Articoli con tag Google Pixel 3

L’enorme notch di Pixel 3 XL è stato solo un incidente di percorso per Google? Questo brevetto suggerisce di sì (foto)

Che Pixel 3 XL non abbia convinto il grande pubblico in termini di design è tutto fuorché un segreto. Le noiose linee generali, ormai invariate per il terzo anno consecutivo, sono tuttavia finite del tutto in secondo piano. Ci ha pensato infatti lo sproporzionato e sgraziato notch frontale ad attirarsi i peggiori improperi. Google però potrebbe finalmente aver capito l’antifona.

O almeno è quanto possibile immaginare, guardando un brevetto recentemente depositato da Big G, relativo ad un futuro smartphone della serie Pixel. Le linee posteriori sono ancora una volta le stesse – compresa la presenza di un singolo sensore fotografico – ma potrebbe non essere un dettaglio rilevante. L’attenzione infatti la attira l’anteriore di questo dispositivo, finalmente (e per davvero) borderless. (altro…)

E se Pixel 3 XL Lite avesse più RAM dei fratelli maggiori?

Un sospetto smartphone ha fatto capolino su GeebBenck. Si tratta del possibile Pixel 3 XL Lite, la versione “edulcorata” che dovrebbe debuttare tra pochi mesi negli USA, ma qualcosa non torna.

Da una parte vediamo infatti che lo smartphone dovrebbe avere uno Snapdragon 710, il che in effetti va bene, trattandosi appunto di un modello meno potente rispetto ai Pixel 3. Ciò che non torna però è che GeekBench indica anche 6 GB di RAM. (altro…)

Pixel 3 e Pixel 3 XL ora supportano lo streaming in HDR su Netflix, o almeno così pare

Pixel 3 e Pixel 3 XL hanno fatto il loro ingresso nella ristretta cerchia di dispositivi abilitati allo streaming in HDR dei contenuti compatibili offerti da Netflix. Diversi utenti hanno infatti segnalato la comparsa dell’icona riportante la dicitura HDR utilizzando l’app sugli ultimi smartphone top di gamma di Google, ma a latitare è proprio la conferma ufficiale di Netflix.

Il colosso dello streaming video on demand ha infatti una pagina dedicata all’utilizzo del proprio servizio su smartphone e tablet Android, in cui è presente anche una lista dei dispositivi ufficialmente compatibili con lo streaming in HDR. Fra questi però, non compaiono ancora ufficialmente Pixel 3 e Pixel 3 XL. (altro…)

Google rilascia le prime patch del 2019 e saluta tristemente l’era dei Nexus

Come per ogni inizio del mese che si rispetti, Google ha rilasciato le patch di sicurezza Android per i suoi dispositivi.

Questa occasione è sicuramente speciale perché è la prima in cui l’aggiornamento delle patch di sicurezza non arriva per i dispositivi Nexus. I “vecchi” Nexus 6P e 5X avevano ricevuto, a sorpresa, quello relativo a dicembre 2018 ma adesso sembra giunta l’ora della conclusione del loro supporto ufficiale. Dunque, gli unici dispositivi Google ad essere aggiornati rimangono i Pixel.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 3 XL, la recensione (altro…)

Ripercorriamo il 2018 con DxOMark: i migliori (e i peggiori) camera phone dell’anno appena concluso

La fine di un anno solare è sempre la migliore occasione per guardarsi alle spalle, ammirare la strada che si è percorso e tirare le somme su quanto avvenuto e compiuto. Oggi lo facciamo dalla prospettiva di DxOMark, sito indipendente che analizza e valuta la qualità fotografica anche dei principali smartphone sul mercato: chi si è conquistato la gloria nel 2018 appena concluso e chi invece è finito dietro alla lavagna?

Per aiutarci a districarci fra la moltitudine di dispositivi provati nel corso del 2018, DxOMark ha stilato una serie di classifiche, suddivise per punteggio complessivo, punteggio alle foto e punteggio ai video. Nella graduatoria generale, il re incontrastato rimane Huawei P20 Pro, che probabilmente avrebbe finito per essere superato dal cugino Mate 20 Pro, se solo Huawei non avesse posto il veto sulla sua valutazione, sembra per non alzare eccessivamente l’asticella rispetto alla concorrenza – anche interna. (altro…)

Il file system dei Pixel 3 riceve nuovi miglioramenti nella finestra di sviluppo di Linux 4.21

Vi abbiamo già illustrato la scelta di Google di adottare un file system particolare per i suoi Pixel 3, il F2FS diverso dal ext4 scelto per i Pixel di seconda e terza generazione. Oggi vi riportiamo un nuovo aggiornamento per questo protocollo, cheintegra alcuni miglioramenti alle prestazioni.

L’aggiornamento arriva nell’ambito della finestra di sviluppo relativa a Linux 4.21: qualche giorno fa sono state inviate alcune patch per il file system dedicato alle memorie flash da Jaegeuk Kim, lo sviluppatore del protocollo che ha iniziato il suo lavoro quando era ancora in Samsung. (altro…)

Pixel 3 Lite e Pixel 3 XL Lite arriveranno insieme alla bella stagione: ma quanto costeranno?

Tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre, le voci sui fantomatici Pixel 3 Lite e Pixel 3 XL Lite hanno subito un’impennata, lasciando pensare ad alcuni che il loro arrivo sul mercato potesse essere in dirittura d’arrivo. Da quel momento è però calato il silenzio, interrotto in queste ore da una fonte anonima al corrente dei piani di Google, che si è espressa sulle possibili tempistiche di lancio dei due nuovi smartphone.

Secondo questa fonte, Pixel 3 Lite e Pixel 3 XL Lite potrebbero sbarcare nella primavera 2019, per andare a coprire una fascia di prezzo inferiore rispetto ai top di gamma che è ormai solita a lanciare nel corso di ogni autunno. Le specifiche dei due smartphone sono già circolate – 5,5″ e 6″ senza notch, Snapdragon 670/710, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna – ma a latitare sono proprio i dettagli sul prezzo di vendita. (altro…)

Com’è che Top Shot sui Pixel 3 può catturare una foto migliore della vostra

Una delle funzioni forse più sottovalutate nella fotocamera dei Pixel 3 è Top Shot. Ne abbiamo già parlato più volte, ma adesso è Google stesso a volerci mettere il cappello sopra, con un post molto esaustivo nel quale ne illustra i perché ed i percome.

Top Shot salva ed analizza una serie di frame prima e dopo lo scatto della foto, ma ciò che Google non dice è che questo è possibile solo se Foto in movimento è attivo (quantomeno su automatico). Utilizzando poi tecniche di computer-vision in tempo reale, Top Shot raccomanda uno o più scatti alternativi a quello catturato dall’utente, selezionati in base a vari aspetti (per esempio se il soggetto sta sorridendo, se ha gli occhi aperti o se mostra altre espressioni), e non da ultimo in base alla qualità generale della foto stessa (illuminazione, posizione del soggetto, ecc). Tutta questa elaborazione avviene al volo sul dispositivo, con scarsa latenza e senza accedere al cloud. (altro…)

Plus Beat è l’app per chi sente la mancanza del LED di notifica (foto)

Gli schermi degli smartphone si allargano sempre più e le cornici si stanno progressivamente rimpicciolendo. Così trovare lo spazio dove mettere sensori frontali e fotocamera diventa ogni giorno di più un’impresa per designer e ingegneri. All’inizio il notch è sembrato l’unica soluzione, ma col passare dei mesi diverse aziende hanno proposto il loro originale contributo alla questione. Tra tutti comunque c’è anche chi ha deciso di semplificarsi la vita eliminando il più sacrificabile di tutti: il LED di notifica.

Google con i suoi Pixel 3 e OnePlus con l’ultimo OnePlus 6T sono tra i capofila di questa tendenza. Se però anche voi siete tra quegli utenti che si erano abituati a quelle lucine di segnalazione e ne sentono la mancanza, oggi c’è una soluzione per voi. Una di queste si chiama Plus Beat ed è stata realizzata da un membro del team XDA appositamente per i dispositivi OnePlus. (altro…)

Le spedizioni natalizie dei Pixel 3 dal Google Store (aggiornato)

Torniamo nuovamente sull’argomento “spedizione degli smartphone Pixel” per segnalarvi un problema che sembra affliggere gli ordini effettuati in questi giorni sul Google Store.

Anche nel caso in cui la spedizione fosse indicata a breve, l’assistenza Google ha confermato a dei nostri lettori (per ragioni di privacy di entrambe le parti non pubblichiamo i relativi documenti) che tutti i Pixel 3 in spedizione e ordine sono fermi, a causa di un non ben precisato problema tecnico che riguarda le spedizioni. La morale della favola è che difficilmente potreste ricevere uno smartphone in tempo per Natale, ordinandolo adesso sul Google Store. (altro…)

Torna all'inizio