Accessori

Ecco i presunti prezzi della gamma Huawei P30: prendendo P30 Pro potreste trovare piacevoli sorprese

I prossimi top di gamma Android che desteranno maggiore attenzione sono sicuramente quelli di Huawei, la gamma P30 che è prossima al lancio ufficiale. Oggi vi mostriamo quelli che potrebbero essere i prezzi di commercializzazione e ciò che potrebbe essere incluso nel bundle di lancio della variante Pro.

Queste informazioni provengono dal tweet ufficiale del noto Roland Quandt: Huawei P30 da 128 GB di memoria interna arriverebbe sul mercato a 749€, Huawei P30 Pro da 128 GB a 929€, mentre la variante da 256 GB a 1.029€. Se venissero confermati, questi prezzi non desterebbero particolare sorpresa, ne rapportandoli a quelli dei competitor, ne rapportandoli a quelli dei loro predecessori. (altro…)

AirDots: AirPods by Xiaomi a meno di 20 euro

Xiaomi ha lanciato i suoi primi auricolari true wireless AirDots pochi mesi fa. Il sub-brand dell’azienda, Redmi, ha presentato un nuovo modello che costa circa la metà: 13 € (CNY 99). Scoprite i dettagli nel nostro articolo.

(...)
Continua a leggere AirDots: AirPods by Xiaomi a meno di 20 euro su Androidiani.Com


(altro…)

AirDots: AirPods by Xiaomi a meno di 20 euro

Xiaomi ha lanciato i suoi primi auricolari true wireless AirDots pochi mesi fa. Il sub-brand dell’azienda, Redmi, ha presentato un nuovo modello che costa circa la metà: 13 € (CNY 99). Scoprite i dettagli nel nostro articolo.

(...)
Continua a leggere AirDots: AirPods by Xiaomi a meno di 20 euro su Androidiani.Com


(altro…)

Non solo smartphone per Redmi: ecco le sue AirDots con Bluetooth 5.0 (foto)

Redmi ha ormai consolidato la sua capacità di stare in piedi autonomamente, rispetto a Xiaomi, lanciando nuovi ed interessanti smartphone. L’azienda ha deciso di allargare i suoi orizzonti presentando dei nuovi auricolari wireless.

Il nuovo prodotto presentato dall’azienda cinese controllata da Xiaomi si chiama AirDots TWS Bluetooth e potete averne un’anteprima osservando le immagini riportate in galleria: si tratta di auricolari in-ear che offrono il supporto Bluetooth 5.0, svelati dal CEO in persona di Redmi, Lu Weibing. Le AirDots di Redmi integrano un chip Realtek 8763 ed un batteria che promette 4 ore di autonomia, per un peso di appena 8,2 grammi. Il box ad essi associato assicura un’ulteriore autonomia della batteria fino a 12 ore. (altro…)

Jabra Elite Active 45e in Italia: gli auricolari wireless IP67 con Alexa, Assistant e Siri a meno di 100€ (foto)

Jabra ha annunciato ufficialmente la commercializzazione nel mercato italiano dei suoi nuovi auricolari Elite Active 45e, già intravisti allo scorso CES di Las Vegas. Gli auricolari wireless si distinguono principalmente per l’integrazione dei tre assistenti vocali Alexa, Siri e Google Assistant.

Jabra Elite Active 45e: Caratteristiche Tecniche (altro…)

Galaxy Buds: le migliori true wireless per Android, nonostante tutto (Recensione)

Se chi ha l’iPhone compra le AirPods, chi ha uno smartphone Android cosa compra? Non fraintendetemi, le alternative non mancano affatto e ormai si trovano auricolari true wireless interessanti in tante diverse fasce di prezzo. Quel che manca(va), invece, era un modello di riferimento, qualcosa che non andasse a scimmiottare le AirPods, qualcosa che avesse una propria “personalità”, qualcosa che fosse ben fatto, con un buon audio e un prezzo se non economico quanto meno accettabile.

Mancavano le “AirPods per Android”, le cuffiette da consigliare senza troppi pensieri. Adesso le abbiamo trovate: nonostante qualche pecca, le Galaxy Buds saranno il nuovo standard di riferimento per il panorama Android. (altro…)

Il T-Rex corridore che ci tiene compagnia quando Chrome è offline diventa un pezzo da collezione! (foto)

A tutti sarà capitato di ritrovarsi a giocare con il simpatico easter egg che spunta su Google Chrome in assenza di connessione ad internet, spesso trovando talmente avvincente la goffa corsa ad ostacoli di quella manciata di pixel a forma di T-Rex da accogliere con disappunto il refresh della pagina web, segno del ritorno della connessione. E ora, grazie a Dead Zebra, l’adorabile dinosauro è finalmente pronto ad uscire dalla sua dimensione virtuale e a tenere compagnia a tutti i nerd più incorreggibili.

Per celebrare il decimo compleanno di Google Chrome infatti, Dead Zebra – celebre per gli androidini collezionabili – ha realizzato Chrome Dino Set, appunto un set di statuette collezionabili che comprendono l’immancabile T-Rex corridore e gli ostacoli a forma di cactus, che è chiamato a saltare per proseguire nella sua corsa irrefrenabile. (altro…)

Anche Samsung venderà una cover per Galaxy Fold, e sarà pure in pelle

Uno dei primi accessori a cui si pensa quando si compra un telefono nuovo è sicuramente una cover adatta per proteggerlo da urti e graffi. E nel caso di un telefono premium come Galaxy Fold, la cover potrebbe risultare ancora più necessaria. Non solo Spigen fornirà un modello per il primo smartfold di Samsung, ma anche Samsung stessa ne venderà una.

In realtà sarebbe più corretto parlare di due cover distinte: SamMobile ha scoperto che Samsung venderà una cover in pelle in due colorazioni diverse, ovvero bianca o nera. Queste forniranno una protezione adeguata e permetteranno, ovviamente, di usare lo schermo esterno. (altro…)

Recensione BroadLink RM mini 3: Google Assistant per tutti

Avete in casa dispositivi che comunicano con tecnologia a infrarossi? Siete stufi di utilizzare mille telecomandi? Oggi vi parlerò del Broadlink RM mini 3. Un telecomando universale che vi permetterà di gestire tutti questi dispositivi anche con comandi vocali, dal vostro smartphone o Google Home.

(...)
Continua a leggere Recensione BroadLink RM mini 3: Google Assistant per tutti su Androidiani.Com (altro…)

Anker Soundcore Liberty Air: le AirPods per tutti (Recensione)

La prima volta che mi sono presentato davanti ad un gruppo di amici con le Soundcore Liberty Air alle orecchie, uno di loro mi ha chiesto: ma adesso le AirPods le fanno anche nere? Quando gli ho spiegato che no, queste sono le Liberty Air, lui ha incalzato: cavolo, sono proprio uguali però! Come dargli torto?

Sì ok, qualche differenza estetica c’è, ma l’ispirazione delle ultime cuffiette di Anker è lampante. E sembra quasi una sfida: possiamo fare degli auricolari auricolari altrettanto buoni, che costano meno della metà del prezzo. Beh, se di una sfida si trattava, per me Anker l’ha vinta: le Liberty Air sono davvero le AirPods per tutti, anche se con qualche piccola pecca. (altro…)

Torna all'inizio