Edoardo Carlo Ceretti

Edoardo Carlo Ceretti

(0 commenti, 3060 articoli)

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione del profilo

Pagina Principale: http://www.androidworld.it

Articoli di Edoardo Carlo Ceretti

LG X4 (2019) ufficiale in Corea: super resistente, ma poco convincente (foto)

È stato un inizio di 2019 avaro di soddisfazioni per LG, che sta faticando tremendamente a risalire la china dell’Olimpo dei più apprezzati produttori di smartphone Android. E se c’è una cosa certa, è che il nuovo X4 (2019) appena svelato in Corea del Sud non sarà il lasciapassare per far ritorno al vertice del settore.

LG X4 (2019): Caratteristiche Tecniche (altro…)

L’attesa è finalmente finita? Xiaomi Mi9 SE avvistato in un Mi Store italiano

Uno degli smartphone Xiaomi più desiderati dagli appassionati potrebbe finalmente essere ad un passo dallo sbarco ufficiale in Italia. Ci riferiamo a Mi9 SE, l’anello di congiunzione fra il top di gamma Mi9 e la pletora di modelli di fascia media del produttore cinese, caratterizzato da specifiche di alto livello e davvero esclusive per la fascia di prezzo a cui aspira ad appartenere, oltre a dimensioni più umane rispetto a tanti altri rivali.

Ebbene, dopo essere stato a lungo invocato dagli utenti italiani, Xiaomi Mi9 SE è stato avvistato presso un non meglio precisato Mi Store del Bel Paese, fra l’altro nella variante da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, al prezzo di 399,90€. (altro…)

Huawei Mate 20 X 5G si mostra in video: identico alla variante standard, eccetto un dettaglio spinoso

La corsa al 5G non risparmierà nessuno nella seconda parte del 2019, men che meno un colosso come Huawei, che anzi cercherà di primeggiare in vista della rivoluzione che attende il settore mobile. Nelle vesti di produttore hardware, Huawei si deve scontrare anche con Qualcomm, che al MWC 2019 ha dimostrato di essere momentaneamente all’avanguardia sul 5G. Ma quanto sarà in salita la strada per il gigante cinese?

Un indizio in tal senso potrebbe avercelo dato un video proveniente dalla Cina, che mostra da vicino Mate 20 X 5G, ovvero la variante 5G dello smartphone fratello di Mate 20 e Mate 20 Pro, mai arrivato sul mercato europeo. Si tratta di un dispositivo dalle dimensioni imponenti, dotato di un display da ben 7,2″. Ebbene, la variante che integra il modem 5G proprietario di Huawei, chiamato Balong 5000, per design e specifiche non differisce da quella standard, ad eccezione di un piccolo grande dettaglio. (altro…)

Meglio tardi che mai: OnePlus 6 e 6T ricevono le patch di sicurezza di marzo 2019

In attesa dell’evento di presentazione dei nuovi OnePlus 7 – l’annuncio della data avverrà martedì 23 aprile – OnePlus si ricorda finalmente di aggiornare il ramo stabile della OxygenOS per i suoi più recenti smartphone top di gamma, dopo le polemiche sui ritardi circolate nei giorni scorsi.

Tramite il proprio forum ufficiale infatti, OnePlus ha annunciato il rilascio della OxygenOS 9.0.13 stabile per OnePlus 6T e della versione 9.0.5 stabile per OnePlus 6. In dote, le patch di sicurezza di marzo 2019 e poco altro, come potete leggere voi stessi dal changelog completo: (altro…)

BlackBerry dice addio ad un altro pezzo di storia: BBM chiuderà i battenti il 31 maggio

Ogni addio è accompagnato da un velo di tristezza e anche quello a BBM non fa eccezione. Lo storico servizio di messaggistica di BlackBerry – acronimo appunto di BlackBerry Messenger – ha alle spalle un glorioso passato, tanto da essere a lungo considerato una killer feature dei dispositivi della mora, ma da tempo ormai aveva perso appeal, sotto i colpi di WhatsApp, Telegram e altri rampanti concorrenti. E dunque BlackBerry ha ritenuto che fosse giunto il momento di staccare la spina.

A partire dal prossimo 31 maggio infatti, il servizio di BBM non sarà più accessibile agli utenti consumer, ma proseguirà soltanto per gli utenti business (BBM Enterprise), al costo di 2,49$ per 6 mesi (il primo anno sarà gratuito). Si chiuderà dunque una storia iniziata nel lontano 2005, spingendo gli ultimi utenti del servizio a migrare verso altri lidi. (altro…)

Huawei non lascia indietro (quasi) nessuno: la EMUI 9.1 arriverà su 49 dispositivi, ecco quali

EMUI 9.1 è la nuova versione della personalizzazione Android confezionata da Huawei per i suoi dispositivi e per quelli a marchio Honor. Dopo aver debuttato sulla nuova gamma P30 e aver iniziato a far capolino su Mate 20 Pro, EMUI 9.1 non ha alcuna intenzione di fermarsi, ma anzi Huawei ha ambiziosi piani per il suo futuro – come già promesso qualche mese fa.

Il colosso cinese ha infatti pubblicato in Cina la lista completa di dispositivi che riceveranno la nuova versione della EMUI, suddividendola in tre scaglioni per importanza e per tempistiche di rilascio. Il numero complessivo si attesta a ben 49 modelli di smartphone e tablet a marchio Huawei e Honor commercializzati nel mercato cinese, ma anche dalle nostre parti difficilmente ci sarà lamentarsi. (altro…)

PosteMobile: minuti ed SMS illimitati e 10 GB a 4,99€ per tutti, ma solo fino al 22 aprile

Come accennato un paio di giorni fa, l’offerta promozionale Creami Wow Weekend Surprise Edition di PosteMobile è ora ufficialmente disponibile anche per le attivazioni online, per tutti i nuovi clienti dell’operatore. Si tratta di una promozione molto interessante, lanciata in occasione delle festività pasquali e che sarà disponibile soltanto fino al 22 aprile. Ecco tutti i dettagli:

  • Crediti illimitati per chiamate ed SMS
  • 10.240 crediti (ovvero 10 GB) per il traffico dati in 4G (sotto rete Wind)
  • Al costo di 4,99€ al mese (anziché 10€)
  • (altro…)

Huawei P30 Lite in arrivo nel listino Vodafone: acquisto a rate da 4,99€ al mese

Come tutti i suoi predecessori, anche Huawei P30 Lite – in rampa di lancio anche in Italia – è pronto a conquistare la fascia media del mercato. Nonostante il suo prezzo di listino non particolarmente elevato, dilazionare la spesa acquistandolo a rate potrebbe comunque essere una buona idea (anche secondo l’ultimo osservatorio di SOS Tariffe) e Vodafone presto ve ne darà occasione.

A partire dal 26 aprile infatti, l’operatore rosso includerà P30 Lite nel suo listino di smartphone acquistabili a rate, in abbinamento ad una delle sue offerte telefoniche, comprensive di ricchi bundle. Ecco i dettagli in anteprima: (altro…)

DxOMark indigesto per LG V40 ThinQ: i mostri sacri sono lontanissimi

Non è un periodo particolarmente felice per LG in campo smartphone. Il nuovo top di gamma G8s ThinQ non è ancora sbarcato sul mercato e in pochi sembrano attenderlo con ansia, il lancio di V50 ThinQ 5G è stato posticipato in patria a causa di non precisati problemi e nessun suo smartphone risulta aggiornato ad Android Pie. E ora tocca a DxOMark – che ha appena testato le prestazioni fotografiche di V40 ThinQ – far andare di traverso l’uovo di Pasqua al produttore coreano.

Se ben vi ricordate, LG ha presentato V40 ThinQ nel corso della seconda metà del 2018, lanciandolo però in un primo momento soltanto su pochi mercati selezionati. In Italia è infatti arrivato tardivamente in apertura di 2019, quando ormai la maggior parte degli utenti erano già proiettati verso le novità in arrivo dal Mobile World Congress. E anche il test di DxOMark arriva con qualche mese di ritardo, facendo sfigurare ancora di più il povero V40 ThinQ, che però ci mette anche del suo. (altro…)

Google Opinion Rewards: disponibile per tutti la nuova veste grafica in Material Design (foto e download apk)

Nel corso dell’ultimo anno, Google ha finalizzato il restyling di app e servizi seguendo i dettami del nuovo Material Design, caratterizzati da minimalismo e uniformità grafica ancora più spinti. Qualcuno di voi però si sarà accorto che Big G avesse lasciato indietro l’app di Opinion Rewards, il servizio tramite cui accredita agli utenti piccole somme da spendere sul Play Store, in cambio della partecipazione ad una serie di sondaggi. Ma ora anche questa lacuna è stata colmata.

Google ha infatti iniziato il rilascio sul Play Store di una nuova versione dell’app Opinion Rewards, che non fa altro che applicare la nuova grafica. Ecco dunque un look total white, il font proprietario di Google, riquadri più ordinati e un utilizzo più sensato degli spazi, specialmente nella pagina iniziale dell’app. (altro…)

Edoardo Carlo Ceretti's RSS Feed
Torna all'inizio