Emanuele Cisotti

Emanuele Cisotti

(0 commenti, 427 articoli)

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione del profilo

Pagina Principale: http://www.androidworld.it

Articoli di Emanuele Cisotti

Xiaomi Mi9T ufficiale: non è il Redmi K20 Pro che stavate aspettando! (aggiornato: stanotte la promo di lancio)

Xiaomi Mi9T è pronto allo sbarco sul mercato italiano, ma se stavate aspettando il corrispettivo di K20 Pro rimarrete delusi. Come avevamo ipotizzato infatti, Xiaomi non cannibalizza il suo stesso Mi9, e porta nel Vecchio Continente solo il corrispettivo del medio gamma Redmi K20, ma lo fa ad un prezzo come sempre aggressivo. Ma andiamo con ordine, ed intanto concentriamoci sulle specifiche del nuovo Xiaomi Mi9T.

Caratteristiche Tecniche Xiaomi Mi9T (altro…)

Abbiamo provato il 5G Vodafone a Milano con Xiaomi e LG (video)

Il 5G è disponibile in Italia. Avremmo in altre circostanze detto “finalmente disponibile”, ma è innegabile come il mercato abbia spinto questa volta per un’adozione di questa tecnologia più rapida rispetto a quanto successo in passato. Vodafone è stata la prima a farsi trovare pronta e ad aver lanciato la sua offerta commerciale nel nostro paese.

Lo ha fatto partendo da 5 città: Milano, Bologna, Torino, Napoli e Roma. Noi oggi siamo andati a Milano per testare il servizio nella città dove si hanno più informazioni sulla copertura, che è ben dell’80% del territorio cittadino. Oltre alla città sono coperte in parte anche i 28 comuni limitrofi di Assago, Bollate, Bresso, Carugate, Cassina de’ Pecchi, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Legnano, Melegnano, Novate Milanese, Opera, Parabiago, Pessano con Bornago, Pioltello, Rho, Rozzano, San Donato Milanese, San Giorgio su Legnano, San Giuliano Milanese, Sedriano, Segrate, Senago, Sesto San Giovanni, Solaro e Trezzano sul Naviglio. Per informazioni sulle offerte Vodafone che includono il 5G e per i costi vi rimandiamo a questo articolo. (altro…)

Recensione Honor 20: rischia di rimanere nell’ombra (foto e video)

Presentato a fine maggio arriverà il 28 giugno anche nel nostro paese. Parliamo ovviamente di Honor 20, il nuovo smartphone di Honor che anticipa (o almeno dovrebbe…) il top di gamma Honor 20 Pro, annunciato anch’esso a fine maggio.

LEGGI ANCHE: Migliori smartphone (altro…)

Recensione Google Nest Hub: il centro della vostra casa (foto e video)

Nest Hub è una novità della conferenza Google del 2018 dove assieme ai Pixel 3 è stato svelato anche il primo smart display di Google. L’azienda aveva già lanciato la sua piattaforma per la domotica per le aziende, che avevano quindi già realizzato il loro smart display, basati tutti su SmartThings e Android. Questo Nest Hub è all’apparenza identico, ma non lo è nella sostanza essendo basato su Google Cast (la tecnologia di Chromecast). Al momento è solo una premessa molto tecnica e poco concreta e scopriremo solo in futuro se questo vorrà dire qualcosa.

Google Nest Hub è un piccolo display da 7 pollici con una non proprio contenuta cornice bianca, che contiene anche due microfoni e un sensore di luminosità e temperatura, che permette di abilitare una delle funzioni più spettacolari di questo dispositivo, ovvero un adattamento alle condizioni di luce così rapido e preciso da far sembrare Nest Hub non tanto una “vecchia” cornice digitale, quanto piuttosto una vera foto stampata, rendendolo estremamente elegante anche quando è inutilizzato. Entrando nella stanza non avrete il fastidioso effetto di notare subito che c’è un display acceso. Nest Hub è dotato di una modalità di ambient display che mostra l’ora quando la stanza è buia e delle foto a rotazione quando invece è illuminata. Queste foto possono essere proposte da Google (come su Chromecast/Android TV), oppure possono essere selezionate fra quelle del proprio account Google Foto, scegliendo di mostrare solo foto con certe persone o di certi album. Manca una funzionalità: escludere una persona dal rullo delle foto (belle le foto del passato, ma magari volete evitare un ex-fidanzata/o o quello zio insopportabile). Simpatica anche l’opzione per lasciar scegliere a Google le foto più rilevanti dell’ultimo periodo dal proprio account. (altro…)

Recensione Sony Xperia 1: il top di gamma che Sony merita (foto e video)

Sony aveva presentato il suo top di gamma al MWC 2019 e oggi arriva finalmente sul mercato. Parliamo del nuovo Sony Xperia 1. Uno smartphone che vuole stupire e che non vuole rimanere indietro dal punto di vista hardware. Scopriamolo nella recensione completa.

LEGGI ANCHE: Recensioni Sony (altro…)

Recensione Nokia 9 PureView: la potenza è nulla senza il controllo (foto e video)

Nokia 9 è uno smartphone unico: un prodotto che gli appassionati di tecnologia aspettavano a lungo e ancor di più era atteso dai fan del brand PureView che ha sempre indicato una serie di prodotti votati alla qualità fotografica. E così per la prima volta Nokia porta sul mercato uno smartphone con 5 fotocamere e resuscita il brand PureView, ad oggi mai utilizzato su un dispositivo Android.

LEGGI ANCHE: Recensioni Nokia (altro…)

Huawei P30 Lite, la recensione (foto e video)

Si parla ovviamente più spesso degli smartphone top di gamma, rispetto a quelli di fascia inferiore, ma è indubbio che in certi casi, sopratutto quello di Huawei, siano gli smartphone di fascia inferiore ad essere quelli più gettonati e più impattanti nel totale delle vendite. In questo campo la famiglia Lite ha sempre significato molto per l’azienda ed è quindi particolarmente interessante scoprire come si comporta P30 Lite di Huawei.

LEGGI ANCHE: Recensioni Huawei (altro…)

Samsung Galaxy A40, la recensione (foto e video)

Samsung ha completamente rinnovato la sua famiglia di prodotti Galaxy A e questi hanno anche preso il posto della famiglia J. Fra questi troviamo anche il compatto Galaxy A40 che recensiamo oggi.

LEGGI ANCHE: Recensioni Samsung (altro…)

Huawei P30 Pro fotografa una luna “finta”. E quindi?

Huawei ha fatto molto parlare della funzionalità che in P30 Pro permette all’utente di fotografare una luna “nitida” grazie allo zoom digitale 50x, possibile solo grazie allo zoom ottico 5x. Prima lo ha fatto mostrando un volto della luna che non si vede e poi con tantissime testimonianze che online parlavano di una soluzione molto artificiosa.

Sono però dei ricercatori cinesi a riversare online fiumi di parole, anche se dobbiamo rifarci a questo scrive Android Authority che si è impegnata nella comprensione e nella parziale traduzione. In sostanza l’accusa è che l’intelligenza artificiale di P30 Pro, quando capisce di star fotografando la luna con il suo zoom 50x nella relativa modalità, invece semplicemente di migliorare il vostro scatto lo sostituisce con un’altra immagine. Ancora più in dettaglio quello che succederebbe sarebbe una sovrapposizione di un livello aggiuntivo alla vostra foto che dona maggiore nitidezza all’immagine, che altrimenti a 50x sarebbe molto sgranata. Il tutto funzionerebbe anche fotografando generici oggetti circolari chiari con lo zoom 50x. (altro…)

Tutti gli OPPO Reno (anche il 5G) hanno un prezzo ufficiale (video anteprima)

Non è la prima volta che parliamo degli smartphone Reno di OPPO. Si tratta di una nuova famiglia di prodotti, composta da OPPO Reno, OPPO Reno 10x Zoom e OPPO Reno 5G. Tutti gli smartphone erano già stati annunciati grazie ad un lancio tenutosi a Zurigo assieme a Swisscom e oggi arriva il comunicato stampa italiano, in concomitanza del lancio globale (che si sta tenendo sempre a Zurigo).

Gli smartphone sono tutti identici dal punto di vista estetico, ma differiscono sotto vari aspetti, primo fra tutti quello delle dimensioni e del display. OPPO Reno 10x Zoom ha un display da 6,6 pollici, mentre la versione “base” da 6,4 pollici. La RAM aumenta da 6 a 8 GB, mentre la memoria rimane identica (da 256 GB) ma è espandibile solo nella versione più avanzata. (altro…)

Emanuele Cisotti's RSS Feed
Torna all'inizio