chrome os

Google Fuchsia pigliatutto: rimpiazzerà Android e Chrome OS entro un lustro. Parola di Bloomberg.

Un nuovo report di Bloomberg dà vigore alle voci mai sopite che Google Fuchsia sia un sistema operativo “totipotente“, destinato a rimpiazzare praticamente tutti gli altri dell’azienda. Secondo le fonti confidenziali di Bloomberg, che sarebbero a conoscenza dei piani di Google, Fuchsia dovrebbe essere ubiquo: dagli smartphone Pixel agli smart speaker, per non parlare di tutti gli altri dispositivi, anche di terze parti, che ora si affidano ad Android o Chrome OS.

La timeline per il suo avvento (ma sono dato che potrebbe molto facilmente cambiare) è di 3 anni per i dispositivi domestici (smart speaker in testa); da lì Fuchsia si sposterà anche ai laptop, sostituendo quindi Chrome OS, e nel giro di 5 anni potrebbe prendere il posto di Android. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Google Duo è ora compatibile con Chrome OS: le chiamate fra smartphone e Chromebook sono realtà

La novità era nell’aria, anticipata dalla possibilità di accedere all’app non più soltanto tramite numero di telefono, ma anche via account Google su più dispositivi, ma ora è confermato: Google Duo da ora è compatibile anche con tablet Android e soprattutto Chrome OS, aprendo scenari interessanti per il mai troppo apprezzato servizio di chiamate di Big G.

Duo si smarca dunque dall’isolamento dovuto ad una formula troppo vicina a quella di WhatsApp, iniziando a consentire agli utenti di essere utilizzato anche tramite tablet e addirittura Chromebook. In realtà, Google non ha ancora formalmente annunciato la novità per il suo sistema operativo desktop, ma in molti confermano il pieno funzionamento dell’ultima versione di Duo su Chrome OS. (altro…)

Torna all'inizio