’app Android dovrete installare per avvalervi di questo supporto; su iOS funziona su tutti i device ARKit. (altro…)

Le foto di notte di Huawei Mate 20 Pro vs Pixel 3 vs iPhone XS vs Note 9

Subito dopo la presentazione di Huawei Mate 20 Pro abbiamo iniziato subito a testare il nuovo dispositivo lanciandoci a capofitto verso le funzionalità più interessanti di questo dispositivo. Benché non sia stato uno dei cavalli di punta durante la conferenza, è indubbio che la fotografia in notturna sia uno dei fattori più interessanti, poiché si riparte da dove eravamo rimasti con P20 Pro.

Proprio perché non gli è stata data particolare enfasi è facile pensare che in realtà gli scatti notturni siano sostanzialmente gli stessi di P20 Pro, visto che i sensori non sono cambiati (il software però sì). Ma cosa ha fatto la concorrenza in questi 6 mesi? È riuscita a tenere il passo e a recuperare Huawei negli scatti in modalità notturna? (altro…)

Su Facebook arrivano le foto in 3D, ma potete scattarle solo da iPhone (per ora)

Facebook ha annunciato una nuova funzione per la condivisione di foto, che darà un nuovo tocco tridimensionale ai nostri scatti, anche in VR. Si tratta di una nuova modalità di condivisione delle immagini, che riconosce i livelli di profondità delle foto scattate in modalità Ritratto. Basandosi proprio sulle informazioni contenute nello scatto, che identificano cosa c’è in primo piano e cosa sullo sfondo, Facebook ricrea un effetto 3D (qui un esempio) che può essere visualizzato da browser, da app e anche da sistemi VR (da Oculus Browser su Oculus go o da Firefox su Oculus Rift).

Attualmente la possibilità di creare immagini 3D è riservata ai possessori di iPhone e, in particolare, funziona solo con le foto scattate in modalità Ritratto con iPhone 7 Plus, iPhone 8 Plus, iPhone X o iPhone XS. Il supporto per smartphone Android che scattano in modalità Ritratto arriverà in un secondo momento. Inoltre, anche se avete uno di questi iPhone, non è detto che vediate già la funzione: la possibilità di pubblicare Foto 3D arriverà per tutti nelle prossime settimane. (altro…)

iPhone XS Max al secondo posto per DxOMark: supera tutti, ma non P20 Pro

Durante la presentazione di iPhone XS e XS Max, Apple ha puntato molto sulle fotocamere dei nuovi iPhone: non tanto per i sensori, che rimangono simili a quelli dello scorso anno, quanto per l’ottima elaborazione software garantita dal Neural Engine del SoC Apple A12 Bionic. A tal proposito, il team di DxOMark ha testato il nuovo iPhone XS Max e conferma l’importante salto in avanti rispetto alla generaizone precedente.

Il noto portale fotografico ha assegnato al nuovo top di gamam della mela un punteggio di 105 (110 per le foto, 98 per i video). Questo porta l’iPhone XS Max al secondo posto in classifica: ha superato quasi tutti i più importanti camera phone del mondo Android, ma non Huawei P20 Pro che rimane in testa con i suoi 109 punti. In ogni caso, ricordiamo che le valutazioni di DxOMark sono frutto di analisi soggettive e che non rappresentano una scala universale in termini di qualità fotografica. (altro…)

Il miglioramento più significativo di iPhone XS? Per Consumer Reports è l’autonomia, ma il Re rimane Note 9

Consumer Reports ha analizzato e recensito nel dettaglio i nuovi dispositivi appena presentati da Apple ed alcune delle conclusioni tratte sono davvero interessanti. Oggi vi parliamo di quella relativa al miglioramento più significativo introdotto dai nuovi iPhone XS e XS Max rispetto al predecessore iPhone X.

Secondo Consumer Reports, la caratteristica maggiormente sviluppata e migliorata rispetto allo scorso modello di iPhone è l’autonomia della batteria: iPhone XS durerebbe 30 minuti in più rispetto ad iPhone X, mentre iPhone XS Max godrebbe di un incremento dell’autonomia di 90 minuti. Per condurre i test sulla batteria è stato usato un robot programmato per usare lo smartphone secondo la giornata media dell’utilizzatore medio: iPhone XS si è fermato a 24,5 ore, iPhone XS Max a 26 ore. (altro…)

iPhone XS vs Samsung Galaxy S9: confronto fra i due top (foto e video)

Con l’arrivo di iPhone XS (e la sua recensione) ripartono ovviamente i confronti che riguardano non solo iOS (come quello con iPhone X), ma anche il mondo Android, partendo in questo caso da Galaxy S9 (il più votato da voi nel nostro gruppo Facebook).

Abbiamo quindi messo testa a testa Galaxy S9 di Samsung e iPhone XS di Apple che tra le altre cose sono simili anche nella loro filosofia di essere dei veri top di gamma ma di mantenere le dimensioni degli smartphone comunque contenute. Sono entrambi dotati di display in 18:9 da 5,8 pollici, anche se iPhone XS estende il suo display vicino ad tutti e quattro i bordi, implementando però un vistoso notch. Dall’altra parte Samsung preferisce un display non interrotto da “protuberanze” ma lasciano un po’ di bordi sui lati corti. Due ottimi display: Samsung offre però una risoluzione più alta sfruttabile con la realtà virtuale. (altro…)

Torna all'inizio