Archivio di 12 giugno 2018

Stanchi del notch? Il display “sonoro” di Samsung (Galaxy S10?) potrebbe segnare la svolta (video e foto)

Con il progresso della tecnica stiamo assistendo ad un cambiamento nel design degli smartphone, soprattutto in termini di rapporto tra le dimensioni del dispositivo e quelle del display. Abbiamo assistito all’avvento del notch (più o meno) necessario per ospitare i vari componenti hardware ai quali non si può rinunciare nella parte frontale del device. Uno di questi, la capsula auricolare, potrebbe non essere più necessario grazie al display sonoro” di Samsung.

Il nuovo tipo di prodotto è stato avvistato all’evento Society of Information Display (SID), montato su quello che sembra un Galaxy S9+, come vediamo dal video in galleria. Il display sarebbe in grado di condurre il suono mediante vibrazioni e conduzione ossea, probabilmente sfruttando la piezoelettricità, i quali non ci giungono completamente nuovi dato che concetti simili sono già stati implementati in Xiaomi Mi MIX. (altro…)

Stanchi del notch? Il display “sonoro” di Samsung (Galaxy S10?) potrebbe segnare la svolta (video e foto)

Con il progresso della tecnica stiamo assistendo ad un cambiamento nel design degli smartphone, soprattutto in termini di rapporto tra le dimensioni del dispositivo e quelle del display. Abbiamo assistito all’avvento del notch (più o meno) necessario per ospitare i vari componenti hardware ai quali non si può rinunciare nella parte frontale del device. Uno di questi, la capsula auricolare, potrebbe non essere più necessario grazie al display sonoro” di Samsung.

Il nuovo tipo di prodotto è stato avvistato all’evento Society of Information Display (SID), montato su quello che sembra un Galaxy S9+, come vediamo dal video in galleria. Il display sarebbe in grado di condurre il suono mediante vibrazioni e conduzione ossea, probabilmente sfruttando la piezoelettricità, i quali non ci giungono completamente nuovi dato che concetti simili sono già stati implementati in Xiaomi Mi MIX. (altro…)

Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display

Samsung ha presentato al SID 2018 (Society of Information Displays) un nuovo prototipo di display, in grado di emettere l’audio direttamente dal pannello, senza più bisogno della capsula auricolare. Troveremo tale feature a bordo di Galaxy S10?

(...)
Continua a leggere Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display su Androidiani.Com


(altro…)

Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display

Samsung ha presentato al SID 2018 (Society of Information Displays) un nuovo prototipo di display, in grado di emettere l’audio direttamente dal pannello, senza più bisogno della capsula auricolare. Troveremo tale feature a bordo di Galaxy S10?

(...)
Continua a leggere Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display su Androidiani.Com


(altro…)

Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display

Samsung ha presentato al SID 2018 (Society of Information Displays) un nuovo prototipo di display, in grado di emettere l’audio direttamente dal pannello, senza più bisogno della capsula auricolare. Troveremo tale feature a bordo di Galaxy S10?

(...)
Continua a leggere Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display su Androidiani.Com


(altro…)

Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display

Samsung ha presentato al SID 2018 (Society of Information Displays) un nuovo prototipo di display, in grado di emettere l’audio direttamente dal pannello, senza più bisogno della capsula auricolare. Troveremo tale feature a bordo di Galaxy S10?

(...)
Continua a leggere Galaxy S10: niente capsula auricolare, l’audio arriverà dal display su Androidiani.Com


(altro…)

DxoMark ha ricevuto offerte in denaro per recensire “certi” prodotti: sempre rifiutate (video)

DxoMark è il noto portale online che viene spesso preso come riferimento per giudicare la qualità della fotocamera degli smartphone. In realtà esso è molto di più, ovvero un’azienda che produce hardware, analizza dettagliatamente lenti dedicate a diverse macchine fotografiche e tiene seminari sul tema dell’imaging e della fotografia. Sembra che, probabilmente per la sua affidabilità, l’azienda francese abbia ricevuto parecchie offerte in denaro per recensire determinati smartphone.

La notizia arriva da un’intervista rilasciata da Nicolas Touchard, vice presidente della sezione marketing di DxoMark, a AndroidHealines. Stando alle comunicazioni rilasciate, più volte sono arrivate offerte monetarie da parte di specifici produttori di smartphone e fotocamere per inserire in agenda le recensioni dei loro prodotti. (altro…)

Android Enterprise Recommended si espande, e alcuni nuovi entrati potreste non averli mai sentiti nominare

Android Enterprise Recommended è un progetto avviato da Google che vuole raggruppare al suo interno tutta una serie di dispositivi che abbiano gli strumenti adatti per essere inseriti all’interno di un contesto aziendale.

Già la lista originaria di dispositivi supportati era ben fornita: si parlava (ovviamente) dei Pixel, ma anche smartphone BlackBerry, Huawei, Sony e altri. Se però si parlava solamente di smartphone, ora la fornitura è più ampia, perché sono stati inseriti anche dei tablet. (altro…)

Anche Fire TV Stick potrebbe essere a rischio malware, ma solo per gli utenti più furbetti

La piaga dei malware Android continua a mietere vittime, questa volta a dir poco insospettabili. Si tratta di Fire TV e Fire TV Stick – quest’ultima disponibile anche nel nostro paese, già da noi recensita – dispositivi prodotti da Amazon per l’intrattenimento multimediale domestico. Negli ultimi tempi sta infatti circolando un nuovo virus capace di infettare anche la vostra piccola chiavetta HDMI, ma se fosse il vostro caso, non sareste esenti da colpe.

Come spesso in casi simili, è possibile contrarre il virus informatico installando app esterne allo store di Amazon, in particolare che promettono la visione pirata di film e serie TV. Un tentativo di aggirare le regole che potrebbe costare caro, visto che queste app possono infettare la vostra Fire TV Stick tramite un malware in grado di ridurre di molto le prestazioni del dispositivo. (altro…)

Anche Fire TV Stick potrebbe essere a rischio malware, ma solo per gli utenti più furbetti

La piaga dei malware Android continua a mietere vittime, questa volta a dir poco insospettabili. Si tratta di Fire TV e Fire TV Stick – quest’ultima disponibile anche nel nostro paese, già da noi recensita – dispositivi prodotti da Amazon per l’intrattenimento multimediale domestico. Negli ultimi tempi sta infatti circolando un nuovo virus capace di infettare anche la vostra piccola chiavetta HDMI, ma se fosse il vostro caso, non sareste esenti da colpe.

Come spesso in casi simili, è possibile contrarre il virus informatico installando app esterne allo store di Amazon, in particolare che promettono la visione pirata di film e serie TV. Un tentativo di aggirare le regole che potrebbe costare caro, visto che queste app possono infettare la vostra Fire TV Stick tramite un malware in grado di ridurre di molto le prestazioni del dispositivo. (altro…)

Torna all'inizio