Facebook si rimbocca le maniche per dare ancora più risalto ai commenti utili nelle pagine pubbliche

Facebook ha da poco annunciato novità per quanto riguarda l’ordine in cui vengono mostrati i commenti pubblici sotto post e contenuti pubblicati sulle pagine più frequentate della piattaforma. Già da anni, i post vengono ordinati in base al loro grado di importanza, stimato per mezzo di complessi algoritmi, ma Facebook sa che si può sempre migliorare e si è impegnata duramente per farlo, al fine di conferire risalto ai commenti più utili e pregni di significato.

Se infatti capitaste su un post pubblicato dal vostro gruppo musicale preferito, vorreste sicuramente leggere i commenti più centrati, divertenti e utili, magari contenenti le risposte dei membri stessi del gruppo musicale, non di certo perdervi fra i meandri delle centinaia di commenti rappresentati da semplici emoji, tag per richiamare l’attenzione di amici, o peggio commenti poco intelligenti e acchiappa-like. Continue reading

Nel codice di Fuchsia spunta Visalia: di cosa si tratta?

All’interno del codice di Fuchsia abbiamo spesso trovato dei riferimenti a fantomatici dispositivi. Sherlock è uno di questi, e pure Home Hub inizialmente aveva al suo interno Fuchsia (d’altronde si tratta di un calderone per esperimenti, no?). Ora un nuovo dispositivo è spuntato, nome in codice “Visalia“.

Questo nuovo dispositivo, comparso qualche giorno fa nel commit di Fuchsia, dovrebbe essere dotato di 512 MB di RAM e un SoC AS370 creato da Synaptics. Insomma, non abbiamo troppi dettagli, ma potrebbero essere abbastanza per lanciare qualche ipotesi. Continue reading

GravityBox si aggiorna con tanti fix dedicati agli OnePlus 7

GravityBox da qualche tempo è diventato compatibile con Android Pie, e da allora lo sviluppo è continuato senza sosta. Stiamo parlando ovviamente di uno dei più amati moduli Xposed nel panorama del modding su Android.

Il modulo si è da poco aggiornato alla versione 9.1, e con essa, più che nuove funzionalità, sono arrivati tanti tanti fix. Molti di questi sono diretti unicamente a due modelli di smartphone, ovvero OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro. Continue reading

Google Assistant in aiuto degli automobilisti sbadati: vi ricorderà automaticamente dove avete parcheggiato

Gli ampi parcheggi dei centri commerciali possono tramutarsi in un incubo per gli automobilisti distratti, che al ritorno dalle lunghe sessioni di shopping possono faticare non poco a ritrovare il punto esatto dove avevano parcheggiato la loro automobile. I più smart possono rivolgersi ad app e servizi che aiutano allo scopo, ma una persona sbadata di natura può tranquillamente dimenticarsi di impostare manualmente la posizione. E se ci pensasse Google Assistant a ricordarvela, in modo del tutto automatico?

Di recente, alcuni utenti hanno iniziato a segnalare l’implementazione in Assistant proprio di questa funzione, che attinge dalle coordinate GPS dello smartphone per riconoscere automaticamente la posizione in cui l’automobile è stata parcheggiata e poi ricordarla al suo possessore per mezzo di un’apposita scheda nel menu dedicato ad Assistant. Continue reading

Vodafone e 5G: ecco chi lo avrà gratis e chi a pagamento

Domani è il grande giorno: dal 16 giugno 2019 Vodafone renderà disponibile per tutti i propri clienti la possibilità di iniziare a navigare con la nuova rete 5G. Ma non tutti i clienti potranno beneficiarne allo stesso modo: alcuni avranno la promozione inclusa nell’offerta, altri dovranno pagarla. Ecco le differenze.

Innanzitutto la promozione gratuita riguardante il 5G si chiama (con molta fantasia) Promo 5G. Questa, a partire dal 16 giugno, sarà disponibile per le nuove attivazioni o i cambi di offerta verso uno dei piani già annunciati, ovvero Red Unlimited Smart, Red Unlimited Ultra, Red Unlimited Black, Shake it Easy per gli under 30 e l’offerta convergente Vodafone One Pro. Continue reading

Huawei apre un sito in Germania per rispondere in prima persona ai rumor relativi al ban USA

L’inclusione di Huawei nella lista nera delle aziende potenzialmente lesive della sicurezza nazionale statunitense ha scosso dalle fondamenta tutto il mondo degli smartphone (e non solo), ma i più allarmati sono stati da subito gli utenti, specialmente i milioni di possessori di smartphone targati Huawei e Honor. Ben presto si è capito che di rischi immediati per gli utenti non ce ne sono, ma il desiderio di chiarezza sulla vicenda rimane vivo. Ed ecco che il produttore cinese ha voluto spendersi in prima persona per fare luce su alcuni aspetti dell’intricata vicenda sui quali  tantissime persone si interrogano tuttora, aprendo un sito web dedicato in Germania.

Il sito – completamente in lingua tedesca – è visitabile a questo indirizzo e contiene, per ora, chiarimenti a 7 dei più frequenti quesiti che popolano le discussioni fra gli utenti nelle ultime settimane, allo scopo di tranquillizzare le persone e di porre fine ad alcune voci circolanti in modo incontrollato, che dipingono scenari futuri catastrofici, lungi dal potersi concretizzare. Continue reading

OnePlus 7 Pro ha la meglio in volata su Xiaomi Mi9: è lui il nuovo re della Top 10 Performance AnTuTu

Il regno di Xiaomi Mi9 nella Top 10 Best Performance Android di AnTuTu è ufficialmente giunto al termine nel mese di maggio 2019 e l’usurpatore che ora siede sul trono ha un nome che conoscete tutti: OnePlus 7 Pro.

Il divario fra i due smartphone è però meno marcato di quanto potreste attendervi: il top di gamma di OnePlus totalizza infatti 373.953 punti, bruciando al fotofinish il rivale Xiaomi, che si ferma a 371.894 punti. Il colosso cinese si consola piazzando sul podio anche il suo gaming phone, Black Shark 2. Continue reading

In arrivo da PosteMobile l’offerta che invecchia come il buon vino: da 80 a 100 Giga e costo mensile in ribasso

Secondo le ultime indiscrezioni, a partire dal 17 giugno – e fino al successivo 29 giugno – PosteMobile metterà a disposizione dei nuovi e già clienti un’offerta a dir poco peculiare, che migliorerà il bundle a disposizione e abbasserà il costo mensile man mano che passeranno i mesi, spingendo i clienti a rimanere fedeli all’operatore. L’offerta dovrebbe prendere il nome di Creami Relax100 e prevedere:

  • Credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti
  • 80 GB di traffico dati in 4G, poi 100 GB dopo un anno dall’attivazione
  • Al costo di: Continue reading

In arrivo da PosteMobile l’offerta che invecchia come il buon vino: da 80 a 100 Giga e costo mensile in ribasso

Secondo le ultime indiscrezioni, a partire dal 17 giugno – e fino al successivo 29 giugno – PosteMobile metterà a disposizione dei nuovi e già clienti un’offerta a dir poco peculiare, che migliorerà il bundle a disposizione e abbasserà il costo mensile man mano che passeranno i mesi, spingendo i clienti a rimanere fedeli all’operatore. L’offerta dovrebbe prendere il nome di Creami Relax100 e prevedere:

  • Credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti
  • 80 GB di traffico dati in 4G, poi 100 GB dopo un anno dall’attivazione
  • Al costo di: Continue reading

Attacco frontale di Vodafone a Iliad e alcuni virtuali: si parte da 6€ al mese per minuti illimitati e fino a 50 Giga

Dopo aver incassato il primato nel lancio della rete 5G in Italia, Vodafone torna all’attacco della concorrenza con una serie di offerte Special Minuti, in questo caso indirizzate ai clienti di alcuni operatori virtuali e di Iliad. Le offerte saranno disponibili all’attivazione fino al 30 giugno 2019, salvo proroghe. Passiamole in rassegna tutte.

Vodafone Special Minuti 30 Giga Continue reading