Facebook

Facebook si rimbocca le maniche per dare ancora più risalto ai commenti utili nelle pagine pubbliche

Facebook ha da poco annunciato novità per quanto riguarda l’ordine in cui vengono mostrati i commenti pubblici sotto post e contenuti pubblicati sulle pagine più frequentate della piattaforma. Già da anni, i post vengono ordinati in base al loro grado di importanza, stimato per mezzo di complessi algoritmi, ma Facebook sa che si può sempre migliorare e si è impegnata duramente per farlo, al fine di conferire risalto ai commenti più utili e pregni di significato.

Se infatti capitaste su un post pubblicato dal vostro gruppo musicale preferito, vorreste sicuramente leggere i commenti più centrati, divertenti e utili, magari contenenti le risposte dei membri stessi del gruppo musicale, non di certo perdervi fra i meandri delle centinaia di commenti rappresentati da semplici emoji, tag per richiamare l’attenzione di amici, o peggio commenti poco intelligenti e acchiappa-like. (altro…)

Facebook Watch: più di 720 milioni di visitatori al mese in meno di un anno e tante novità in arrivo (foto e video)

Facebook Watch, la sezione per guardare i video sul social network per eccellenza, è stata lanciata da meno di un anno, ma ha già fatto registrare numeri da capogiro: più di 720 milioni di utenti guardano almeno un minuto al mese e circa 140 milioni passano lo stesso tempo se non di più ogni giorno. In media i contenuti vengono visti per circa 26 minuti al giorno da ogni visitatore. Potete leggere questi e altri dettagli nell’infografica presente nella galleria a fine articolo.

Forte di queste cifre Facebook sta potenziando la piattaforma aggiungendo in Watch un nuovo modo per trovare gruppi basati sui video visualizzati e quindi sui propri interessi. Inoltre ha annunciato l’inizio di un test per una nuova sezione per guardare filmati insieme agli amici e commentarli, un po’ come avviene su Watch Party , Premieres e per i video Live. (altro…)

Mentre Amazon supera Apple, Xiaomi entra a gamba tesa nella TOP 100 dei brand di maggior valore al mondo

Se vi doveste domandare “qual è la azienda di maggior valore sul mercato“, cosa rispondereste? Ovviamente i calcoli non sono semplici, ma c’è chi li ha eseguiti per noi: è il caso di alcune agenzie di rating, e tra queste c’è BrandZ. I risultati per il 2019 mostrano due novità piuttosto interessanti.

Innanzitutto, Apple non è più in testa: con uno straordinario aumento del 52%, Amazon scavalca sia Apple (che cresce del 3%) che Google (che cresce del 2%) diventando il brand di maggior valore presente nel mercato. Il resto della Top 10 vede, nell’ordine, Microsoft, Visa, Facebook, Alibaba, Tencent, McDonald’s e AT&T. (altro…)

Facebook si decide a inseguire Bitmoji e introduce gli Avatar, sticker virtuali personalizzabili (foto)

Pronti a fare “ciao ciao” agli anonimi emoji? Facebook sta introducendo i suoi Avatar, sticker tridimensionali che emulano i più celebri Bitmoji di Snapchat e che presto potrebbero prendere il posto delle foto del profilo per proteggere la vostra privacy. E non solo. Per ora Menlo Park li sta introducendo a un numero limitato di utenti. Per la precisione la sperimentazione riguarda soltanto l’Australia, ma se tutto dovesse andare come previsto entro la fine dell’anno-inizio del prossimo dovrebbero essere disponibili per tutti.

Al momento quindi il processo è ancora in via di perfezionamento e non consente la creazione automatica di un personaggio a partire da una foto. Sin dal primo passo infatti è necessario scegliere tra tutti i vari caratteri, colori e vestiti. Facebook dichiara di aver fatto tutto con estrema cura per cercare di fornire strumenti in grado di rappresentare la variegata diversità somatica dei suoi utenti in ogni angolo del pianeta. Al momento non sono previste sponsorizzazioni da parte di aziende di abbigliamento, né la possibilità di effettuare micropagamenti per personalizzare alcuni dettagli, ma non è detto che ciò non potrà avvenire in un secondo momento. (altro…)

Facebook annuncia la nuova sezione dedicata ai Film in Italia

Facebook lancia oggi in Italia, la nuova funzionalità dedicata a tutti gli amanti del cinema con la possibilità di ricercare film, visualizzare trailer e alte info.(...)
Continua a leggere Facebook annuncia la nuova sezione dedicata ai Film in Italia su Androidiani.Com


(altro…)

La sezione Film di Facebook arriva in Italia: biglietti e palinsesti all’interno dell’app (foto)

Se aggiornate l’applicazione di Facebook e andate nelle impostazioni, noterete una nuova voce: Film. La sezione, lanciata inizialmente negli Stati Uniti e poi in Canada e nel Regno Unito, permette agli utenti di visualizzare e di eventualmente acquistare i biglietti per i film in programmazione nelle loro vicinanze.

Non solo, l’integrazione consentirà anche di mostrare il pulsante per l’acquisto in varie circostanze, come ad esempio nel feed delle Notizie (pensiamo a dei contenuti sponsorizzati), nella pagina dedicata al film e nella barra di ricerca. Per fare ciò sarà ovviamente necessaria la collaborazione delle sale cinematografiche e delle major. (altro…)

Instagram IGTV ora mostra i video in orizzontale

La piattaforma video del noto social network di proprietà di Facebook ha aggiunto la possibilità di creare e vedere video in orizzontale, un’importante novità che si aggiunge alla visione classica di video verticali.(...)
Continua a leggere Instagram IGTV ora mostra i video in orizzontale su Androidiani.Com


(altro…)

WhatsApp è sempre la più scaricata, ma solo TikTok contrasta il dominio delle app di Facebook

Sensor Tower ha appena presentato il suo report relativo alle app per dispositivi mobili maggiormente scaricate dagli utenti, sia sulla piattaforma Android che iOS, nel primo trimestre del 2019.

Non vi sembrerà strano che le app del gruppo Facebook Inc. dominano la top 5: al primo posto c’è WhatsApp, scaricata circa 220 milioni di volte in tre mesi, poi Messenger, al quarto Facebook ed in quinta posizione Instagram. L’unica sorpresa è TikTok che si è piazzata al terzo posto. A completare le prime 10 per numero di download ci sono ShareIt, Youtube, Like Video, Netflix e Snapchat. (altro…)

Direct from Instagram: l’abbiamo vista nascere, crescere e ora la vedremo morire

Sono sicuro che non tutti ne sono al corrente: Direct è l’applicazione di messaggistica nata da Instagram che nel 2017 era stata lanciata in anteprima nel mercato italiano (insieme a pochi altri paesi nel mondo).

Rappresenta proprio quello che pensate, un distaccamento dedicato solo alla parte dei messaggi privati, con un’interfaccia simil-Snapchat che permette di condividere istantaneamente messaggi di testo e/o foto con i propri amici. (altro…)

Dimenticate gli SMS. Da oggi autenticazione anche via messaggio su Whatsapp (foto)

Negli ultimi anni, Whatsapp ha letteralmente cannibalizzato gli SMS, che ricoprono ormai un ruolo marginale nel nostro utilizzo dello smartphone. Uno dei pochi scopi per cui l’applicazione Messaggi è ancora usata è proprio l’autenticazione via SMS.

Con un Facebook che fa acqua da tutte le parti, spesso si ricerca un’alternativa rapida e sicura per accedere alle proprie applicazioni preferite, e la verifica via messaggio in questo può darci una mano. Ma la situazione sta per cambiare. (altro…)

Torna all'inizio