Xiaomi conferma di distinguersi positivamente tra tutti i produttori di smartphone in termini di distribuzione degli aggiornamenti software. La torta di Android Pie è all’orizzonte di nuovi dispositivi dell’azienda cinese, con i relativi programmi beta che hanno già aperto le iscrizioni.

Stiamo parlando dei device Xiaomi Redmi Note 5, Redmi 6 Pro, Mi 6X e Redmi S2:, per i quali la casa cinese ha promesso la prima beta di Android Pie entro il primo trimestre di quest’anno. Nel frattempo, Xiaomi ha già aperto le iscrizioni per coloro che vogliono partecipare al programma di beta testing.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi8 Pro, la recensione

Ancora non sono disponibili dettagli sul rilascio della versione stabile di Android Pie per questi device. Al momento, le iscrizioni al programma beta sembrano aperte solo per gli utenti cinesi.

L'articolo Profumo di Android Pie anche per Xiaomi Redmi Note 5, Redmi 6 Pro, Mi 6X e Redmi S2: la beta entro marzo sembra essere il primo su AndroidWorld.