ROM

LineageOS 16.0 con Android Pie è (quasi) pronta al debutto con le nuove nightly ufficiali

LineageOS 16.0 sta finalmente per arrivare tra noi. Dopo un intenso periodo di test in versione sperimentale, la nuova build della custom ROM basata su Android 9.0 Pie inizierà ad essere rilasciata a partire dalle prossime ore per un buon numero di dispositivi, che saranno tra i primi a poter provare le nuove versioni nightly ufficiali.

I cambiamenti apportati tramite questo aggiornamento della ROM sono davvero tanti. Oltre alle funzionalità integrate da Android Pie, sono stati operati notevoli miglioramenti anche per le novità esclusive del sistema LineageOS, come ad esempio per l’app calcolatrice, gli aggiornamenti automatici, il supporto alle email Exchange e l’aggiornamento di Webview. Inoltre, sono state aggiornate anche le patch di sicurezza, che ora sono datate febbraio 2019. (altro…)

Samsung Experience su Redmi Note 5 Pro? Si. Può. Fare.

Lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro è stato (e per alcuni ancora lo è) un best buy per la sua categoria di prezzo. Specifiche bilanciate in accoppiata con un’ottima autonomia lo rendono un ottimo candidato per chi vuole spendere “poco”.

Ad alcuni però il software di Xiaomi non va a genio. Ecco quindi che in aiuto arrivano le Custom ROM. Se amate l’interfaccia di Samsung (la Samsung Experience, non la One UI), allora questa ROM farà a caso vostro. (altro…)

La MIUI 10 di Xiaomi arriva su OnePlus 6 e 6T grazie a questo porting

Se avete un OnePlus 6 o un OnePlus 6T e non siete soddisfatti dell’interfaccia proposta da OxygenOS, da ora avrete un’opportunità più unica che rara: potete provare il porting della nuova MIUI 10 sul vostro dispositivo OnePlus, assaporando tutte le particolarità della personalizzazione di Xiaomi.

Stiamo parlando di una versione non ufficiale del firmware MIUI 8.11.23, quello basato su Android Pie. Il porting è stato realizzato dallo sviluppatore indipendente ProtoDeVNan0 e può essere installato solo se i dispositivi OnePlus hanno una versione del firmware uguale o successiva alla OB8. (altro…)

Lineage OS: addio a 30 dispositivi?

Lineage OS è un sistema operativo open source basato su Android che si fonda sulla propria community. Supporta un’ampia gamma di device. I colleghi di Android Police hanno scoperto che alcuni smartphone e tablet non sono più supportati.

(...)
Continua a leggere Lineage OS: addio a 30 dispositivi? su Androidiani.Com (altro…)

L’ultima Pixel Experience porta l’esclusiva funzione “Now Playing” dei Pixel anche su OnePlus 6 (foto)

Tra le varie funzionalità che Google ha introdotto in via esclusiva sui suoi Pixel diverse sono state clonate dalle custom rom e importate su altri dispositivi, ma ce ne sono alcune che ancora resistono. Tra queste c’è la funzione “Now Playing” che permette al telefono di essere sempre in ascolto per riconoscere i pezzi che vengono riprodotti nell’ambiente.

BigG ha memorizzato nei Pixel un archivio con “l’impronta digitale” di decine di migliaia di canzoni consentendo quindi una rapida identificazione anche senza connessione Internet e con un consumo energetico minimo. (altro…)

Avete OnePlus 6 e vorreste un Pixel 3 XL? Questa ROM fa al caso vostro, con qualche compromesso! (video)

Proveniente come sempre dalla fucina di XDA, arriva un porting del firmware stock PD1A con il quale sono stati spediti i primi Google Pixel 3 XL. Non si tratta di una ROM del tutto stabile però, e non è nemmeno così semplice da installare come di consueto, ma se la voglia, o la curiosità, di provare un po’ “dell’esperienza Pixel” fosse tanta, ecco cosa vi aspetta.

Anzitutto i problemi: non funziona l’audio di sistema (suonerie, effetti sonori, notifiche, ecc.), e non funziona nemmeno la Google Fotocamera stock (ma in fondo ci sono tante versioni alternative che dovrebbero andare); anche la rotazione automatica non va e sembrano esserci problemi con i DRM, ma soprattutto la luminosità è sempre al massimo. Insomma, non è materiale per un vero uso quotidiano. (altro…)

La “Pixel Experience” arriva anche su Pocophone F1 grazie a questa custom ROM (foto)

Le funzionalità esclusive dei nuovi Google Pixel 3 fanno gola a molti utenti, che non possono o non vogliono acquistare uno dei dispositivi dell’azienda di Mountain View per poterle utilizzare. Grazie al mondo del modding, però, questo non è neccesario, come dimostra il progetto Pixel Experience arrivato in questi giorni anche su Pocophone F1.

Grazie a questa custom ROM è possibile utilizzare la maggior parte delle funzioni più originali viste sui Pixel anche sul dispostivo dell’azienda collegata a Xiaomi, sfruttando il sistema personalizzato basato su Android 9.0 Pie. Nella ROM sono già preinstallate le ultime versioni disponibili di Google Fotocamera, Digital Wellbeing, Pixel Launcher ed altre app Google, oltre a sfondi, font e bootanimation dei Pixel. (altro…)

Ecco come provare il brivido di Android Pie stock su Xiaomi Mi8 grazie a un porting da Pixel 2

Xiaomi ha lanciato il suo Mi8 lo scorso maggio come il top di gamma che prende il posto di Mi6. Come la maggior parte dei telefoni di fascia alta però non ha ancora ricevuto Android Pie e si trova ancora ad usare la MIUI 9 basata su Android Oreo 8.1.

In Rete però circolano già diverse ROM che permettono di assaggiare una fetta della torta più dolce che Google abbia mai preparato: Pixel Experience e Android Pie GSI (specifico per il display di Mi8). Da oggi è possibile provare anche la ROM creata da argaur, un membro anziano del forum XDA Developers, che è in sostanza un porting della versione stock presente sui Pixel 2. (altro…)

Anche Xiaomi Mi Max 3 riceve la sia prima Global Beta ROM, ma non è la MIUI 10 (download)

Quasi due mesi fa Xiaomi ha lanciato sul mercato l’enorme Mi Max 3, e purtroppo, finora non è uscito dal territorio cinese, di fatto obbligando gli acquirenti ad importarlo con tutte le difficoltà del caso. Il problema stava anche sul software: fino a qualche ora fa solo la versione cinese della MIUI era disponibile. Ora, però, qualcosa ha iniziato a cambiare.

Xiaomi ha infatti cominciato a distribuire la versione Global Beta della ROM di Mi Max 3 in Russia, semplificando quindi la procedura di installazione del Play Store e dei servizi Google. Purtroppo la ROM si basa sulla MIUI 9 (V9.6.6.0.OEDMIFD), dunque dovremmo aspettare ancora prima di vedere la MIUI 10 sul dispositivo. (altro…)

LineageOS 15.1 arriva ufficialmente anche sui primi Google Pixel (download)

Il team di LineageOS ha aggiunto il supporto ufficiale all’ultima versione per altri due dispositivi, e non due qualsiasi: stiamo infatti parlando degli originali Google Pixel, quelli lanciati nel 2016, che da oggi potranno utilizzare la nota custom ROM in versione 15.1.

Nello specifico, da ora tutti i possessori di Pixel (sailfish) o Pixel XL (marlin) potranno installare senza problemi la versione ufficiale di LineageOS 15.1, il sistema basato su Android 8.1 Oreo. (altro…)

Torna all'inizio