whatsapp

No, nessuno vi vuole regalare 5 kg di Nutella tramite WhatsApp: è soltanto una truffa

Anche se vi piacerebbe, Ferrero non sta regalando 5 kg di Nutella a nessuno. Se vi è arrivato un messaggio tramite WhatsApp che dice questo, si tratta della solita truffa, dunque state all’occhio.

Il procedimento è molto simile a quanto visto in altre occasioni: nel messaggio sarà presente un link che vi porterà ad una pagina ben confezionata (con tanto di logo Nutella) nella quale vi sarà chiesto di condividere la catena tramite WhatsApp a 20 persone e di compilare un questionario con dei dati personali. (altro…)

WhatsApp: cos’è il raccapricciante Momo e perché non dovrebbe farvi davvero paura (per ora)

Il rovescio della medaglia dello straordinario successo di WhatsApp – che vanta più di un miliardo di utenti attivi ogni mese – è l’uso deviato che ne fanno alcuni utenti, per la diffusione di bufale, truffe o fastidiose catene di Sant’Antonio. L’ultima in ordine cronologico risponde al nome di Momo, che sta impazzando fra gli utenti di tutto il mondo, diffondendo paura ed inquietudine. Di cosa si tratta?

In realtà, non è nulla di diverso di una catena di Sant’Antonio a sfondo horror, come circolano dalla notte dei tempi sul web (e anche prima). Un numero a voi sconosciuto, spesso dotato di un prefisso straniero (solitamente +81), vi invierà un messaggio contenente un’immagine raffigurante una ragazzina dai lineamenti trasfigurati e grotteschi, al fine di incutere spavento e raccapriccio in chi la osserva. (altro…)

WhatsApp: cos’è il raccapricciante Momo e perché non dovrebbe farvi davvero paura (per ora)

Il rovescio della medaglia dello straordinario successo di WhatsApp – che vanta più di un miliardo di utenti attivi ogni mese – è l’uso deviato che ne fanno alcuni utenti, per la diffusione di bufale, truffe o fastidiose catene di Sant’Antonio. L’ultima in ordine cronologico risponde al nome di Momo, che sta impazzando fra gli utenti di tutto il mondo, diffondendo paura ed inquietudine. Di cosa si tratta?

In realtà, non è nulla di diverso di una catena di Sant’Antonio a sfondo horror, come circolano dalla notte dei tempi sul web (e anche prima). Un numero a voi sconosciuto, spesso dotato di un prefisso straniero (solitamente +81), vi invierà un messaggio contenente un’immagine raffigurante una ragazzina dai lineamenti trasfigurati e grotteschi, al fine di incutere spavento e raccapriccio in chi la osserva. (altro…)

WhatsApp all’attacco di fake news e truffe: limiti all’inoltro dei messaggi e su Android arriva “link sospetto” (foto)

WhatsApp ha rilasciato quest’oggi due funzioni molto importanti per combattere bufale e tentativi di truffa. La prima, disponibile su tutte le piattaforme, pone un limite al numero di messaggi inoltrabili a più destinatari, per evitare appunto la diffusione di fake news ed altro. La seconda, disponibile solo in WhatsApp beta 2.18.204 per Android, vi avvisa nel caso riceveste un link sospetto.

Su WhatsApp è infatti possibile da anni inoltrare un messaggio a più persone alla volta. Basta selezionarlo, premere in alto sulla freccia per condividerlo, e scegliere tutte le chat che volete. In questo modo è facile e comodo creare catene di S.Antonio, che però contribuiscono anche al diffondersi di notizie false. A partire da oggi, WhatsApp lancia quindi un test per limitare il numero di messaggi inoltrati. (altro…)

WhatsApp all’attacco di fake news e truffe: limiti all’inoltro dei messaggi e su Android arriva “link sospetto” (foto)

WhatsApp ha rilasciato quest’oggi due funzioni molto importanti per combattere bufale e tentativi di truffa. La prima, disponibile su tutte le piattaforme, pone un limite al numero di messaggi inoltrabili a più destinatari, per evitare appunto la diffusione di fake news ed altro. La seconda, disponibile solo in WhatsApp beta 2.18.204 per Android, vi avvisa nel caso riceveste un link sospetto.

Su WhatsApp è infatti possibile da anni inoltrare un messaggio a più persone alla volta. Basta selezionarlo, premere in alto sulla freccia per condividerlo, e scegliere tutte le chat che volete. In questo modo è facile e comodo creare catene di S.Antonio, che però contribuiscono anche al diffondersi di notizie false. A partire da oggi, WhatsApp lancia quindi un test per limitare il numero di messaggi inoltrati. (altro…)

WhatsApp all’attacco di fake news e truffe: limiti all’inoltro dei messaggi e su Android arriva “link sospetto” (foto)

WhatsApp ha rilasciato quest’oggi due funzioni molto importanti per combattere bufale e tentativi di truffa. La prima, disponibile su tutte le piattaforme, pone un limite al numero di messaggi inoltrabili a più destinatari, per evitare appunto la diffusione di fake news ed altro. La seconda, disponibile solo in WhatsApp beta 2.18.204 per Android, vi avvisa nel caso riceveste un link sospetto.

Su WhatsApp è infatti possibile da anni inoltrare un messaggio a più persone alla volta. Basta selezionarlo, premere in alto sulla freccia per condividerlo, e scegliere tutte le chat che volete. In questo modo è facile e comodo creare catene di S.Antonio, che però contribuiscono anche al diffondersi di notizie false. A partire da oggi, WhatsApp lancia quindi un test per limitare il numero di messaggi inoltrati. (altro…)

WhatsApp, sarà a breve possibile l’invio di stickers

L’ultima versione beta di WhatsApp integra la possibilità di inviare stickers da usare nelle conversazioni. La feature è stata annunciata mesi fa, ma ha fatto il suo debutto quest’oggi.

(...)
Continua a leggere WhatsApp, sarà a breve possibile l’invio di stickers su Androidiani.Com


(altro…)

Con l’ultima beta di WhatsApp potete silenziare le chat direttamente dal pannello notifiche (foto)

WhatsApp ha ricevuto nelle ultime ore un nuovo aggiornamento relativo al suo canale beta, il quale integra una funzionalità di particolare rilevanza, soprattutto quando si riceve un numero considerevole di notifiche, ovvero la possibilità di silenziare una specifica chat direttamente dal pannello delle notifiche.

La novità fa riferimento alla versione 2.18.216 di WhatsApp beta, rilasciata in queste ore. Come potete osservare dall’esempio riportato in galleria, la nuova funzionalità appare, a fianco dell’opzione per rispondere velocemente, nella situazione in cui si ricevono più di 51 messaggi. Attivandola si otterrà il silenziamento delle notifiche per quella specifica chat. (altro…)

Con l’ultima beta di WhatsApp potete silenziare le chat direttamente dal pannello notifiche (foto)

WhatsApp ha ricevuto nelle ultime ore un nuovo aggiornamento relativo al suo canale beta, il quale integra una funzionalità di particolare rilevanza, soprattutto quando si riceve un numero considerevole di notifiche, ovvero la possibilità di silenziare una specifica chat direttamente dal pannello delle notifiche.

La novità fa riferimento alla versione 2.18.216 di WhatsApp beta, rilasciata in queste ore. Come potete osservare dall’esempio riportato in galleria, la nuova funzionalità appare, a fianco dell’opzione per rispondere velocemente, nella situazione in cui si ricevono più di 51 messaggi. Attivandola si otterrà il silenziamento delle notifiche per quella specifica chat. (altro…)

WhatsApp, finalmente il tasto “segna come già letti” accompagnerà le notifiche provenienti dall’app

Ci sono voluti solo cinque… sei? o sette? anni per lo sviluppo, ma finalmente in un futuro prossimo sarà possibile segnare un messaggio WhatsApp come già letto semplicemente dal menù a tendina per le notifiche.(...)
Continua a leggere WhatsApp, finalmente il tasto “segna come già letti” accompagnerà le notifiche provenienti dall’app su Androidiani.Com


(altro…)
Torna all'inizio