Le intenzioni di Oppo per il prossimo top gamma sembrano davvero molto ambiziose, o almeno questo appare dalle tracce scoperte su Geekbench. Il nuovo modello potrebbe montare i migliori componenti tecnici che il mercato attuale propone, presentandosi con un hardware da dio. Una definizione giustificata anche dal nome in codice, “Poseidon“, colui che nella mitologia greca era il dio del mare.

Secondo i dati riportati su Geekbench, tale modello dovrebbe essere equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 855, dunque potrebbe integrare anche il modem Snapdragon X50, grazie al quale avrebbe anche il supporto al 5G. A livello software, il firmware testato è basato su Android 9.0 Pie.

I risultati ottenuti sono i seguenti: 3.810 punti in single-core e 10.963 punti in multi-core. Si tratta, ovviamente, di dati ancora prematuri, visto che il dispositivo è in una fase di sperimentazione iniziale e potrebbe migliorare molto con le successive ottimizzazioni prerilascio.

LEGGI ANCHE: Meizu Note 9 sempre più vicino al

Sulla data di presentazione ufficiale non si hanno molti indizi. Di un top gamma Oppo si parla già da qualche mese, per questo l’azienda cinese potrebbe essere quasi pronta a lanciarlo ufficialmente, anche se le ipotesi più affidabili dicono che ci sarà da attendere ancora qualche mese.

L'articolo Oppo scomoderà il dio del mare per dare un nome al suo nuovo top gamma sembra essere il primo su AndroidWorld.