Archivio di 7 aprile 2018

Dirty Unicorns 12.1 disponibile al download: novità, bug fix e supporto per Pixel 2 XL e Moto Z2 Force

A circa un mese dal rilascio della versione 12 stabile, Dirty Unicorns si aggiorna ancora arrivando alla versione 12.1, sempre basata su Android 8.1 Oreo. Nonostante dalla numerazione possa sembrare un aggiornamento di scarso rilievo, il changelog risulta piuttosto corposo e annovera non solamente una lunga serie di risoluzioni di bug vari, ma anche diverse piccole novità. (altro…)

TWRP da ora supporta Sony Xperia XA2, Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Mi Note 2 (download)

Nuova infornata di smartphone supportati ufficialmente da TWRP, la più celebre e diffusa fra le custom recovery Android. Dopo il tempestivo arrivo per i due smartphone del momento, ovvero Samsung Galaxy S9 e S9+, è il turno di altri due modelli piuttosto recenti, insieme ad una vecchia conoscenza, in grado di dire ancora la sua. (altro…)

L’ultimo video musicale di John Legend è stato interamente girato con la fotocamera di Pixel 2! (video)

A partire dal 6 aprile 2018, il video musicale di A Good Night, ultimo pezzo del noto artista John Legend, è disponibile per tutti sul suo canale VEVO ufficiale su YouTube. Ambientato all’interno di una discoteca, saltano da subito all’occhio l’ottima regia e la qualità delle riprese. Ordinaria amministrazione per un artista di quel calibro, se non fosse che la videocamera utilizzata per la realizzazione dell’intero video sia molto meno professionale di quanto credereste. (altro…)

OnePlus 6: ancora conferme sull’edizione speciale dedicata ad Avengers: Infinity War

Durante un articolo esclusivo, dedicato all’eccezionale attenzione che il nuovo film Avengers: Infinity War sta ricevendo in ambito pubblicitario, Deadline – celebre testata online che si occupa del mondo dello spettacolo, specialmente a stelle e strisce – ha pressoché confermato che OnePlus abbia davvero in cantiere un’edizione speciale Avengers per il suo prossimo OnePlus 6. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Huawei: in partenza la produzione del SoC Kirin 980, con processo costruttivo a 7 nm

Se Samsung è riuscita a bruciare le tappe, rendendosi pronta a realizzare chip con processo costruttivo a 7 nm mesi prima rispetto alla tabella di marcia fissata, anche TSMC non è da meno. Il colosso taiwanese di semiconduttori potrà dar inizio alla produzione già in questo secondo trimestre dell’anno e a giovarne sarà in prima battuta Huawei, con cui ha da tempo stretto una collaborazione per la realizzazione dei suoi SoC HiSilicon Kirin.

In particolare si parla già del Kirin 980, diretto successo del 970 che equipaggia Mate 10 Pro, Honor View 10, P20 e P20 Pro. Il nuovo chip gioverà del processo costruttivo più raffinato alzando ancora una volta l’asticella delle prestazioni pure, garantendo un’efficienza nei consumi sempre migliore. (altro…)

Torna all'inizio