Vincenzo Ronca

Vincenzo Ronca

(0 commenti, 2696 articoli)

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione del profilo

Pagina Principale: http://www.androidworld.it

Articoli di Vincenzo Ronca

E se Galaxy Note 10 non avesse auricolare? Più spazio al display grazie alla tecnologia Sound on Display (foto)

Poche ore fa abbiamo appreso la data scelta per la presentazione ufficiale di Galaxy Note 10 da parte di Samsung ed ora torniamo a parlarne perché sono emersi nuovi dettagli sul suo design.

Stando a quanto diffuso dal noto Ice Universe il prossimo top di gamma Samsung potrebbe non presentare una capsula auricolare per “risparmiare” una porzione di pannello anteriore per dedicarla al display, non pesando negativamente sull’ingombro dimensionale. Pertanto Galaxy Note 10 potrebbe avvalersi di una tecnologia non inedita, quella che offre la trasmissione del suono sfruttando la piezoelettricità dei materiali usati. In tal caso si chiamerebbe Sound on Display ma l’abbiamo già vista su altri dispositivi, il più recente è stato Huawei P30 Pro. (altro…)

OnePlus 7 Pro riceve la nuova OxygenOS 9.5.8: miglioramenti alla sensibilità del touch ed all’audio

OnePlus ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software destinato al suo nuovo top di gamma OnePlus 7 Pro. L’update rientra nel canale stabile della OxygenOS, relativo alla versione 9.5.8 europea dello smartphone. Andiamo a vedere insieme il changelog:

Sistema (altro…)

Le patch di giugno approdano anche su Nokia 8 e Nokia 8 Sirocco (foto)

Anche Nokia si dimostra attenta all’aspetto della sicurezza per i suoi smartphone Android, rilasciando un aggiornamento per Nokia 8 e Nokia 8 Sirocco.

Gli screenshot che abbiamo riportato nella galleria in basso mostrano i dettagli dei due aggiornamenti per i due smartphone: per Nokia 8 si tratta di un update da 85 MB mentre per Nokia 8 Sirocco di uno da 97 MB; entrambi includono le patch di sicurezza Android aggiornate a giugno 2019. L’aggiornamento per Nokia 8 al momento sarebbe in distribuzione in Olanda, India, Australia, Serbia ed Indonesia. (altro…)

Dr. Mario World entra nel vivo: aperte le pre-registrazioni su Android

Sapevamo che il nuovo gioco per dispositivi mobili di Nintendo, Dr. Mario World, sarebbe arrivato entro l’estate ed infatti da oggi sono aperte le pre-registrazioni al titolo.

Il primo gioco della serie Dr. Mario World arriverà a breve ed a conferma di ciò arriva l’apertura delle pre-registrazioni per gli utenti Android, attraverso il Play Store. A breve dovrebbero venire aperte anche per gli utenti iOS. (altro…)

3 Italia include nel suo listino due nuove offerte che non prevedono traffico dati in roaming UE

3 Italia ha aggiornato il suo listino che comprende tutte le offerte proposte ai suoi potenziali clienti, includendo due nuove opzioni sicuramente curiose.

Stiamo parlando delle offerte PLAY Tourist e Super Internet Express 100 GIGA: per attivare queste due offerte è necessario che il cliente firmi un modulo correlato nel quale dichiara espressamente di accettare l’assenza del traffico dati in roaming UE in deroga alla regolamentazione europea, introdotta ormai due anni fa. Il traffico dati in roaming prevede una tariffazione pari a 0,00549 €/MB, addebitato per ogni kB. (altro…)

I segnalibri sui video YouTube stanno arrivando nell’app Google: li vedete? (foto)

Sembra che Google stia sviluppando un’interessante novità per i contenuti che propone dalla sua app di ricerca su dispositivi mobili, in particolare per quelli relativi ai video da YouTube.

Le immagini riportate nella galleria in basso vi mostrano la novità: si tratta dei bookmark, tradotti in segnalibri o marcatori, implementati nella parte inferiore al video e che mostrano i punti di interesse lungo la durata del video. Al momento la novità appare tra i risultati di ricerca dall’app Google per contenuti video da YouTube e, stando a quanto mostrato anche dagli esempi in galleria, in alcuni casi risulta incompleta. (altro…)

Quanto costerà il ban degli Stati Uniti a Huawei?

Torniamo a parlare dell’intricata situazione di Huawei, soprattutto per quanto riguarda il suo mercato internazionale. Dopo aver parlato del previsto crollo delle sue vendite, il suo CEO affronta il tema della stima del costo che comporterà il ban USA all’azienda.

Gli ultimi dettagli provengono da Ren Zhengfei – CEO e fondatore di Huawei – che in un’intervista a Reuters ha rilasciato le stime delle perdite in seguito al ban inflitto alla sua azienda dall’amministrazione Trump. Il colosso cinese aveva previsto dei ricavi pari a 104 miliardi di dollari per il 2019 e di 125/130 miliardi di dollari per il 2020. In seguito al blocco commerciale sono state riviste le proiezioni: si prevedono dei ricavi che non supereranno i 100 miliardi di dollari per l’anno in corso. (altro…)

Recuperare un account Instagram hackerato sarà ancora più semplice: in test una nuova procedura

Instagram sarebbe a lavoro su una nuova procedura di recupero degli account con rischi minimi per le informazioni degli utenti e con tempistiche più brevi dei metodi attualmente disponibili.

La nuova procedura prevederebbe tutta la sua applicazione dall’app mobile di Instagram: gli utenti potranno gestire tutti i passaggi dal proprio smartphone indicando dove ricevere le credenziali di recupero, facendo affidamento sulla ricezione di un PIN a 6 cifre. Questa modalità assicurerebbe la totale integrità anche del nome utente associato all’account hackerato. (altro…)

La beta di Android Q per OnePlus 6 / 6T è già disponibile! Ecco come installarla (aggiornato: nuova Developer Preview)

OnePlus si è dimostrata molto veloce nel rilasciare la beta di Android Q al suo ultimo top di gamma, OnePlus 7. Ma forse i possessori di OnePlus 6 e 6T non si aspettavano molta celerità nel rilascio dell’ultimissima versione Android anche per i loro device. Ed invece OnePlus, un po’ a sorpresa ha appena annunciato la nuova Developer Preview per OnePlus 6 e 6T.

Il nuovo firmware per sviluppatori è disponibile per tutti gli utenti che vogliono installarlo ed essendo una prima versione di test include alcuni bug: (altro…)

Anche Galaxy Tab A 10.5 (2018) sta ricevendo la sua fetta di Android Pie ufficiale

Samsung tiene anche ai suoi tablet medio gamma e lo dimostra rilasciando un nuovo aggiornamento software per il suo Galaxy Tab A 10.5 (2018) che include Android Pie.

Il major update è in fase di distribuzione per la versione LTE del tablet di Samsung, a partire dagli utenti britannici. L’ultima versione stabile del robottino verde include la nuova interfaccia Samsung One UI, la Night Mode di sistema, l’inedita Kids Mode dedicata all’uso da parte dei bambini e la tastiera Samsung flottante. Il changelog include anche le patch di sicurezza Android aggiornate a giugno 2019. (altro…)

Vincenzo Ronca's RSS Feed
Torna all'inizio