Xiaomi Mi Band 4 ha già fatto saltare il banco: oltre 1 milione di unità vendute in 8 giorni!

Xiaomi ha da poco svelato la sua nuova Mi Band 4, il cui salto generazionale rispetto al modello precedente è stato quantomai netto, grazie soprattutto al magnifico display OLED touchscreen e a colori, pur mantenendo un prezzo molto aggressivo (35€ dal 26 giugno, in Italia). E non c’è dunque da stupirsi che, nel solo mercato asiatico, la piccola grande smartband di casa Xiaomi stia già macinando numeri da record.

Secondo quanto comunicato dal colosso cinese stesso, sono già state vendute oltre 1 milione di Mi Band 4 in appena 8 giorni dal lancio ufficiale sul mercato, a dimostrazione dell’apprezzamento generale che gli utenti hanno rivolto ad un dispositivo di cui non è azzardato affermare che valga ogni centesimo del suo prezzo. Continue reading

Fossil aggiorna uno dei suoi smartwatch e pensa ai quelli futuri insieme a Michael Kors, Emporio Armani e Diesel (foto)

Sembrano esserci importanti novità sul fronte smartwatch Wear OS, precedentemente conosciuto come Android Wear, che potrebbero consistere in nuovi prodotti in arrivo nell’immediato futuro.

Stiamo parlando dei dispositivi che stanno sviluppando aziende ultimamente molto attive nel campo degli smartwatch come FossilMichael Kors, Emporio Armani e Diesel. Presso la FCC, la commissione federale per le telecomunicazioni statunitense, sono stati depositate delle richieste di certificazione per diversi device identificati dalle sigle DW10F1, DW10M1, DW10M2, DW10E1 e DW10D1. Continue reading

L’ultimo progetto di Google è un cinturino smart che incrocia neuroscienze, arte, design e… “Arrival” (foto e video)

Lo scorso aprile Google ha costruito un particolare padiglione di più di 500 m² al Salone del Mobile di Milano. Lo scopo degli ambienti realizzati era analizzare l’impatto del design sulla mente e sul corpo umano attraverso la neuroestetica. In quell’occasione ai visitatori veniva chiesto di indossare uno speciale braccialetto, prodotto appositamente da BigG per l’evento.

Il padiglione era composto da tre stanze ognuna caratterizzata da diversi colori, forme ed elementi architettonici ed arredamenti di design nordico forniti da Muuto. Negli ambienti erano presenti anche degli speaker Google Home. Ogni visitatore poteva esplorare questi spazi liberamente per cinque minuti durante i quali il braccialetto monitorava movimenti, attività cardiaca, ritmo del respiro, temperatura e conduttività elettrica della pelle. Alla fine della passeggiata tutti parametri venivano trasferiti tramite un apposito dock munito di monitor che mostrava quale stanza era stata maggiormente apprezzata. Continue reading

Huawei Watch GT sta andando a ruba. Oltre 2 milioni di pezzi venduti

Avevamo definito Huawei Watch GT lo “smartwatch che non ti aspetti“: ottima autonomia, ottimo display ed un’infinità di dati sul fitness lo avevano reso una piacevole sorpresa, inaspettata da una società come Huawei che nel mercato ha comunque un’esperienza limitata.

A quanto pare, l’impatto sul mercato dei consumatori è stato in linea con il nostro pensiero, ed ha portato la società cinese a superare la soglia di 2 milioni di dispositivi venduti dal lancio avvenuto poco più di sei mesi fa. Continue reading

Galaxy Watch 2: abbiamo un nome in codice e un nuovo caricatore wireless

Come saprete, Samsung ha deciso di passare l’ex linea Gear all’interno della famiglia Galaxy, a partire dal Galaxy Watch dello scorso anno. Dato che il dispositivo era stato presentato in concomitanza con il lancio di Galaxy Note 9, la nuova versione potrebbe fare il suo debutto in agosto (forse sappiamo già la data), assieme al più blasonato Note 10.

I primi segnali del suo arrivo ci giungono da Sammobile, che ha rivelato da fonti interne quello che sarebbe il nome in codice del nuovo smartwatch: Renaissance (in italiano, Rinascimento). Non si sanno però ulteriori dettagli sul formato del nuovo dispositivo. Le ipotesi attuali danno come possibile la rimozione della ghiera rotante esterna, a favore di una soluzione più leggera e funzionale (nello stile di Galaxy Watch Active). Continue reading

Xiaomi taglia il prezzo di Mi Band 3 in tutti i Mi Store italiani

Tempo di sconti per uno dei famosi wearable del mercato: stiamo parlando di Mi Band 3. Probabilmente in vista dell’uscita della prossima Mi Band 4 prevista per il 26 giugno, Xiaomi ha deciso di tagliare il prezzo ufficiale all’interno dei Mi Store italiani.

Non aspettatevi uno sconto stratosferico: dal prezzo base di 34,90€ si passa a 29,90€. Certo, sui canali non ufficiali si trova a meno, ma un taglio ufficiale fa sempre comodo, soprattutto perché tende a far scendere anche i prezzi dei venditori di terze parti. Continue reading

Ci sono 5 Mi Band 4 messe in palio dalla community Xiaomi, ecco come partecipare

Xiaomi Mi Band 4 è ufficiale e arriverà nel nostro mercato il prossimo 26 giugno. Per festeggiare il lancio la community di Xiaomi ha messo in palio 30 unità, delle quali 5 sono gratuite e 25 sono “riservate” per gli acquirenti.

Partecipare è molto semplice, infatti basta seguire questi tre passi: Continue reading

Novità per Wear OS: stanno arrivando le Tile personalizzate. E la modalità Sport che fine ha fatto? (foto)

Wear OS si è da poco arricchito di nuove schede per Assistant e Google Fit, ma pare non volersi fermare qui: ora anche l’app di Wear OS si aggiorna per gestire meglio queste schede (le Tiles) e poterne anche aggiungere di nuove.

L’aggiunta di questa funzionalità nell’app per smartphone non è nulla di eclatante: la stessa cosa può essere fatta direttamente dallo smartwatch, ma il fatto di poter gestire le Tiles da uno schermo più grande sicuramente aiuta la personalizzazione. Si tratta di una funzionalità in fase di rilascio tramite aggiornamento lato server, dunque dovrete avere un po’ di pazienza. Continue reading

Xiaomi Mi Band 4, Mi Scooter Pro e Mi True Wireless: ecco la nostra anteprima (foto e video)

All’evento di Xiaomi abbiamo avuto modo di provare i nuovi prodotti dell’azienda cinese, in arrivo anche in Italia: parliamo ovviamente dell’attesissima Xiaomi Mi Band 4, ma anche del nuovo monopattino elettrico Mi Scooter Pro e degli auricolari wireless Mi True Wireless (conosciuti all’estero anche come Mi Air).

La Mi Band 4 era sicuramente un dei prodotti più attesi di Xiaomi: introduce un display AMOLED a colori sensibilmente più grande rispetto agli schermi dei modelli passato, nuova funzione per il controllo musicale e possibilità di monitorare il nuovo. Continue reading

Xiaomi Mi Band 4 ufficiale: display AMOLED, NFC, nuove funzioni e stesso prezzo imbattibile

Xiaomi ha presentato in Cina la nuova Mi Band 4: la nuova smart band dell’azienda conferma tutti i rumor trapelati nelle scorse settimane e spicca per un nuovo display AMOLED a colori, nuove funzionalità e NFC per i pagamenti (opzionale).

Partiamo dalla novità più evidente, ossia lo schermo: si tratta di un display touch AMOLED da 0,95″, con vetro 2.5D curvo ai lati e resistente ai graffi. La superficie touch è più grande del 40% rispetto al modello precedente, e il maggior spazio porta con sé anche nuove funzioni. Continue reading