Novità per domotica e IoT targata Vodafone: ecco il nuovo listino di prodotti V by Vodafone

Vodafone non è soltanto un operatore di telefonia fissa e mobile, che vende smartphone, tablet e smartwatch in abbinamento alle sue offerte. Da tempo infatti si è prefissa l’obiettivo di creare un ecosistema più ampio di prodotti smart, con la sua linea V by Vodafone, che include dispositivi di domotica e IoT. Per il mese di giugno 2019, sono in arrivo anche interessanti novità, ecco le principali:

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Vodafone Continue reading

Pronti per un nuovo inizio? Ecco le offerte TIM, Vodafone e Wind per chi attiva un nuovo numero

La maggior parte delle offerte più succulente fra quelle che quotidianamente vi segnaliamo sono riconducibili alle categorie winback o operator attack, che i vari operatori italiani lanciano al fine di riportare alla base ex clienti, oppure di sottrarne di nuovi alla concorrenza. Il comune denominatore è la necessità di effettuare la portabilità del proprio numero, ma c’è anche chi desidera invece crearne uno nuovo e abbinargli subito un’offerta tutto compreso. Se vi rispecchiate in questa descrizione, siete nel posto giusto: ecco le migliori offerte di TIM, Vodafone e Wind per attivare un nuovo numero, a giugno 2019.

TIM Continue reading

TIM: in arrivo nuovi prezzi per l’acquisto a rate degli smartphone del momento di Samsung, Apple e Huawei

Il listino di smartphone acquistabili a rate tramite l’operatore TIM sta per rinnovarsi, con diverse novità da segnalare. In particolare, dal 3 al 23 giugno 2019, molti degli smartphone del momento, firmati Samsung, Apple, Huawei e non solo, subiranno modifiche nelle modalità di acquisto a rate, spesso più favorevoli. Ecco tutte le novità:

  • Huawei Mate 20 Lite: acquistabile in 30 rate da 3€ al mese, a fronte di un anticipo di 59€. Disponibile solo per i già clienti under 30
  • Samsung Galaxy A40: acquistabile in 30 rate da 3€ al mese, a fronte di un anticipo di 59€. Disponibile solo per i già clienti under 30
  • Samsung Galaxy A50: acquistabile in 30 rate da 4,99€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile solo per i nuovi clienti
  • OPPO Reno: acquistabile in 30 rate da 4,99€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile solo per i nuovi clienti
  • Apple iPhone 6S: acquistabile in 30 rate da 5€ al mese, a fronte di un anticipo di 99€. Disponibile per nuovi e già clienti
  • Huawei P30 Lite: acquistabile in 30 rate da 5€ al mese, a fronte di un anticipo di 99€. Disponibile per nuovi e già clienti
  • Samsung Galaxy S10e: acquistabile in 30 rate da 10€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile per nuovi e già clienti
  • Crosscall Trekker-X4: acquistabile in 30 rate da 19€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile solo per i nuovi clienti
  • Sony Xperia XZ3: acquistabile in 30 rate da 19€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile solo per i nuovi clienti
  • LG V40 ThinQ: acquistabile in 30 rate da 19€ al mese, a fronte di un anticipo di 49€. Disponibile solo per i nuovi clienti
  • Continue reading

Tre: scattano oggi le rimodulazioni per le offerte Super Internet, ma fino al 16 giugno potete richiedere 30 GB in più

Come anticipato un mese fa, da oggi 1° giugno 2019 scattano nuovi rincari per alcune offerte solo dati di 3 Italia. In particolare, si tratta delle offerte Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB e Super Internet 20GB, che diventeranno più care di 2€ al mese. Tuttavia, c’è tempo fino al 16 giugno per ribaltare la situazione e rendere più che positiva questa rimodulazione.

Fino al 16 giugno infatti, potrete fare richiesta a 3 Italia per l’erogazione di 30 GB di traffico dati aggiuntivi al mese, come risarcimento per il rincaro dell’offerta. Come previsto dalla legge, l’operatore ha concesso a tutti la facoltà di recedere dal contratto senza alcuna penale nel caso la modifica unilaterale non fosse ritenuta consona, ma per molti il gioco potrebbe valere la candela. Continue reading

Cercate uno smartphone da battaglia? Vodafone offre sconti sull’acquisto di tanti modelli entry level

Se siete alla ricerca di uno smartphone con poche pretese – per voi come muletto, o da regalare a chi si avvicina per la prima volta al mondo degli smartphone – Vodafone potrebbe avere la risposta che cercate. Fino al 30 giugno 2019 infatti, l’operatore rosso offrirà la possibilità di acquistare smartphone entry level con sconti fino a 60€, ma solo ad alcuni già clienti che saranno contattati tramite SMS. Ecco la lista di smartphone in sconto:

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Vodafone Continue reading

Niente Moto Z4 top di gamma quest’anno, ma Motorola potrebbe stupirci con altri effetti speciali

Sin dal suo rilancio in salsa Google, il marchio Motorola è riuscito a riconquistare la ribalta mondiale grazie soprattutto agli eccellenti smartphone di fascia media che ha realizzato negli anni. E anche sotto la gestione Lenovo, la musica non è cambiato e questo 2019 ne è l’ennesima riprova. Dopo la gamma Moto G7 e i nuovi One Vision e Moto Z4 appena presentati – tutti dispositivi di fascia media – la casa alata ha confermato che il possibile top di gamma Moto Z4 Force non vedrà la luce quest’anno.

La serie di smartphone dedicata al supporto ai Moto Mod vedrà infatti nel recentissimo Moto Z4 l’unico esponente di quest’anno, dando seguito alla direzione intrapresa già nel corso dell’anno passato, in cui Motorola decise di non lanciare un Moto Z3 Force (o comunque un top di gamma della serie). D’altronde, la fascia alta del mercato sta diventando sempre più competitiva e un buco nell’acqua potrebbe costare caro ad un’azienda che si è finalmente risollevata dopo anni di difficoltà. Ma non è comunque detta l’ultima parola. Continue reading

La privacy su Telegram è sempre più all’avanguardia: ora i gruppi possono essere inseriti fra le eccezioni

Se c’è un aspetto su cui Telegram ha puntato sin dagli albori, non arretrando mai di un millimetro, ma anzi cercando sempre di progredire nelle potenzialità offerte agli utenti, è il rispetto della privacy. Tra le impostazioni delle app ufficiali infatti, potete da tempo trovare delle opzioni tramite le quali scegliere cosa rendere visibile e a chi. E da ora, le opportunità a disposizione sono ancora più ampie.

A partire dall’ultimo aggiornamento – già disponibile sulle app Android, iOS e anche desktop – anche i gruppi di cui fate parte potranno essere inseriti fra le eccezioni, ovvero essere esclusi dalla possibilità di accedere ad alcune informazioni, o viceversa inclusi in esclusiva. Inoltra, da ora potrete anche scegliere a chi rendere visibile il vostro numero di telefono, con la possibilità anche in questo caso di includere o escludere singoli utenti o gruppi. Continue reading

Samsung crede ancora nei tablet da 7 pollici: Galaxy Tab A 7.0 (2019) transita dall’FCC (foto)

Il settore dei tablet Android non se la passa affatto bene e la situazione è ancora peggiore se stringiamo lo sguardo ai tablet compatti, ormai cannibalizzati da smartphone di dimensioni sempre più esagerate. Nonostante dunque il mercato suggerisca di concentrare altrove gli sforzi, il colosso coreano Samsung non ha paura di proseguire nel solco tracciato nel lontano 2010 dal primo Galaxy Tab, continuando a soddisfare quella nicchia di utenti ancora interessati a tablet in formato ridotto.

È infatti appena transitato presso l’FCC (Federal Communications Commission) un nuovo dispositivo che, secondo le ipotesi più quotate, dovrebbe sbarcare sul mercato con il nome di Samsung Galaxy Tab A 7.0 (2019). Per il momento si conosce poco sul suo conto, se non la diagonale da 7 pollici del display, la presenza di un’unica fotocamera posteriore e di una batteria da 4.980 mAh. Continue reading

OnePlus 7 Pro: la colpa dei problemi di ghost touch è dell’NFC, ma il fix è in arrivo (aggiornato)

È ormai noto da qualche giorno un problema che sembra affliggere una parte dei OnePlus 7 Pro già nelle mani degli utenti, in particolare il manifestarsi di alcuni tocchi fantasma sul display. Un fastidio non proprio da poco, di cui OnePlus sembra ormai al corrente, senza tuttavia che abbia già confezionato un fix per scriverne definitivamente la parola fine. Tuttavia, il produttore cinese ha un consiglio per chi è afflitto dal problema, per tamponare la situazione.

Sembra infatti che il bug abbia qualcosa a che fare con il sensore NFC, non a caso uno dei modi consigliati da subito per constatare la presenza del problema era scaricare ed avviare CPU-Z, app che testa anche il funzionamento dell’NFC. Ecco dunque che, in attesa del fix definitivo, la soluzione temporanea sarebbe proprio quella di spegnere l’NFC. Continue reading

Se avete uno smartphone Android un po’ datato, presto non potrete più usare la suite Microsoft Office

Brutte notizie per chi possiede ed utilizza nel quotidiano uno smartphone Android con qualche anno alle spalle. Microsoft infatti, ha pianificato una modifica dei requisiti minimi per l’utilizzo della controparte mobile della sua celebre suite Office, che sarà operativa a partire dal mese di luglio 2019 e che taglierà fuori inesorabilmente una fetta di utenti.

In particolare, se il vostro smartphone non è più stato aggiornato dal produttore dopo la versione 4.4.4 KitKat, oppure 5.1 Lillipop, non potrà più utilizzare Word, Excel e Powerpoint. Per la verità, non è chiaro se la fine del supporto interesserà soltanto gli aggiornamenti successivi, consentendo agli smartphone datati di continuare ad utilizzare vecchie versioni delle app, oppure se Microsoft intende chiudere del tutto i rubinetti per i dispositivi obsoleti. Ma in ogni caso, sorgeranno inevitabili disagi fra gli utenti. Continue reading