Ufficialmente, l’aggiornamento stabile ad Android 9.0 Pie per Galaxy Note 9 è iniziato da più di una settimana, ma diversi utenti italiani lamentano il fatto di non averlo ancora ricevuto sul proprio dispositivo. L’arrivo per tutti sembra però sempre più imminente: dopo il rilascio del manuale utente ufficiale relativo al nuovo firmware, Samsung ha iniziato il rollout di un secondo aggiornamento stabile per il suo smartphone top di gamma.

I primi ad avvistarlo sono stati gli utenti tedeschi, poi a ruota anche negli Emirati Arabi ha fatto capolino. Si tratta di un firmware contrassegnato dal numero di build N960FXXU2CSA2, mentre il changelog completo rimane ancora ignoto, visto che per il momento è accompagnato da indicazioni generiche sulla nuova One UI.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9, la recensione

Anche il peso dell’OTA in fase di rilascio è variabile, probabilmente in base al firmware di partenza sopra il quale verrà installato. Comunque sia, il rollout sembra che si stia intensificando ed espandendo sempre più, dunque se ancora non l’aveste ricevuto sul vostro Galaxy Note 9, tenetevi pronti perché potrebbe essere una questione di giorni.

Aggiornamento12/01/2019 ore 23:15

L’aggiornamento di cui abbiamo parlato nell’articolo originale inizialmente era stato avvistato soltanto da utenti tedeschi che avevano già ricevuto la prima build di Pie. Ora, sempre in Germania, lo stesso update è segnalato come in fase di rilascio anche per i Galaxy Note 9 ancora fermi ad Oreo. Si avvicina dunque l’arrivo di Pie stabile per tutti, anche in Italia.


L'articolo Galaxy Note 9: in Germania è partito un secondo aggiornamento stabile ad Android Pie (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.