ces 2015

BRAVEN Fuse è il mixer Bluetooth per tutti i DJ un po’ geek

Braven Fuse

Per fortuna né l’uomo né il CES vivono di soli smartphone e se c’è un argomento sul quale è difficile che ognuno di noi non abbia qualcosa da dire, quello è la musica. A tutti i DJ (o gli aspiranti tali) in ascolto farà piacere sapere che in mezzo a tanta tecnologia indossabile, nuovi dispositivi e strani accessori per la domotica, al CES è stato presentato anche il BRAVEN Fuse, un nuovo mixer Bluetooth per tutti gli audiofili.

LEGGI ANCHE: Fuhu presenta dei tablet Android più grandi (e potenti) del vostro televisore! (altro…)

Vuzix M100, i rivali di Google Glass a 500$ in meno (foto e video)

Vuzix M100 Use-1

Quando vennero mostrati per la prima volta al pubblico oltre tre anni fa, sembrava che i Google Glass avrebbero rivoluzionato il mercato da un momento all’altro: in realtà, come abbiamo già avuto modo di constatare, l’ascesa commerciale è più difficile del previsto e sempre più competitor si affacciano sulla scena degli occhiali smart.

LEGGI ANCHE: Sony SmartEyeglass Attach, ennesimo rivale di Google Glass, in un primo hands-on (altro…)

MediaTek mostra uno schermo per smartphone da 120Hz (video)

mediatek 120fps

Anche MediaTek è presente al CES di Las Vegas e oggi ha mostrato al pubblico un display particolare, con la qualità di avere una frequenza di aggiornamento di 120Hz: ciò si traduce in ben 120 fps (frame per second), il doppio rispetto ai classici 60 fps della maggior parte degli schermi in uso sugli smartphone attuali.

LEGGI ANCHE: Anche LG ha il proprio display dual-edge (altro…)

Sony SmartEyeglass Attach, il rivale di Google Glass, in un primo hands-on (foto)

Google Glass Sony

Mentre Google sembra mollare la presa sui suoi Glass, Sony è pronta ad investirci con Smarteyeglass Attach, più che un vero paio di occhiali un accessorio che dovrebbe essere in grado di attaccarsi ad essi. Ciò è vero solo in parte al momento, ci fanno notare dal CES di Las Vegas, dato che si attaccano solo ad alcuni occhiali di Sony, ma d’altra parte si tratta solamente di un prototipo.

LEGGI ANCHE: Come potrebbero essere i Google Glass 2.0 (altro…)

Fuhu presenta dei tablet Android più grandi (e potenti) del vostro televisore! (foto e video)

Fuhu big tablet - 1

Il titolo di questo articolo potrebbe in effetti non applicarsi proprio a tutti voi lettori, ma a meno che non abbiate uno schermo superiore ai 65” ci starete comunque dentro.

Parliamo infatti dei nuovi tablet (nome fuoriluogo) Android di Fuhu, che in passato si era cimentata con qualcosa di decisamente destinato ai più piccoli, in senso letterale, ma che stavolta ha superato sé stessa. Quattro modelli: 32, 43, 55, e 65 pollici, chiamati non a caso Big Tabs. (altro…)

LG G Flex 2 vs Note 4 vs iPhone 6 Plus: scatti a confronto

Presentato tre giorni fa, LG G Flex 2 è sicuramente lo smartphone più bello che abbiamo visto al CES 2015 di Las Vegas. Grazie alla sua particolare curvature dello schermo, la fruizione di contenuti multimediali sarà alla base dell’esperienza utente. Per non parlare poi dell’hardware estremamente potente, composto dal SoC Qualcomm Snapdragon 810 e da 2 GB di memoria RAM.

GHrazie ai colleghi di Phone Arena però, adesso siamo in grado di mostrarvi i primi scatti effettuati dalla fotocamera posteriore di LG G Flex 2 e confrontarli con gli stessi scatti fatti dal Samsung Galaxy Note 4 e da iPhone 6 Plus. Prima di proseguire con la visione delle foto e con la loro analisi, vi ricordiamo brevemente che tipo di comparto fotografico hanno in dotazione questi tre smartphone: (altro…)

Sony: pubblicata la pagina con i dettagli delle nuove Smart TV con Android TV

Non sono passati che un paio di giorni dalla conferenza stampa tenutasi presso il CES 2015 di Las Vegas che Sony ha già pubblicato, sul proprio sito ufficiale, tutti i dettagli relativi alle nuove TV con a bordo il sistema operativo Android TV. La cosa sorprendente è che sono stati pubblicati anche sul sito italiano.

Per chi non avesse seguito la conferenza di Sony, ricordiamo che tutte le nuove Smart TV dotate di risoluzione 4K avranno a bordo un processore Mediatek ed il sistema operativo Android TV. Esso lo abbiamo già visto quando abbiamo parlato del Nexus Player, primo set-top-box ad essere dotato di tale OS.

Nonostante non vi siano informazioni aggiuntive rispetto a quelle comunicate al CES 2015 (come per esempio la data di arrivo sul mercato o il prezzo di listino ufficiale), è sempre un’ottima cosa documentarsi ed apprendere che tipo di caratteristiche tecniche hanno, anche in previsione di un possibile acquisto futuro. (altro…)

Lamborghini 88 Tauri: video hands-on dello smartphone da 6000 dollari

Il mercato degli smartphone di lusso è veramente ristretto, anche perchè non sono in molti che vogliono spendere cifre da capogiro per assicurarsi uno smartphone arricchito con pietre preziose, oppure placcato in oro oppure ancora realizzato in edizione limitata ed a mano.

Ciò di cui vi vogliamo parlare oggi però centra pesantemente con questo settore, visto che si tratta del video hands-on dello smartphone Lamborghini 88 Tauri, avente prezzo di listino di 6000 dollari. Ad un prezzo del genere, oltre ad avere un valore intrinseco importante per l’uso dei materiali o per la realizzazione, qual è l’altra cosa che deve avere di un certo livello? Ma ovviamente la scheda tecnica.

  • Display da 5 pollici Full HD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 801 con CPU quad core a 32 bit e con un clock massimo di 2,5 GHz
  • 3 GB di memoria RAM
  • Sensore fotografico posteriore da 20 Mpixel
  • Sensore fotografico anteriore da 8 Mpixel
  • Batteria da 3400 mAh (1000 ore di autonomia in stand-by)
  • Connettività Dual SIM LTE
  • Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat
  • (altro…)

Fitbit Surge e Fitbit Charge HR sono ufficiali

Un colosso del fitness come Fitbit, nel corso del CES 2015, ci ha fatto felici durante la presentazione dei nuovi wearable Fitbit Surge e Fitbit Charge HR perchè ha dichiarato che, nonostante inizialmente la commercializzazione toccherà solo il territorio americano, nel corso dell’anno verrà allargata anche all’Europa.

Fitbit Surge e Fitbit Charge HR sono due prodotti pensati per l’attività fisica che offrono, di base, le stesse caratteristiche ma che vedono in Fitbit Surge la smartband più evoluta, visto che offre maggiori funzionalità. Partiamo però con ordine, analizzando la Fitbit Charge HR.

Kodak IM5: ecco il primo smartphone del colosso della fotografia

Tra le tante novità che stanno emergendo dal CES 2015 di las Vegas, ci sono alcuni prodotti che meritano veramente molto. Altri invece, come per esempio il Kodak IM5, ovvero il primo smartphone del colosso della tecnologia fotografica, hanno deluso un pò le aspettative.

La prima cosa che vi viene in mente sentendo Kodak è, ovviamente la fotografia. E nel caso sentiste parlare di uno smartphone Kodak, sicuramente vi immaginereste un dispositivo che fa del comparto fotografico il suo punto di forza. Ed invece no, o perlomeno non è avanzato tanto quanto ci saremmo aspettati.

Esso infatti ha dalla sua un sensore fotografico posteriore da 13 Mpixel ed un sensore fotografico anteriore da 5 Mpixel. Non sappiamo se sia dotato di OIS ma probabilmente no. Non possiamo certo dire che sia scadente da questo punto di vista ma non possiamo neanche dire che sia nell’Olimpo della categoria. (altro…)

Torna all'inizio