Articoli con tag google maps

Benvenuta Google My Business: l’app di cui hanno bisogno le aziende su Google Maps (video e foto)

Google ha appena annunciato un nuovo strumento per aiutare le aziende che hanno un profilo su Google Maps, il quale ha lo scopo di facilitare la comunicazione con i clienti e gestire in modo più oculato il profilo pubblico.

Il nuovo strumento si chiama Google My Business ed arriva sotto forma di un’app per le piattaforme Android e iOS. Nel video riportato in fondo all’articolo potete osservarne velocemente tutte le potenzialità: consiste nella possibilità di creare account aziendali su Google Maps gestirne in modo specifico le comunicazioni con i clienti, le prenotazioni, proporre offerte speciali e consultare statistiche dettagliate e sintetiche sull’andamento della propria azienda. (altro…)

Google Maps: arrivano le segnalazioni di incidenti e autovelox

Google Maps introduce solo per alcuni utenti selezionati, una nuova funzione molto richiesta dagli utenti, “copiata” dall’applicazione Waze acquisita nel 2013.

(...)
Continua a leggere Google Maps: arrivano le segnalazioni di incidenti e autovelox su Androidiani.Com


(altro…)

Maps ruba un’altra funzione a Waze: in test la segnalazione di incidenti e autovelox (foto)

Sin da quanto Google ha acquisito Waze gli utenti hanno iniziato a sperare di vedere arrivare su Maps alcune delle sue funzioni più popolari. Qualche tempo fa c’erano state avvisaglie di preparativi in corso, ma ora diverse persone stanno segnalando una nuova funzionalità sulle mappe per eccellenza di BigG: la possibilità di segnalare incidenti e autovelox durante la modalità di navigazione.

La novità non è il risultato di un aggiornamento quanto del solito test lato server e non riguarda quindi tutti, ma solamente alcune “fortunate cavie” che hanno visto apparire i due specifici pulsanti (rosso per gli incidenti, blu per gli autovelox, come potete vedere qui sotto) durante la navigazione. (altro…)

Sapevate di poter attivare manualmente il “tema scuro” per la navigazione di Google Maps? Ecco come (foto)

Oggi vi riportiamo una funzionalità di Google Maps che curiosamente non era mai stata messa in rilevanza ma che potreste apprezzare particolarmente. Parliamo della possibilità di attivare manualmente il tema scuro in modalità navigazione.

Come probabilmente avrete già notato se siete utilizzatori del servizio, Maps propone automaticamente il tema scuro per la modalità navigazione durante le ore serali o quando si entra in una galleria. L’app permette, però, agli utenti di attivare manualmente o, se preferite, forzare il tema scuro attraverso le sue impostazioni. Come vedete dagli esempi riportati in galleria, basta raggiungere la relativa opzione disponibile nella sezione “Impostazioni navigatore” all’interno delle impostazioni generali di Maps. (altro…)

Google Maps migliora le possibilità di condivisione del tragitto con i propri contatti

Ancora novità in arrivo su Google Maps, noto servizio di navigazione e trasporti di Big G. Questa volta gli sviluppatori si sono occupati della funzionalità per condividere la posizione durante il tragitto, rendendola più completa su Android e portandola su iOS.

Quando si imposta una destinazione e si inizia la navigazione, è possibile premere l’icona a forma di freccia in su sulla barra in basso a destra ed attivare la condivisione del tragitto con uno dei nostri contatti. A questo punto si può attivare la localizzazione in tempo reale, inviare le informazioni sul tempo stimato per l’arrivo o condividere altre informazioni di viaggio. (altro…)

Google Maps ora vi dice dove potete ricaricare la vostra auto elettrica (foto)

Il nuovo aggiornamento dell’app di Google Maps porta al suo interno una novità molto gradita per tutti coloro in possesso di veicoli elettrici. Da ora il servizio di mappatura di Big G integra anche un sistema di ricerca delle stazioni di ricarica per questo tipo di mezzi di trasporto, in modo da rendere ancora più semplice trovare una colonnina elettrica nelle proprie vicinanze.

Al momento il servizio è disponibile solo per alcuni operatori, tra i quali non manca Tesla, e si concentra in particolare in Paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda. Potete trovare qui di seguito la lista dei servizi supportati da Google Maps, divisi per area geografica. (altro…)

Ecco le nuove schede degli hotel su Google Maps: maggiori informazioni, più chiarezza e maggiore accessibilità (foto)

Google ha introdotto un importante aggiornamento per l’interfaccia delle schede dedicate agli hotel su Maps. Il risultato sono delle sezioni più informative ed accessibili da parte degli utenti, col fine di guidarli dalla consultazione fino all’eventuale prenotazione.

La prima immagine riportata in galleria rappresenta la novità più evidente nelle schede degli hotel: la sezione “Panoramica” presenta immediatamente i prezzi delle camere sulle diverse piattaforme di prenotazione, diverse informazioni sulle valutazioni date dagli ospiti e sui luoghi d’interesse nelle vicinanze (seconda immagine in galleria). (altro…)

Maps su Android Auto riceve una bella svecchiata in chiave Material Design (foto e APK download)

La prossima volta che accedete a Maps con Android Auto potreste trovarvi davanti un’interfaccia tutta nuova. Google infatti sta rilasciando gradualmente un aggiornamento della sua app che rivede profondamente la parte grafica introducendo elementi del nuovo Material Design, ma anche riorganizzando varie funzionalità e aggiungendone di nuove.

Entrando nel dettaglio la barra di ricerca è ora collocata sulla sinistra, mentre le icone sono state spostate a destra con il microfono per l’interazione vocale posizionato proprio nell’angolo. Il menu ad “hamburger” è stato rimpiazzato da un FAB (pulsante flottante) con la rotella delle impostazioni in basso a sinistra. (altro…)

In alcune città sono spariti i bus da Google Maps: da voi?

È una scoperta di questi giorni che in alcune città italiane siano scomparsi gli autobus cittadini dalla rete di mezzi pubblici i cui dati sono accessibili in Google Maps? Rimangono invece presenti altri mezzi come tram e treni urbani, che però ovviamente non sopperiscono alla grave mancanza.

In pratica non sono più segnalate alcune corse e nessun tragitto, mentre sono ancora presenti le fermate che se selezionate riportano un triste: “Non sono previste partenze da questa stazione”. È veramente un peccato scoprire che un servizio così utile sia stato rimosso e al momento non se ne conosce il motivo. Al momento le città che sicuramente hanno perso le indicazioni degli autobus sono Firenze, Pisa, Lucca, Pimobino, Lodi e Lecco. Fateci sapere nei commenti se avete altre segnalazioni di questo tipo. (altro…)

Con le ultime novità Google Maps vi renderà la vita (e gli spostamenti in città) ancora più semplici (aggiornato: in rollout)

Chi non si è trova quasi tutte le mattine in fila nel traffico per andare al lavoro o a scuola alzi la mano. Bene sappiate di essere persone fortunate. Purtroppo per chi vive in città andare al lavoro (e tornare a casa la sera) è una fonte di stress non indifferente. Il grado di incertezza con cui ci si avvicina all’auto rassegnati a gettarsi letteralmente nella mischia senza sapere mai se si farà tardi o meno è una cosa che può condizionare l’intera giornata.

Solo negli USA Google stima che vadano perse circa due settimane all’anno e proprio per questo sta rilasciando alcuni aggiornamenti alla sua app di mappe & trasporti per rendere la vita più facile a chi si sposta in auto, a piedi o con i mezzi pubblici. (altro…)

Torna all'inizio