Vodafone Special Minuti 10GB per tutti gli ex clienti

Vodafone Special Minuti 10GB è l’interessante pacchetto che, a partire dal 13 ottobre, l’operatore sta proponendo in favore dei suoi ex clienti.

(...)
Continua a leggere Vodafone Special Minuti 10GB per tutti gli ex clienti su Androidiani.Com Continue reading

Il dettaglio tecnico di tutte le fotocamere presenti sul Pixel 3: ma perché non registrano in 4K@60fps?

XDA ha pubblicato una breve analisi sul comparto fotografico dei Pixel 3, dal punto di vista puramente tecnico, ovvero quali sensori ha impiegato Google nei suoi nuovi, e precedenti modelli.

Pixel 2 utilizza una fotocamera principale Sony IMX362, un sensore che si trova anche in HTC U11, Moto G5 Plus, ASUS Zenfone 4 e altri. I Pixel di prima generazione impiegavano invece una Sony IMX378. La fotocamera frontale è invece una Sony IMX179, stesso sensore di Nexus 6P e della prima generazione di Google Pixel. Inutile però sottolineare che l’enorme lavoro fatto via software da Google, eleva questi sensori ben al di sopra della media raggiunta dai rivali. Continue reading

PUBG sfonda il tetto dei 100 milioni di download solo su Android (foto)

Senza temere Fortnite, PlayerUnkown’s Battleground nella sua versione da smartphone (ovvero PUBG Mobile) ha continuato a macinare ottimi numeri. Proprio ad agosto il numero totale di download tra la versione per Android e quella per iOS aveva sforato i 100 milioni. Ora lo stesso risultato è stato superato dalla sola versione per Android.

A rivelarcelo è proprio la pagina dedicata del Play Store: alla voce “Altre informazioni” troviamo infatti che il numero di installazioni è indicato come “100.000.000+”. Un numero molto elevato di giocatori se si pensa alla complessità del gioco, ma che in realtà potrebbe essere ancora più elevato. Continue reading

Ritrovare tutte le app acquistate sul Play Store è un’impresa? Ci pensa Purchased Apps (foto e download apk)

Il Play Store è la base dell’esperienza su Android. Nonostante i passi da gigante compiuti dal sistema operativo, ormai da tempo maturo sotto molti punti di vista, il numero e la varietà di app installabili sui nostri smartphone è il vero asso nella manica del robottino verde. Non sempre però è facile orientarsi sul Play Store, specialmente se si tratta di ripescare le app che abbiamo acquistato. Non è infatti presente un filtro che ce le mostri tutte insieme e dunque non è raro dimenticarsi di qualche acquisto passato. Se anche voi vi trovate in questa situazione, esiste la soluzione che cercate.

Si chiama Purchased Apps, un’app di terze parti che mira a colmare proprio questa lacuna del Play Store. Dopo averla scaricata, vi verrà subito richiesto il permesso di accedere al vostro account Google (unico modo per fornirvi le informazioni che cercate), i maniaci della privacy sono avvisati. Ricevuto il permesso, l’app inizierà a scandagliare il Play Store alla ricerca delle app acquistate dal vostro account, fornendovi in breve tempo la lista completa dei vostri acquisti, con i relativi costi per ciascuna app – quelli reali che avete sborsato, non i prezzi di listino. Continue reading

Google Home adesso dovrebbe finalmente riprodurre Netflix su Android TV

Chi abbia un Google Home ed una Android TV saprà già la frustrazione di collegare il proprio account Netflix all’assistente, per poi sentirsi dire che non è possibile far partire il contenuto su Android TV. Le cose sono sempre state così finora, a dispetto del fatto che Netflix generalmente funzioni con Google Assistant (provate per credere!).

Google ha però confermato un paio di giorni fa ad Android Police che l’attesa è finalmente giunta al termine: entro fine settimana il 100% dei dispositivi Android TV supporterà finalmente la riproduzione su Netflix tramite comandi vocali da uno speaker con Assistant. Continue reading

Samsung Galaxy Watch si aggiorna ancora: miglioramenti per stabilità generale, musica e ricarica

A più di un mese dal primo aggiornamento software per Galaxy Watch, Samsung ha iniziato il rilascio di un nuovo update che non introduce nuove funzioni o altre mirabolanti novità, ma si occupa di migliorare ulteriormente la stabilità del sistema e di qualche settore specifico.

In particolare, la riproduzione musicale ora dovrebbe essere più stabile ed efficiente, così come la fase di ricarica del dispositivo. Negli ultimi mesi, diversi possessori di smartwatch targati Samsung avevano lamentato problemi con la ricarica, per ora non segnalati sul nuovo Galaxy Watch. Il produttore coreano ha voluto quindi prevenire i problemi a migliorare ulteriormente questo aspetto. Continue reading

Pokémon GO: questa settimana arriva la quarta generazione! (video)

Giusto qualche giorno fa gli sviluppatori di Pokémon GO ci avevano deliziato con un teaser che annunciava l’arrivo dei mostriciattoli della quarta generazione (ovvero quella ambientata a Sinnoh nei giochi Diamante, Perla e Platino). Pare che questa attesa sia destinata a finire proprio questa settimana, quando vedremo le nuove creature vagare per la mappa di Pokémon GO.

Esattamente come accadde per la terza generazione, Niantic rilascerà i Pokémon “a scaglioni”, dunque non saranno disponibili tutti da subito. Insieme a queste aggiunte arriveranno anche alcune nuove funzionalità (non specificano quali) e altre espansioni per il “magazzino pokémon”. Ricordiamo comunque che non tutti i pokémon di terza e seconda generazione sono stati implementati nel gioco: di questi Niantic deve ancora scegliere “come integrarli”. Continue reading