Google pronta a salpare? Il marchio NAVIMAL suggerisce soluzioni per la navigazione navale

Google potrebbe presto tuffarsi nel mondo della navigazione nautica. Indizi in tal senso arrivano dall’EUIPO, l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale. Il colosso di Mountain View ha infatti registrato presso questo ente il marchio NAVIMAL.

Tra i pochi dettagli forniti nella documentazione si parla di software progettato per offrire mappe e informazioni di navigazione, abbinato a termini espliciti come “nautico”, “segnalazione”, “surveying”, ossia lo studio topografico della superficie terrestre, e “controllo (supervisione)”. (altro…)

Il nuovo sensore ISOCELL di Samsung è piccolissimo ma farà brillare le vostre foto

Samsung continua ad investire sull’innovazione a livello hardware. Dopo aver lanciato il nuovo SoC Exynos 7904, è arrivato anche l’annuncio di un nuovo sensore d’immagine della linea ISOCELL, il quale punta tutto sulle sue dimensioni molto ridotte.

Il nuovo ISOCELL Slim 3T2 è, infatti, il sensore più piccolo al mondo capace di garantire una risoluzione di ben 20 MP, utilizzabile per le fotocamere posteriori o anteriori degli smartphone. Grazie al suo design ultra-slim, le dimensioni sono state ridotte a soli 1/3,4 pollici, vale a dire una diagonale di circa 5,1 mm. (altro…)

Samsung registra il marchio Neuro Game Booster: in arrivo ottimizzazioni IA anche per il gaming? (foto)

Nonostante non si sia ancora mai cimentata nella nicchia di mercato dei gaming phone, Samsung non ha mai sottovalutato i videogiochi sui suoi smartphone, tanto da siglare una partnership con Epic Games per Fortnite, in occasione del lancio del suo ultimo smartphone top di gamma, Galaxy Note 9. In vista dell’arrivo della nuova gamma Galaxy S10 però, il colosso coreano potrebbe avere un’ulteriore asso nella manica.

Samsung ha infatti registrato in Europa il marchio Neuro Game Booster, un nome che lascia intuire da subito di che cosa si tratti. Non è un segreto che – seguendo l’esempio di Huawei prima e Qualcomm poi – il produttore coreano abbia integrato nel suo ultimo chip di punta – l’Exynos 9820, che sarà integrato nei nuovi Galaxy S10 – un’unità dedicata per il calcolo basato sulle reti neurali, per ricorrere sempre di più all’ausilio dell’intelligenza artificiale. Evidentemente anche per il gaming. (altro…)

Telegram: aggiornamento ricco di novità, messaggi, permessi e altro

Telegram riceve un nuovo aggiornamento per tutte le piattaforme: le versioni mobile per IOS e Android ricevono la release 5.2, mentre la versione desktop riceve la release 1.5.8.

(...)
Continua a leggere Telegram: aggiornamento ricco di novità, messaggi, permessi e altro su Androidiani.Com


(altro…)

Sta arrivando anche Samsung Galaxy A20: ecco le sue specifiche tecniche secondo Geekbench

Samsung non sta soltanto terminando di mettere a punto la sua folta schiera di smartphone top di gamma della famiglia Galaxy S10, ma è pronta ad invadere anche le fasce più basse del mercato con una nuova ondata di dispositivi. L’ultimo in ordine di tempo a mostrarsi in rete, per la precisione su Geekbench, è Galaxy A20 (nome in codice SM-A205FN).

Si tratta di un ennesimo esponente della serie Galaxy A che, insieme alla nuova serie Galaxy M e a prezzi più competitivi rispetto al recente passato, mira a sottrarre quote di mercato a marchi come Huawei, Honor e Xiaomi, che negli ultimi anni hanno spadroneggiato. Questo Galaxy A20 vanta in particolare un SoC octa core Exynos 7885, 3 GB di RAM e Android 9.0 Pie già pre-installato. (altro…)

Sony Xperia XZ4 si fa vedere in una nuova immagine leak: è davvero borderless! (foto)

Continuano ad arrivare buone notizie per chi sta aspettando con impazienza il nuovo Sony Xperia XZ4. I render trapelati la scorsa settimana e le foto di inizio anno avevano già fatto ben sperare sul design del nuovo top gamma di Sony, che è stato ulteriormente confermato grazie ad una nuova immagine leak pubblicata nelle ultime ore: XZ4 sarà uno smartphone borderless, come mai nessun dispositivo Sony prima d’ora.

La parte frontale sarà dominata da un lunghissimo pannello in formato 21:9, senza notch e senza bordi. L’unica cornice abbastanza evidente dovrebbe essere quella superiore, dove saranno inseriti i sensori, le fotocamere e la capsula auricolare. Ma non finisce qui. (altro…)

Telegram si aggiorna: nuovi permessi per gli amministratori, novità per la cronologia e tanto altro (foto)

Telegram ha ricevuto un nuovo aggiornamento sulle piattaforme Android, iOS e desktop, il quale ha introdotto un considerevole numero di nuove funzionalità e novità grafiche.

Di seguito vi elenchiamo tutte le novità: (altro…)

Nokia pensava anche ad uno smartwatch e ad un tablet: ecco perché ci ha rinunciato

Nokia, la storica azienda rinata dopo essere passata sotto il controllo di HMD Global, è tornata notevolmente alla ribalta nel mercato smartphone degli ultimi anni. L’azienda, però, stava progettando anche dispositivi diversi come smartwatch e tablet.

Stando a quanto riportato da alcune notizie trapelate in rete (osservate il tweet in fondo all’articolo), Nokia stava lavorando concretamente ad uno smartwatch basato su Wear OS, che avrebbe fatto diretta concorrenza all’ipotetico Pixel Watch, e ad un tablet: lo sviluppo sarebbe stato successivamente abbandonato per motivi puramente strategici, ovvero permettere all’azienda di continuare a crescere nel settore smartphone. (altro…)

YouTube Music 2.67 include al suo interno tante piccole modifiche estetiche, alcune quasi impercettibili (foto)

Come spesso accade, all’interno degli APK rilasciati con un aggiornamento, tante piccole funzionalità vengono nascoste in quanto in fase di valutazione o di test. YouTube Music 2.67 non fa eccezione, e porta con sé alcuni cambiamenti estetici che, ad occhio inesperto, potrebbero sfuggire.

Innanzitutto, si parte con una maggiore “rotondità” generale: alcuni pulsanti e le copertine degli album ottengono dei piccoli raccordi sugli angoli, andando a rendere leggermente meno aggressiva l’interfaccia. Si tratta veramente di piccolissimi raccordi, ma sono stati aggiunti veramente (date un’occhiata alla galleria per una comparazione con la versione 2.65). (altro…)

Primo importante aggiornamento del 2019 per Microsoft Launcher, per ora solo in beta

Dopo aver chiuso l’anno in bellezza con la versione 5.1, Microsoft Launcher ha da poco deciso di rilasciare il suo primo aggiornamento del 2019, numero di versione 5.2.0.48885. Purtroppo il tutto è disponibile solo per la versione beta, ma probabilmente non ci vorrà molto per vederlo anche in pianta stabile.

In realtà la nuova versione non porta molte novità tangibili, ma raffina quello che già è presente. Ecco il changelog: (altro…)

Torna all'inizio