Due smartphone Xiaomi superavano i limiti SAR, ma un aggiornamento software ha risolto il tutto

Xiaomi continua a non eccellere per quanto riguarda i valori SAR degli smartphone: dopo aver visto in cima alla classifica dei peggiori smartphone da questo punto di vista Xiaomi Mi A1, è ora tempo di altri due modelli “beccati” a superare i limiti imposti dalla legge per le emissioni (ovvero 2 W/kg).

Parliamo di Xiaomi Mi MIX 2S e Redmi Note 5. Due smartphone relativamente popolari, e che fornivano dei valori di SAR di 2,94 W/kg e 2,08 W/kg rispettivamente. Insomma, Mi MIX 2S era ben oltre i limiti imposti dalla legge. Continue reading

In Vietnam spunta un altro Huawei P30 Pro. Questa volta è proprio lui? (foto)

Ricordate che qualche giorno fa vi avevamo raccontato di un Huawei P30 Pro spuntato a sorpresa al Mobile World Congress e delle sue foto reali? Noi dubitavamo che si trattasse del modello Pro della linea, ma del fratellino P30 “standard”, a causa della presenza di sole 3 fotocamere invece di 4. Ora altre foto reali vanno a rafforzare questa tesi.

Le foto (che trovate a fine articolo) arrivano dal Vietnam mostrano quello che viene chiamato “Huawei P30 Pro”. Che si tratti veramente di lui? Probabilmente sì: come riportato proprio oggi, P30 Pro dovrebbe avere 3 fotocamere allineate più un terzo sensore posto sotto il flash e autofocus. Continue reading

Huawei P30 Pro sarà compatibile con Huawei SuperCharge da 40W, P30 no (foto)

SuperCharge è la tecnologia di Huawei che permette di ricaricare rapidamente i propri smartphone (un po’ come Dash Charge e QuickCharge). La prima versione arriva a 22,5W, mentre la seconda versione (supportata solo da Mate 20 Pro e Honor Magic 2) si spinge fino a 40W (10V e 4A).

Purtroppo non tutta la nuova line-up di P30 supporterà SuperCharge 2.0: no, non è il P30 Lite ad essere tagliato fuori (almeno, non solo lui), ma il P30 “standard”. Secondo l’ente cinese 3C, solo P30 Pro includerà una ricarica rapida (via cavo) da 40W, mentre P30 si accontenterà solo di 22,5W (dunque la prima versione). Continue reading

Vodafone Happy Friday del 1 marzo avrà una marea di regali diversi

Domani 1 marzo 2019 sarà un nuovo Vodafone Happy Friday e sarà di nuovo tempo per i regali e gli sconti offerti dall’operatore rosso. Tutti i clienti iscritti al programma fedeltà Happy potranno approfittare di una tra le promozioni per l’acquisto di prodotti a marchio Chicco, PhilipsColvin e Moleskine oppure articoli nelle profumerie Douglas, Limoni e La Gardenia.

Trovate qui di seguito una lista di alcuni dei possibili regali che saranno disponibili solo domani nella sezione dedicata sull’app My Vodafone. Alcuni clienti potrebbero ricevere promozioni differenti rispetto a quelle indicate, come sempre tutto dipende dalla volontà dell’operatore. Continue reading

Volantino Trony “Tasso Zero + Buono Sconto” 1-31 marzo: TV, smartphone, notebook e altra tech (foto)

Trony è in procinto di lanciare una nuova promo. Arriva online, sulle pagine di PromoQui, il nuovo volantino “Tasso Zero + Buono Sconto” che sarà valido dal 1° al 31 marzo. Come ci suggerisce il nome il focus è sulla possibilità di pagare tramite la formula delle rate a tasso zero, ma c’è anche qualcosa in più.

Se deciderete di pagare con il finanziamento un articolo da almeno 399€ potrete avere un buono sconto pari al 10% del suo valore. Il buono così ottenuto sarà spendibile dal 1° al 30 aprile su un singolo acquisto e presso il punto vendita dove è stato emesso. Continue reading

Il più piccolo smartphone 5G non è ancora pronto (foto e video)

Al MWC la parola d’ordine è 5G: alla fiera di Barcellona abbiamo avvistato i primi modelli con il nuovo standard di connettività, tra cui Galaxy S10 5G e Mi MIX 3. Ma in mezzo a tanti padelloni, c’è anche a chi punta ad un formato più piccolo: parliamo di Nubia, che allo stand mostrava il suo nuovo Nubia Mini 3.

A dire il vero, non è nulla di troppo piccolo (anche considerando i bordi), ma con il suo display da “soli” 5,7″ è il dispositivo più contenuto con 5G. Continue reading

Recensione Samsung Galaxy S10+: la definizione di top di gamma (foto e video)

Samsung e la famiglia Galaxy S sono da ormai molti anni il sinonimo del top di gamma Android e vengono spesso presi a riferimento come l’espressione massima della tecnologia in campo mobile. Ovviamente la questione è più complicata di così, ma è indubbio che negli ultimi anni con la famiglia Galaxy S, l’azienda coreana abbia messo a segno una lunga sequenza di successi. L’attenzione per questo Galaxy S10, che festeggia il decimo anniversario della serie, era quindi molto alta. Scopriamolo.

LEGGI SUL SITO: Recensioni Samsung Continue reading

Nuove offerte eBay: iPhone, Samsung Galaxy, Huawei ma anche TV, console e fotocamere (foto)

Su eBay è nuovamente tempo di sconti. Gli “Imperdibili” di questa settimana portano una nuova ondata di prezzi davvero niente male su tanti articoli, molti dei quali in arrivo dai comparti tech.

Smartphone, TV, console, sono solo alcuni esempi. Oltre a tutti i prodotti che vi aspettano a seguire, tutti coperti dalla Garanzia cliente eBay, vi invitiamo a dare un’occhiata alla promo speciale di Yeppon, con tanti altri TV, console, notebook ed elettrodomestici. Continue reading

Il tasto Bixby è ufficialmente riprogrammabile su tutti i Samsung Galaxy

Samsung ha mantenuto la promessa e da oggi il tasto Bixby è diventato ufficialmente programmabile anche su gli altri ex top di gamma 2018 e 2019, oltre che sui nuovi Galaxy S10.

(...)
Continua a leggere Il tasto Bixby è ufficialmente riprogrammabile su tutti i Samsung Galaxy su Androidiani.Com


Continue reading

I wearable non hanno mai venduto tanto come nel 2018, ma il re rimane solo uno (sempre il solito)

Il nuovo report diffuso da Strategy Analytics illustra una situazione molto positiva per quanto riguarda la diffusione dei wearable, che tra ottobre e dicembre 2018 hanno fatto registrare ottimi dati di vendita.

Le spedizioni di dispositivi indossabili nel Q4 2018 ammontano ad oltre 18 milioni di unità, con una crescita del 56% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Metà del totale riguarda proprio lo smartwatch di Apple, che rimane primissimo anche se perde circa 17 punti percentuali rispetto al 2017 per quanto riguarda il market share. Continue reading