Tra le tante novità del nuovo Pixel Launcher, comparso sugli altrettanto nuovi Google Pixel 2, c’è anche una nuova funzione estetica che potrebbe piacere agli amanti dello stile. Il launcher di Google, infatti, è capace di adattare il colore del tema dell’interfaccia in base allo sfondo scelto dall’utente, attivando un tema chiaro o scuro a seconda del caso.

In maniera abbastanza intuitiva, se l’utente imposta uno sfondo con tonalità più chiare, il drawer, le cartelle e la tendina dei quick settings saranno colorati con il classico bianco visto sinora. Invece, se il wallpaper avrà toni scuri, tali elementi prenderanno una colorazione più dark, creando un effetto più omogeneo col resto dell’interfaccia.

LEGGI ANCHE: Nova Launcher 5.5 beta 3

Va sottolineato che questo procedimento avviene in maniera automatica, senza che l’utente possa davvero scegliere quale dei due temi utilizzare, ma dipende solo dallo sfondo. Non sappiamo se Google integrerà un’opzione per permettere la scelta nelle future versioni del launcher, ma siamo comunque felici di vedere dei passi in avanti anche riguardo alla personalizzazione estetica.

L'articolo Il Pixel Launcher dei Pixel 2 cambia tema automaticamente in base allo sfondo (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.