Articoli con tag Aggiornamenti App

Stanchi di aggiungere nuove foto ai vostri album? Tranquilli, ora ci pensa Google Foto con i “live album” (foto)

Sull’onda dell’entusiasmo per il ridesign in chiave Material Theme arrivato recentemente con la versione 4.0, un nuovo aggiornamento di Foto è stato rilasciato da Google ed è in corso di diffusione in queste ore. Come accade spesso però la versione 4.1 sembra priva di cambiamenti concreti, ma i colleghi di 9 To 5 Google, analizzando il codice, hanno scoperto che c’è un’interessante novità che si prepara sottocoperta.

Aggiungere nuove foto ad album preesistenti può essere un’attività noiosa e che di tanto in tanto costringe a prenderci del tempo per effettuare l’operazione manualmente. Per risolvere la cosa Google ha pensato di sfruttare la potenza dell’IA e del machine learning per riconoscere i volti di persone selezionate e aggiungerle automaticamente a una raccolta. (altro…)

Muzei 3.0 arriva in beta sul Play Store: nuove API, nuove gesture ed app standalone per Wear OS

Dopo un paio di mesi di test in alpha, Muzei 3.0 è ora disponibile nella sua prima beta pubblica, che rivede e rilancia quanto visto nella alpha.

  • Aggiunto il supporto per le nuove API di Muzei
  • Le fonti basate sulle nuove API utilizzano l’avanzamento automatico: impostazioni centralizzate per l’utilizzo in solo WiFi-only e per gli intervalli di aggiornamento
  • Il plugin per Tasker di Muzei può ora selezionare fonti basate sulle nuove API
  • Possibilità di regolare indipendentemente gli effetti di home e lock screen
  • Nuove gesture personalizzabili
  • L’app per Wear OS è ora standalone, ovvero non richiede più quella sullo smartphone, e supporta anche fonti di terze parti
  • (altro…)

Google si ricorda finalmente di Keep e… lo rinomina in Keep Notes ¯\_(ツ)_/¯

Piccola novità per Google Keep, l’app per le note made in Google, che vuole appunto ribadire di che pasta è fatta, ovvero per prendere appunti.

Anziché aggiungere nuove funzionalità, l’ultimo aggiornamento dell’app le fa in pratica cambiare nome in Google Keep Notes, anche su Wear OS. L’icona dell’app dovrebbe quindi diventare Keep Notes, almeno nella versione inglese. In italiano non siamo ancora sicuri se e come sarà tradotta, tanto più che, in italiano, l’app già si chiamava Google Keep – note ed elenchi. (altro…)

Google Discover potrebbe essere la nuova evoluzione di Google Now (foto)

Un nuovo ed importante cambiamento sembra stagliarsi all’orizzonte per Google Feed, la schermata personalizzata inclusa nell’app omonima della società californiana, erede del mai dimenticato Google Now. Il servizio potrebbe presto presentare un nuovo nome e alcune funzionalità aggiuntive, come segnalato da alcuni indizi scovati nel teardown dell’apk dell’ultima versione dell’app Google.

Proprio attraverso questo procedimento sono state individuate le prime tracce di “Discover“, la funzionalità che dovrebbe prendere il posto di Google Feed. Anche se al momento si conosce pochissimo a riguardo, alcuni utenti hanno già intravisto i segni della sua esistenza sui propri dispositivi, come dimostrano le immagini in galleria. (altro…)

Facebook invade la home con una nuova scorciatoria rapida: ce l’avete anche voi? (foto)

Una nuova funzione sta comparendo negli ultimi giorni nell’app di Facebook, anche se potrebbe essere riservata solo a pochi utenti al momento. Si tratta di un piccolo quadrato dagli angoli smussati in grado di notificare la presenza di nuovi commenti sotto ai propri post e, se premuto, aprire l’interfaccia per interagire direttamente con essi.

Il suo metodo d’utilizzo è molto simile alle bolle di Messenger: è una scorciatoia rapida per poter visualizzare e rispondere ai commenti in modo più veloce, qualunque sia la schermata in cui ci troviamo. Quando qualcuno aggiunge un commento su un nostro post, il quadratino compare sul bordo dello schermo e può essere riposizionato in ogni punto, sia a destra che a sinistra. (altro…)

In arrivo una bella rinfrescata grafica per il browser Samsung Internet (foto e APK download)

Solo un paio di settimane fa via abbiamo riportato la notizia dell’arrivo della versione 8.2 beta del browser Internet di Samsung, ma oggi i colleghi di XDA sono riusciti a scovare una versione ancora più nuova che porta una profonda rivisitazione grafica. Per la precisione si tratta della build 9.0 contenuta all’interno di Samsung Experience 10.0 basata su Android Pie 9.0 per Galaxy S9+.

L’aggiornamento presenta parecchi cambiamenti estetici e qualche piccola novità funzionale. Si parte con un menù rapido rinnovato che appare dal basso come un pannello e permette di accedere velocemente a una serie di opzioni tra cui versione desktop, dimensione testo, gestione add-on e modalità notturna. Quest’ultima in particolare cambia dinamicamente il colore di sfondo e testo, ma non è collegata in alcun modo alla “night mode” di Android. (altro…)

Gboard 7.6 Beta attiva la funzione per la tastiera flottante, ma non per tutti (foto)

Dopo i primi indizi comparsi nel teardown della versione 7.4, sembra essere finalmente arrivato il momento per poter provare la nuova tastiera flottante di Gboard, attivata per alcuni utenti a partire dalla versione 7.6 Beta. Nello stesso aggiornamento ci sono anche novità per quanto riguarda GIF e lingue supportate, anche se per adesso si tratta solo di anteprime.

Tastiera flottante (altro…)

Il nuovo Material Design arriva anche sulla Calcolatrice di Google: ecco come provarla subito (foto)

Google ha rilasciato, dopo quasi un anno, un nuovo aggiornamento per la sua app Calcolatrice, il quale si riferisce alla versione 7.5 e consiste essenzialmente nell’introduzione del nuovo Material Design già introdotto su diverse app di BigG.

Come potete vedere dagli esempi riportati nella galleria in basso, la nuova interfaccia integra il nuovo caratteristico font Google Sans e la predominanza del colore bianco. Grazie ai confronti con la versione precedente riportati in galleria, potete osservare che la barra di stato e quella di navigazione sono diventate bianche; anche lo sfondo del tastierino numerico è passato dal grigio al bianco. Dal punto di vista funzionale, l’unica variazione corrisponde allo scambio di posizione tra lo “0” ed il “.”. (altro…)

L’app Google si aggiorna in beta e ci fa vedere i primi spiragli di Pixel Stand (foto)

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il canale beta della sua omonima app, il quale non introduce novità rilevanti ma include diversi suggerimenti sulle funzionalità in fase di sviluppo, svelandoci qualche nuova informazione relativa anche ai nuovi prodotti hardware dell’azienda.

La prima di queste si riferisce proprio a Pixel Stand, la base di ricarica wireless che potrebbe essere presentata insieme ai prossimi Google Pixel 3: l’animazione riportata in galleria è inclusa nell’ultimo apk rilasciato e si riferisce all’interazione con il dispositivo anche se bloccato. Questo potrebbe accadere quando lo smartphone sarà posizionato sul Pixel Stand, modalità nella quale il device sarebbe in sempre in ascolto per fornire suggerimenti e risposte alle eventuali domande. (altro…)

Telegram X beta si aggiorna e porta l’italiano (download apk)

Qualche settimana fa Telegram X, nel canale beta, ha portato la possibilità di modificare l’interfaccia dell’applicazione tramite l’utilizzo di traduzioni personalizzate. Questo è stato il primo passaggio per una completa localizzazione dell’app in altre lingue e oggi, con la nuova versione, è arrivato anche l’italiano.

Si parla della versione 0.21.0.985 beta (quando la versione stabile è ferma indicativamente alla 0.20.10), e, a parte questa aggiunta della localizzazione, si hanno soltanto altre modifiche marginali. In realtà, come si può leggere qui sotto, il changelog non parla specificatamente dell’aggiunta della lingua italiana, ma solo del nuovo metodo di implementazione della traduzione: (altro…)

Torna all'inizio