intel

Intel e “ZombieLoad”: le patch potrebbero castrare le performance fino al 40% (video)

Dopo aver superato le minacce Meltdown e Spectre comparse lo scorso anno, ieri è stata resa nota un’altra vulnerabilità, chiamata “ZombieLoad“, che affliggerebbe i processori Intel rilasciati dal 2011 ad oggi. Purtroppo c’è una pessima notizia: le patch per sistemare in maniera completa la falla potrebbe far diminuire del performance delle CPU del 40% nei casi peggiori.

L’exploit ZombieLoad (in gergo tecnico Microarchitectural Data Sampling) sfrutta 4 bug hardware che permettono di accedere a dati sensibili (come password) dopo aver sovraccaricato il processore con dei dati che non è in grado di interpretare. (altro…)

ARM punta a surclassare le prestazioni di Intel ed i primi test gli danno ragione: ci riuscirà? (foto)

ARM ha diffuso un interessante comunicato nel quale illustra i progressi raggiunti nello sviluppo dei suoi processori. I primi risultati sono molto incoraggianti per l’azienda, al punto da promettere di poter superare il grande rivale Intel in termini di prestazioni nel prossimo futuro.

L’azienda britannica parla, in particolare, dei già disponibili Cortex-A76, i quali sarebbero in grado di competere ad armi pari con Intel Core i5-7300U a 2.6GHz. Inoltre, ARM ha in serbo grandi sorprese con “Deimos” ed “Hercules“, le sue due nuove architetture per chip che verranno presentate rispettivamente nel 2019 e 2020. Le previsioni di ARM sono riassunte nel grafico riportato in galleria: le prestazioni dei processori della casa britannica supereranno quella degli Intel grazie all’avvento del processo realizzativo a 7 nm e 5 nm. (altro…)

Intel sta progettando il grande ritorno nel settore mobile?

Sono passati ormai due anni da quando Intel annunciò la propria dipartita dal settore mobile. Un amore mai sbocciato, che nel segmento tablet e 2 in 1 riuscì ad offrire qualche spunto interessante, ma che in quello degli smartphone – il cuore pulsante dell’intero settore – ha prestato il fianco a limiti invalicabili, per una fine tanto inevitabile, quanto ingloriosa. Quello mobile però, rimane un business troppo cruciale per un colosso che si occupa della produzione di chip e a pensarla così sembra che siano gli stessi vertici di Intel. (altro…)

Se avete l’app tastiera remota di Intel, meglio disinstallarla al più presto

Se avete installato l’app Remote Keyboard di Intel sul vostro dispositivo Android, è meglio che ve ne sbarazziate. Questo è il consiglio della stessa società americana, che ha trovato gravi falle di sicurezza all’interno del suo software ed è stata costretta a rimuovere l’app dal Play Store. (altro…)

Nella Hall 7 del MWC 2018 alcuni brand cinesi hanno tentato di resuscitare i SoC Intel (con scarso successo)

Nel corso della nostra rassegna degli orrori della famigerata Hall 7 del Mobile World Congress 2018 – riservata a produttori minori di provenienza cinese – ci siamo imbattuti in smartphone da brividi. Nomi o loghi spudoratamente copiati, design Frankenstein dai più celebri modelli sul mercato, specifiche infime, oppure pompatissime ma totalmente inefficaci. In questo brulicante girone infernale tecnologico, alcuni marchi hanno addirittura tentato l’impossibile: resuscitare gli ormai defunti SoC Intel. (altro…)

Intel prepara l’assalto a Broadcom

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Intel starebbe lavorando all’acquisizione di Broadcom, a patto che questa riesca ad acquistare Qualcomm.

(...)
Continua a leggere Intel prepara l’assalto a Broadcom su Androidiani.Com


(altro…)

Google e altre importanti aziende aderiscono all’USI, per standard comuni in ambito pennini attivi (video)

Il pennino – un tempo indispensabile strumento di interazione con i primi, resistivi e poco sensibili display touchscreen – negli ultimi anni ha dovuto evolvere il proprio ruolo, per resistere all’affermazione dei più efficienti pannelli capacitivi. Da semplice estensione delle nostre dita si è dunque trasformato in uno strumento capace di emulare l’esperienza di scrittura e disegno tipica di matita e penna su un tradizionale foglio di carta. (altro…)

Meltdown e Spectre: le due vulnerabilità che minacciano PC, server, smartphone e non solo. Cosa sono e come difendersi.

Abbiamo già visto nella giornata di ieri che i processori Intel “dell’ultimo decennio” sono afflitti da un grave bug di sicurezza. A quanto pare il problema è molto più esteso di come si pensasse inizialmente, e rischia di coinvolgere non solo PC e server, ma anche smartphone ed altri dispositivi basati sui chip di Intel, AMD ed ARM. Se avete insomma un device “smart”, ci sono buone probabilità che possa esserne afflitto. (altro…)

Sembra proprio che LG (ri)comincerà a produrre SoC

Se il nome NUCLUN non vi dice nulla non ve ne faremo una colpa, ma forse i più appassionati ricorderanno che questo è il brand con cui LG aveva battezzato i suoi chip, nel lontano 2014. Tuttavia, questi SoC sono stati utilizzati solo da alcune edizioni coreane, non hanno mai brillato per performance e non hanno mai raggiunto il mercato occidentale, dove la società ha continuato ad utilizzare quasi eslusivamente i chip Qualcomm. (altro…)

Intel Curie: il SoC che muoverà i wearable del futuro

Durante la conferenza stampa tenutasi al CES 2015 di Las Vegas, Intel ha presentato ufficialmente il nuovo SoC Intel Curie, dotato di dimensioni estremamente ridotte (più piccolo di un bottone). Grazie ad esse, Intel Curie viene considerato il System-on-Chip più piccolo al mondo. Come è facile intuire, questo SoC sarà equipaggiato esclusivamente sui wearable del futuro.

La cosa impressionante è che in una simile superficie, Intel sia riuscita ad inserire la CPU (basata sul progetto Quark), la GPU, il Bluetooth 4.1, 384 KB di memoria flash, il giroscopio, l’accelerometro ed una serie di altri sensori. Un tale processo di miniaturizzazione è stato solo fantascienza se pensiamo a 15 anni fa.

Un’altra cosa molto importante di Intel Curie è il consumo energetico. Essendo di dimensioni estremamente piccole, anche i consumi lo saranno di conseguenza. Infatti, Intel ha previsto per questo SoC una batteria per orologi. (altro…)

Torna all'inizio