Archivio di 12 novembre 2017

CoopVoce: in arrivo un’offerta da 1.000 minuti e 7 GB in LTE a 9€ al mese, e traffico bonus per chi esegue la portabilità (foto)

Secondo informazioni trapelate in rete, a partire dal 20 novembre CoopVoce lancerà una nuova offerta chiamata Top 7 Giga che, al costo di 9€ al mese (30 giorni), prevederà delle soglie decisamente interessanti. Eccole nel dettaglio: (altro…)

Google rimuoverà dal Play Store le app non pensate per utenti disabili, sviluppate tramite API per l’accessibilità (aggiornato: LastPass è ok)

Google ha da tempo messo a disposizione degli sviluppatori di app Android delle API per i servizi di accessibilità che, nei piani di Big G, dovrebbero essere sfruttare per sviluppare servizi che rendano un po’ più semplice la vita degli utenti disabili. Non è però un segreto che centinaia di app ne facciano uso non tanto per tali scopi, bensì per creare overlay al fine di interagire con altre app. (altro…)

Pixel 2 XL: problemi con il touch del display [VIDEO]

Sembrano non finire i problemi legati al nuovo device di casa Google: stando alle dichiarazioni, alcune unità di Pixel 2 XL avrebbero dei problemi a registrare il tocco della dita agli angoli del display.

(...)
Continua a leggere Pixel 2 XL: problemi con il touch del display [VIDEO] su Androidiani.Com


(altro…)

Ed ecco anche un bel video unboxing della review unit di OnePlus 5T, perché… perché no?

Cosa fareste voi se aveste ricevuto da OnePlus una bella scatola con dentro OnePlus 5T, un bel po’ di accessori ed una reviewer’s guide con tutte le sue specifiche ed altre informazioni? Correreste senz’altro a pubblicare un video, vero? Sbagliato! Sì perché in teoria ci sarebbero degli accordi di non divulgazione da rispettare, ma a quanto pare qualcuno ha finto di non esserne a conoscenza, ed è così che tutti possiamo ora vedere il video qui sotto. (altro…)

Uno studio di Google sulla sicurezza rivela come il phishing sia la maggiore minaccia per i nostri account

Sempre più persone nel mondo hanno accesso ad internet, esponendo inevitabilmente i propri dati sensibili a possibili rischi. La questione della sicurezza informatica sta dunque diventando sempre più importante, richiedendo una maggiore consapevolezza degli utenti e un continuo impegno delle aziende che operano online al fine di proteggere, nel miglior modo possibile, la privacy delle persone. (altro…)

Samsung Galaxy A5 (2018) riceve la certificazione da parte dell’FCC

Negli ultimi giorni stiamo assistendo ad un tornado di rumors riguardanti i nuovi device Samsung e nelle ultime ore è arrivato un nuovo aggiornamento in merito al Samsung Galaxy A5 (2018).(...)
Continua a leggere Samsung Galaxy A5 (2018) riceve la certificazione da parte dell’FCC su Androidiani.Com


(altro…)

Android 8.1 eliminerà la cache delle app non utilizzate

Dalla versione Beta di Android 8.1 è recentemente emersa una nuova interessante funzionalità che punta a migliorare le prestazioni del sistema e a ridurre lo spazio utilizzato da determinate applicazioni.

(...)
Continua a leggere Android 8.1 eliminerà la cache delle app non utilizzate su Androidiani.Com


(altro…)

Ritocchi grafici in arrivo per Google Assistant: sfondo bianco e schede dagli angoli arrotondati (foto)

Google Assistant sta lentamente arrivando in lingua italiana sugli account degli utenti (ad alcuni della redazione è arrivato e vi abbiamo subito mostrato come non sia ancora all’altezza della controparte inglese), con il rollout che dovrebbe ulteriormente intensificarsi durante la prossima settimana. Nel frattempo però, Google ha iniziato a rilasciare alcune modifiche grafiche, lato server. (altro…)

Non c’è pace per Pixel 2 XL: alcuni utenti segnalano la mancanza di sensibilità nei pressi dei bordi (video)

Altro giro, altro bug per Google Pixel 2 XL. Dopo le tante polemiche sollevate sulla qualità del pannello OLED montato (l’ultimo aggiornamento ha introdotto una modalità più vivida, come vi abbiamo mostrato), sui problemi al comparto audio e su una velocità di ricarica non così performante, ora giungono notizie di problemi al pannello touchscreen. (altro…)

Xiaomi e Oppo pensano al loro Face ID

Molto si è parlato del nuovo Face ID implementato nell’iPhone X. Alcuni lo amano, altri sono scettici, altri ancora lo ritengono una scomodità incredibile se confrontato con il “vecchio” Touch ID. A quanto pare si tratta di una tecnologia che ha suscitato l’interesse di molti produttori, che mirano a integrarla nei loro smartphone.

(...)
Continua a leggere Xiaomi e Oppo pensano al loro Face ID su Androidiani.Com (altro…)

Torna all'inizio