Ammesso e non concesso che OnePlus seguirà il canovaccio adottato per l’anno passato – con il lancio di OnePlus 6 avvenuto nel mese di maggio 2018 – i tempi potrebbero ancora essere prematuri per il primo importante scatto dal vivo attribuito a OnePlus 7, dunque è esprimersi con la dovuta cautela. Tuttavia, la possibilità di trovarci già di fronte al nuovo top di gamma del marchio cinese c’è.

Come potete vedere dallo scatto in galleria, a fianco di un OnePlus 6T e opportunamente camuffato fa capolino un inedito smartphone OnePlus, la cui caratteristica distintiva salta subito all’occhio: a differenza dei due diretti predecessori, non c’è più alcun notch a sporcare il design frontale e nemmeno la tanto discussa alternativa del foro nel display. Eppure è impensabile che un top di gamma come OnePlus 7 possa rinunciare alla fotocamera frontale.

LEGGI ANCHE: Tutto su Huawei P30

La soluzione all’enigma OnePlus potrebbe già averla in casa, seguendo gli esempi di OPPO o Vivo. Il primo ha stupito il mondo con il meccanismo a scorrimento motorizzato, implementato su Find X, il secondo su Nex S ha optato per una più raffinata fotocamera retrattile, sempre animata da un meccanismo motorizzato. Soluzioni ardite che tuttavia, dopo un anno di rodaggio, potrebbero essere pronte al grande salto su uno smartphone molto più mainstream come il futuro OnePlus 7.

Tornando al discorso sull’affidabilità dello scatto, ci sono alcuni elementi che possono convincerci che non si tratti di un fake realizzato a regola d’arte, come il widget di OnePlus e la presenza del classico cursore laterale tramite cui attivare i modi d’uso vibrazione o silenzioso, tratto distintivo degli smartphone OnePlus. Occorrerà però attendere qualche conferma più autorevole, prima di fidarci sul serio.

L'articolo OnePlus 7, sei proprio tu in questo scatto rubato? Niente notch, ma possibile meccanismo a slitta sembra essere il primo su AndroidWorld.