Smart Home Italia, licenziataria del marchio Philips nel settore della videocitofonia, presenta il nuovo Philips Welcome Eye Connect: un videocitofono smart che può essere gestito anche in remoto da smartphone grazie all’app WelcomeEye (già disponibile per Android e iOS).

Utilizzando l’app connessa al videocitofono di Philips potrete vedere e parlare con chi ha suonato alla vostra porta e gestire l’apertura del cancello pedonale o motorizzato direttamente dal vostro smartphone. In Philips Welcome Eye Connect sono integrati: uno schermo touch da 7” (800 x 480 pixel) con supporto a parete integrato ed una pulsantiera esterna con opzione RFID per il riconoscimento delle persone registrate ed autorizzate. Vengono forniti inoltre altri badge RFID (come i classici telecomandi per cancelli automatici) che possono essere configurati nei ruoli di amministratori o utenti.

LEGGI ANCHE: Google Home, la recensione

Inoltre il nuovo prodotto di Philips vi permetterà di ascoltare i messaggi e vedere i video registrati, archiviabili nella memoria interna o su scheda SD supportata, nel caso in cui una persona abbia suonato alla porta in vostra assenza. La telecamera esterna integrata nel sistema ha un angolo di visione di 130° ed è abilitata per la registrazione notturna.

Il sistema di sicurezza, nella sua versione base, parte da un prezzo di 549€ ed è acquistabile nei punti vendita autorizzati consultabili alla pagina ufficiale dedicata. Insomma, non economico come quello di Gigi e la cremeria ma sicuramente più smart e sicuro.

Milano, 13 febbraio 2018 – Smart Home Italia (ex Avidsen), società specializzata nello sviluppo di sistemi elettronici e digitali innovativi di utilizzo per la casa e licenziataria del marchio Philips videocitofonia, presenta il nuovo videocitofono Philips Welcome Eye Connect.

Si tratta di una soluzione che coniuga tecnologia allo stato dell’arte con le funzioni di controllo e sicurezza (in modalità agile e smart); temi, questi ultimi, sempre più attuali.

Le funzioni più innovative sono quelle relative alla risposta e all’apertura anche da smartphone grazie all’App WelcomeEye (per iOS e Android).  Sfiorando il touch screen dello smartphone si accede a tutte le sue opzioni: vedere chi ha suonato, parlare con chi suona e comandare l’eventuale apertura di un cancello pedonale o di un cancello motorizzato, ma anche aprire il cancello pedonale con un badge RFID o vedere chi ha suonato da remoto.

Philips Welcome Eye Connect si distingue per queste principali caratteristiche: un touch screen wireless da 7” (800×480 pixel e angolo di visione di 130°) con supporto a parete integrato, una pulsantiera esterna con opzione RFID integrata, tre badge RFID con ruolo di amministratore e altri due come utente.

E ancora: riproduzione di un messaggio in caso di assenza per informare chi ha suonato che non si è in casa; scatto e memorizzazione della foto di chi suona su memoria interna e registrazione video di chi suona su scheda SD (non inclusa nella confezione) e intercomunicazione tra monitor della stessa abitazione.

La pulsantiera esterna, utilizzabile sia per le abitazioni singole che bifamiliar, permette inoltre la visione notturna a colori ed è dotata di porta-etichette e pulsante illuminato, visiera in alluminio, sensore C-MOS con sorprendente angolo di visione 130×90 gradi che inquadra la persona nella sua interezza (non solo il volto).

Si tratta di un sistema già completo, ma che può essere facilmente espanso secondo le proprie esigenze: al pacchetto di base possono essere aggiunti ulteriori monitor interni, disponibili sia in versione da 7 che da 4,3 pollici; una pulsantiera esterna; una telecamera e una serratura elettrica. In questo modo si amplia facilmente la zona di controllo e gestione in caso di abitazioni e strutture più grandi arrivando fino a un sistema composto da 3 display, 2 pulsantiere esterne e 1 telecamera.

Prezzo consigliato: 549,00 euro

Contenuto del kit:

  • 1 touch screen wireless da 7”
  • 1 pulsantiera esterna con opzione RFID integrata
  • 1 visiera antipioggia in alluminio
  • 1 supporto a parete per lo schermo
  • 1 alimentatore modulare su rotaia DIN
  • 3 badge RFID (amministratore)
  • 2 badge RFID (utente)

Caratteristiche prodotto:

  • Installazione facile e veloce: 2 fili tra pulsantiera esterna e monitor
  • Immagini di altissima qualità e ampio angolo di visione (130°)
  • Controllo accessi RFID integrato nella pulsantiera esterna per aprire bocchetta e cancello con un badge RFID (20 badge max.)
  • Funzione messaggio in caso di assenza per informare chi ha suonato che non si è in casa
  • Salvataggio foto di chi suona su memoria interna e registrazione video di chi suona su scheda SD (non inclusa)
  • Funzione monitoring per controllare l’ingresso in modo semplice
  • Funzione intercomunicazione tra monitor della stessa famiglia
  • Piattaforma bifamiliare evolutiva fino a 3 schermi, 2 pulsantiere esterne e 1 telecamera per famiglia
  • Doppio comando: serratura e cancello
  • Visione notturna a colori
  • Porta-etichette e pulsante illuminato
  • Pulsantiera esterna e visiera in alluminio
  • Funzione polarity protect per proteggere il videocitofono da eventuali errori di cablaggio

L'articolo Philips Welcome Eye Connect: anche il videocitofono diventa smart (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.