Articoli con tag A/B testing

Google Discover potrebbe essere la nuova evoluzione di Google Now (foto)

Un nuovo ed importante cambiamento sembra stagliarsi all’orizzonte per Google Feed, la schermata personalizzata inclusa nell’app omonima della società californiana, erede del mai dimenticato Google Now. Il servizio potrebbe presto presentare un nuovo nome e alcune funzionalità aggiuntive, come segnalato da alcuni indizi scovati nel teardown dell’apk dell’ultima versione dell’app Google.

Proprio attraverso questo procedimento sono state individuate le prime tracce di “Discover“, la funzionalità che dovrebbe prendere il posto di Google Feed. Anche se al momento si conosce pochissimo a riguardo, alcuni utenti hanno già intravisto i segni della sua esistenza sui propri dispositivi, come dimostrano le immagini in galleria. (altro…)

Facebook invade la home con una nuova scorciatoria rapida: ce l’avete anche voi? (foto)

Una nuova funzione sta comparendo negli ultimi giorni nell’app di Facebook, anche se potrebbe essere riservata solo a pochi utenti al momento. Si tratta di un piccolo quadrato dagli angoli smussati in grado di notificare la presenza di nuovi commenti sotto ai propri post e, se premuto, aprire l’interfaccia per interagire direttamente con essi.

Il suo metodo d’utilizzo è molto simile alle bolle di Messenger: è una scorciatoia rapida per poter visualizzare e rispondere ai commenti in modo più veloce, qualunque sia la schermata in cui ci troviamo. Quando qualcuno aggiunge un commento su un nostro post, il quadratino compare sul bordo dello schermo e può essere riposizionato in ogni punto, sia a destra che a sinistra. (altro…)

La tastiera smart di Google diventa ancora più smart: Gboard testa i “suggerimenti rilevanti” (foto)

A partire dalla versione 7.5 di Gboard Google sta testando una nuova funzionalità per la sua tastiera intelligente che evidenzia contenuti rilevanti in base a quello che stiamo scrivendo. Per ora si tratta di un test ristretto a un numero limitato di utenti e non sappiamo ancora se arriverà a tutti. All’apertura della tastiera per la prima volta dopo l’aggiornamento, se siete tra i fortunati tester, potrete trovare una scheda che annuncia la nuova funzione.

Se non disattivata specificamente dal menù delle impostazioni di ricerca, durante la digitazione potrebbe apparire un piccolo pop-up che vi invita a toccare il logo Google sulla sinistra che nel frattempo si è trasformato in un cerchio colorato contenente l’icona di un emoticon sorridente, GIF o lente di ingrandimento. (altro…)

Il tema scuro sta arrivando anche in Google Feed?

Il nuovo Material Design si è ormai diffuso a macchia d’olio su tutte le app e i servizi targati Google. Look minimale, nuovo font Google Sans e schermate total white sono le principali linee guida, ma forse per controbilanciare questa propensione al bianco – non apprezzato da tutti gli utenti – in molte app si sta diffondendo anche un tema alternativo, su toni scuri.

Su YouTube era atteso da mesi e finalmente è arrivato, ma anche Messaggi Android e altre app lo annoverano già fra le opzioni. Il prossimo a beneficiare di questa alternativa grafica in più potrebbe essere Google Feed, ovvero quella schermata che aggrega le principali notizie basate sui nostri interessi, nell’app Google. (altro…)

MIUI 10 8.9.6 Global Beta disponibile da ora per tanti smartphone Xiaomi

Xiaomi ha iniziato in queste ore il rilascio della nuova MIUI 10 Global Beta ROM 8.9.6, la versione sperimentale della nuova interfaccia software in arrivo su tanti prodotti della casa cinese.

Le novità di questo firmware non sono molte e si limitano quasi esclusivamente a bugfix ed ottimizzazioni, in particolare dedicati alle notifiche e alla fotocamera di Redmi Note 5 e Mi6. Trovate a fine articolo il changelog ufficiale rilasciato sul forum MIUI. (altro…)

Fermare la navigazione in Google Maps e poi riprenderla? Pare sia in fase di test (foto)

Vi è mai capitato di seguire le indicazioni di Google Maps per arrivare in un luogo e dover cercare delle informazioni per dei luoghi nelle vicinanze? Se siete con un amico smartphone-munito tutto va bene, ma se siete da soli dovete fermare la navigazione, cercare su Maps, poi ritrovare la destinazione e far ripartire la navigazione.

Ecco, pare che questi ultimi passaggi siano in via di semplificazione, almeno secondo quanto è stato rilevato da una coppia di utenti. A questi fortunati, fermando la navigazione a piedi (non è disponibile per tutti i veicoli) nella parte in alto compare la scritta “Percorso corrente” (“Current trip” in inglese e “Aktuell resa” in svedese negli screenshot a fine articolo), accanto alla quale compare ancora il tempo rimanente da percorrere sul percorso appena fermato. (altro…)

Google Maps potrebbe ridurre il numero di tasti sulla barra inferiore: già in test la nuova grafica (foto)

Google Maps potrebbe presto cambiare nuovamente la sua veste grafica, almeno per quanto riguarda la barra inferiore sulla schermata principale. Alcuni utenti, infatti, stanno già sperimentando un piccolo cambiamento relativo a questo elemento, che prevede la fusione di due dei pulsanti della barra.

Al momento, la barra inferiore presenta tre pulsanti: Esplora, Auto e Trasporto pubblico. Il cambiamento avvistato in anteprima da alcuni utenti consiste nella sostituzione degli ultimi due con il solo pulsante “Commute“, lasciando intatto il tasto Esplora. (altro…)

Huawei apre al mondo il programma beta per EMUI 9.0 con Android Pie: ecco come iscriversi

Come da aspettative, Huawei ha finalmente aperto a tutto il mondo il programma beta relativo alla nuova EMUI 9.0, vale a dire la personalizzazione software basata su Android 9.0 Pie. Ciò permetterà a tutti gli utenti che vogliono partecipare alla sperimentazione di provare le novità del nuovo software, anche se al momento ci sono solo pochi modelli compatibili.

La lista dei dispositivi sul quale è possibile installare il firmware beta comprende Huawei Mate 10, Mate 20 Pro, Huawei P20 e P20 Pro, Honor 10, Honor View 10 e Honor Play. Come detto, il test non è limitato ai soli utenti cinesi ma dovrebbe essere già attivo in tutto il mondo. (altro…)

Se quando aprite Maps non vedete mappe, non vi preoccupate: è un test di Google (foto)

Quando si apre un’applicazione dedicata alle mappe uno si aspetta di trovare una mappa di dove ci si trova. Sembrerebbe un assunto banale e scontato. Conoscendo Google però, sappiamo che anche le cose più elementari possono prendere strane pieghe. Forse alcuni di voi avranno già notato che BigG sta sperimentando una nuova interfaccia per uno dei suoi servizi più apprezzati e universalmente utilizzati.

Non conosciamo, né immaginiamo quali possano essere i motivi dietro i test lato server che sono attualmente in corso su Maps. Fatto sta che l’app è stata divisa in tab: Esplora, Guida, Trasporti e Mappe. Tranne quest’ultimo gli altri non contengono più neanche una piccola mappa. Alcuni utenti stanno visualizzando solo le icone dei vari tab, altri hanno anche il nome altri ancora invece vedono le icone in un diverso ordine e con l’aggiunta di una quinta sezione “Per te” (servizio disponibile solo in alcuni paesi). (altro…)

YouTube inizia i test della nuova sezione “Esplora” anche su Android: l’avete ricevuta? (video)

YouTube ha annunciato il debutto dei test per una nuova funzionalità dedicata alla sua app per la piattaforma Android. Si tratta della nuova sezione “Esplora“, che aveva debuttato in fase di test già nell’app per iOS.

La notizia proviene direttamente da un tweet del profilo ufficiale YouTube, riportato in fondo all’articolo, mediante il quale viene annunciato l’inizio dei test anche per alcuni utenti Android: chi riceverà la nuova sezione è sollecitato a provarla ed inviare feedback a YouTube. La novità consiste in una sezione simile a “Tendenze”, a tal punto che ne prenderà il posto durante la fase di test, con la differenza che proporrà suggerimenti più variegati in termini di contenuti. (altro…)

Torna all'inizio