Archivio di febbraio, 2018

Shadowgun Legends arriverà ufficialmente il 22 marzo: ecco come pre-registravi su Android (aggiornato)

Shadowgun Legends è ormai pronto a fare il suo debutto ufficiale sui dispositivi mobili di tutti gli appassionati di sparattutto. Il nuovo titolo della serie Shadowgun firmata Madfinger Games sarà disponibile ufficialmente il 22 marzo, ma sono già state aperte le pre-registrazioni su Android. (altro…)

Hangouts Chat disponibile per gli utenti G Suite: l’ennesimo servizio Google, ma per le aziende

Dopo l’annuncio ufficiale arrivato quasi un anno fa, è finalmente disponibile il nuovo strumento di chat a marchio Google chiamato Hangouts Chat. Si tratta di una (ennesima) piattaforma di messaggistica istantanea, dedicata in particolare agli utenti G Suite, che costituisce la parte testuale dell’escosistema composto insieme ad Hangouts Meet, altro servizio specializzato in videoconferenze. (altro…)

Su Twitter arrivano i segnalibri: ora potete salvare un tweet senza farlo sapere a nessuno

Dopo averla avvistata sulla versione beta per Android già a metà dello scorso mese, la funzione segnalibri arriva ufficialmente su tutte le varianti mobile di Twitter anche in versione stabile. (altro…)

Ma davvero HTC U11+ è arrivato solo oggi in Italia?

Annunciato a novembre 2017, e poi rinviato a gennaio, HTC U11+ era stato infatti avvistato sullo store ufficiale a gennaio, con spedizioni dallo stesso mese. Nel frattempo HTC U11+ aveva iniziato a farsi vedere anche da altri negozi online, come Amazon, ed è per questo che oggi abbiamo ricevuto con stupore una mail da parte dell’azienda, che annunciava la disponibilità dello smartphone a partire da… oggi. (altro…)

Sorpresa, sorpresa, anche su un prototipo di LG G7 spunta il notch! (aggiornato)

Il sempre attento @evleaks ha attirato a nostra attenzione su articolo di una testata israeliana, che ha pubblicato un breve hands-on del mai annunciato LG G7. Secondo Evan Blass, quello illustrato sarebbe LG G7 (Neo), lo smartphone che LG avrebbe scartato a vantaggio di “Judy”, del quale abbiamo già parlato in precedenza. Dato però che stiamo ragionando solo su ipotesi e speculazioni, vediamo comunque cosa riporta la fonte israeliana, che per prima ha messo le mani sul (futuro?) top di gamma di LG. (altro…)

Questa microSD SanDisk da 400 GB e certificazione A2 è perfetta per app e giochi (anteprima foto e video)

SanDisk l’hanno scorso aveva portato al MWC una microSD classe A1, ossia non solo veloci nel trasferimento dati ma anche capaci di reggere un numero di operazioni al secondo (IOPS) molto più alto rispetto alle normali schede di memoria. (altro…)

Ricerca Google inizia a fornire risposte più esaurienti, prevedendo più interpretazioni di una domanda (foto)

L’incessante lavoro di Google per migliorare i suoi servizi e rendere più semplice la vita degli utenti può a volte risultare caotico, ma più spesso è in grado di fornire soluzioni ad esigenze che abbiamo sempre avuto, ma di cui non ci rendevamo pienamente conto. La ricerca su Google ha fatto passi da gigante nel tempo, senza mai tradire la missione che la contraddistingue dal principio: dare risposta ai quesiti delle persone. (altro…)

Night Driver è disponibile sul Play Store: un classico gioco di corse Atari rivisitato (foto e video)

Atari – in collaborazione con Gameaholic – ha da poco pubblicato sul Play Store nientemeno che Night Driver, remake di un gioco di corse cult, inizialmente arcade e poi proposto anche su console Atari 2600 e Commodore 64. (altro…)

Oltre 30 app e giochi gratis sul Play Store, ma ci sono anche altri sconti

Anche durante i giorni del MWC 2018 non si fermano le offerte sul Play Store di Google, che propone oggi qualche buona promozione dedicata a tutti i suoi utenti. Si tratta, come sempre, di offerte a tempo limitato, dunque potrete utilizzarle solo per i prossimi giorni, prima della scadenza. (altro…)

In questo test di sicurezza gli smartphone Android non brillano, quelli Apple invece sì (foto)

Vi riportiamo i risultati relativi ad un test di sicurezza svolto da SecurityLab su vari smartphone, sia Android che iOS: i primi ne escono con le ossa abbastanza rotte, i secondi invece sorridono. (altro…)

Torna all'inizio