App

Facebook Lite ne ha fatta di strada: superato il miliardo di download sul Google Play Store

Inizialmente disponibile in alcuni mercati emergenti, la storia di Facebook Lite partì decisamente in sordina, tanto che in pochi ne avrebbero predetto un futuro roseo. Col tempo però, grazie ad Android e alla sua semplicità nell’installare app esterne al Play Store, ma soprattutto alla pesantezza dell’app Facebook tradizionale, la versione Lite si è insinuata nel quotidiano di sempre più utenti, spingendo il social network guidato da Mark Zuckerberg a promuoverla come app alternativa per tutti e a portarla (nel prossimo futuro) persino su iOS.

Grazie alla sua leggerezza sia in termini di spazio occupato sulla memoria interna dopo l’installazione, sia di consumo di RAM, Facebook Lite è diventata ben presto la scelta prediletta di quella schiera di utenti sì iscritti al più celebre dei social network, ma che sono soliti farne un uso saltuario. Ed ecco che la piccola app ha iniziato a macinare milioni di installazioni sul Play Store, fino a tagliare il grande traguardo di oggi. (altro…)

Google Duo: registrare ed inviare i videomessaggi è ora molto più rapido ed immediato

Da tempo Google ha introdotto, nella sua app di videochiamate Duo, la possibilità di girare brevi videomessaggi, ispirandosi ad altri servizi come Telegram. Finora però, l’accento di tale funzione era posto su un’alternativa alla videochiamata, al fine di lasciare un messaggio rapido al destinatario in quel momento non raggiungibile. Da ora invece, le potenzialità dei videomessaggi aumentano.

In realtà, già da qualche tempo era possibile inviare brevi messaggi video ai propri contatti indipendentemente da una videochiamata, ma si trattava di una modalità un po’ macchinosa e non di certo immediata. Con la novità in rollout da qualche giorno, sarà invece possibile far partire la registrazione di un videomessaggio direttamente dalla home di Google Duo, per mezzo di un semplice swipe verso il basso – suggerito da una apposita didascalia. (altro…)

Files by Google continua a migliorarsi: ecco il supporto all’USB OTG e alla visualizzazione di tutte le cartelle

È passato un mese esatto dallo sbarco sul Play Store della versione rinnovata del file manager di Google, che per l’occasione ha perso la dicitura Go, per chiamarsi più significativamente Files by Google. Ora è tempo di un nuovo aggiornamento software, che introduce ulteriori importanti novità.

La più recente versione di Files by Google si arricchisce infatti del supporto all’USB OTG, ossia alla possibilità di leggere e navigare le cartelle di memorie esterne collegate tramite USB, a patto che il vostro dispositivo offra questa funzione. Con la diffusione del cloud e di memorie interne sempre più capienti, non sono più tanti gli utenti che ricorrono a questa funzionalità, ma chi ne fa uso sarà senz’altro contento della novità. (altro…)

Ancora malware sul Play Store: decine di app si impossessavano dei dispositivi degli utenti per scopi illeciti

Dopo lo scandalo che ha colpito le app di Cheetah Mobile, un’altra bufera malware si abbatte sul Google Play Store. A lanciare l’allarme è stata Sophos – azienda britannica che si occupa di sicurezza informata – che, lavorando fianco a fianco con Google, ha portato alla rimozione dallo store di app Android di ben 22 software infetti, che sfruttavano una backdoor per sfruttare i dispositivi degli ignari utenti, per scopi illeciti.

Si tratta di app molto diffuse fra gli utenti, su tutte Sparkle Flashlight, un’app torcia che in due anni di servizio ha raccolto oltre un milione di download. Questa e un altro paio di app hanno integrato il codice malevolo per mezzo di un aggiornamento software rilasciato a marzo, mentre le restanti 19 sono state pubblicate già con l’intenzione di essere impiegate per scopi criminali. (altro…)

Grazie a Dio è venerdì e sul Play Store ci sono più di 90 app e giochi gratis o in sconto

“Thanks God it’s Friday!” dicono gli anglofoni, ma che mastichiate l’inglese o meno anche per voi c’è qualcosa di cui rallegrarsi. Come ogni venerdì infatti torniamo con un nuovo elenco di applicazioni e giochi in sconto sul Play Store. Se doveste trovare qualcosa che vi interessa nella lista qui sotto vi consigliamo di non indugiare, si tratta di offerte temporanee che potrebbero esaurirsi da un momento all’altro!

App e Giochi Gratis (altro…)

Facebook ripercorre il 2018 vostro e di tutto il mondo

Facebook ha pubblicato la sua analisi sui fatti più celebrati nel social network durante il corso dell’anno evidenziando quegli eventi di cui si è discusso di più online (trovate la lista più in basso). Allo stesso tempo però l’azienda di Menlo Park sta realizzando un breve video per ognuno dei suoi utenti in cui si tracciano gli avvenimenti salienti del 2018.

Si tratta di un filmato di qualche secondo che raccoglie i momenti speciali, quelli che sono stati condivisi con gli altri e quelli in cui si è stati taggati. A partire dal 10 dicembre ogni utente avrà accesso alle proprie “memorie” che possono essere editate (ed eventualmente anche condivise) da questo indirizzo. (altro…)

Dal primo gennaio 2019 WhatsApp non funzionerà più su alcuni vecchi smartphone, ecco quali

Cattive notizie per i possessori di telefoni un po’ attempati: dal 2019 la popolare app di messaggistica istantanea smetterà di funzionare. WhatsApp infatti ha chiarito che le versioni obsolete di alcuni sistemi operativi non consentono più all’applicazione di funzionare a dovere per cui il supporto verrà terminato.

In dettaglio la notizia interessa chiunque possieda un telefono con: (altro…)

Sono pronte le classifiche personali di Spotify: scoprite cos’avete ascoltato di più nel 2018

Nella giornata di ieri Spotify ha pubblicato le classifiche ufficiali per quanto riguarda le canzoni, gli artisti ed i dischi più ascoltati dell’anno a livello mondiale. Oggi, invece, ha pensato di personalizzare completamente le statistiche per ogni singolo utente, grazie al sito Wrapped 2018.

Esattamente come già successo lo scorso anno, su questo speciale sito è possibile dare un’occhiata a tutto ciò che abbiamo ascoltato di più nel corso del 2018, scoprendo quali sono stati i nostri pezzi preferiti, i minuti passati ad ascoltare musica in streaming e i podcast che ci sono piaciuti di più. (altro…)

YouTube Rewind 2018: ecco i video più visti dell’anno in Italia

Dopo Spotify, anche YouTube si è subito prodigato a tirar fuori le classifiche aggiornate relative ai video più visti dell’anno nel nostro Paese. Il riferimento alla piattaforma di streaming musicale non è casuale, visto che anche sul servizio video di Google a dominare è sempre la musica.

Il video di YouTube più popolare in Italia nel 2018 è stato quello della canzone “Amore e capoeira“, prodotta da Takagi & Ketra e cantata da Giusy Ferreri e Sean Kingston. Al momento contiamo oltre 124 milioni di visualizzazioni, qualche decina in più rispetto al secondo posto, dove troviamo Baby K col tormentone “Da zero a cento“. Scorrendo la classifica dei video musicali più visti troviamo molti artisti italiani, come Ghali, Irama, J-Ax e Fedez, ma c’è anche il solito Alvaro Soler. Tutti i video musicali della top 10 vanno oltre i 45 milioni per quanto riguarda le visualizzazioni. (altro…)

Se volete guardare tutte le puntate di Masha e Orso vi basta un Galaxy Tab (video)

Se avete bambini o anche fratelli e sorelle in tenera età, l’acquisto di un tablet Samsung potrebbe far comodo più a loro che a voi. Grazie alla nuova iniziativa dell’azienda, da ora su tutti i dispositivi Galaxy Tab è possibile guardare in esclusiva tutte le puntate della serie animata Masha e Orso, molto conosciuta ed amata tra gli under 6.

Per poter accedere ai contenuti, basta scaricare gratuitamente l’app Masha e Orso per Samsung dallo store ufficiale Galaxy Apps sui modelli più recenti di tablet Galaxy Tab S, Tab A o Tab E. A questo punto avrete accesso a tanti video, e-books, screensaver e i giochi, tutti firmati Masha e Orso. (altro…)

Torna all'inizio