Laserbreak 2 Pro e una vagonata di icon pack gratis fra le offerte sul Play Store di oggi

Rieccoci con il nostro consueto appuntamento con le offerte sul Google Play Store. Anche oggi ci sono decine di app gratis o in sconto che vi aspettano, ricordate sempre però che si tratta di offerte temporanee, che potrebbero esaurirsi da un momento all’altro, dunque se trovaste qualcosa di vostro gradimento, non esitate a cogliere al volo l’occasione.

Oggi la sezione dedicata agli icon pack gratis è particolarmente ricca, una bella occasione per rinnovare un po’ la home screen del vostro smartphone. Per quanto riguarda i giochi, da segnalare LASERBREAK 2 Pro gratis, che va a seguire il primo capitolo offerto gratuitamente qualche tempo fa. (altro…)

Migliori offerte Amazon di oggi: monitor a 89€, mouse e tastiere gaming, videogiochi e molto altro

Anche in questo martedì di dicembre le offerte Amazon non smettono di arrivare. Sul sito di e-commerce vi attendono tanti gadget tech e geek in ribasso: videogiochi, mouse e tastiere gaming, speaker wireless, termostato smart, action cam, monitor economici, sono solo alcuni esempi.

Le offerte da non perdere tra quelle di odierne ve le riportiamo nelle liste a seguire. Vi concederete un regalo di Natale? (altro…)

OnePlus 6T McLaren Edition potrebbe costare 709€ #SaluteToPrice (foto)

Secondo quanto riportato da Ishan Agarwal, una fonte piuttosto prolifica ed affidabile in merito a OnePlus, l’edizione limitata di OnePlus 6T realizzata in collaborazione con McClaren costerà ben 709€. Per essere precisi il tweet in questione parla di 699€ “nella maggior parte” dei paesi europei e con punte di 709€ in alcuni mercati, e non è difficile pensare che l’Italia rientri tra i più cari, dato che è già così per l’attuale OnePlus 6T, che da noi costa 10€ in più rispetto ad altri paesi europei.

Vi ricordiamo che la McLaren Edition di OnePlus 6T sarà contraddistinta da ben 10 GB di RAM e 256 GB di storage, con in più una nuova tecnologia di ricarica ultra-rapida, mutuata probabilmente da Oppo. Sarà comunque lo OnePlus più caro di sempre, e difficilmente avrebbe potuto essere altrimenti. (altro…)

Facer si aggiorna alla versione 5.0 e aggiunge un (opzionale) abbonamento mensile

Facer è una di quelle app che gli amanti della personalizzazione con al polso uno smartwatch non possono non conoscere: permette di ottenere tantissime watch faces, per rendere il vostro smartwatch (in parte) sempre nuovo ogni giorno. Ora ha fatto il “salto” di versione, arrivando alla 5.0.

Cosa porta questo aggiornamento? Innanzitutto è stato aggiunto il supporto per tanti nomi importanti della orologeria, come Montblanc, poi sono stati risolti molti bug ed è stata aggiornata la sezione “Featured” per visualizzare meglio le collezioni. (altro…)

Messaggi si aggiorna e prepara protezione anti-spam e condivisione avanzata di file (foto)

Con gli annunci della scorsa settimana sulla chiusura di Allo e sul prossimo cambio di destinazione per Hangouts, è chiaro che ormai che le attività di Google per quanto riguarda la messaggistica convergeranno nell’app semplicemente nota come Messaggi. Da quello che sappiamo al momento BigG sembra quindi intenzionata a puntare tutto sui messaggi RCS come canale di comunicazione del futuro.

In questa prospettiva è quindi comprensibile il fatto che sia al lavoro per potenziare ed arricchire la sua app. I colleghi di 9to5Google in particolare hanno analizzato il codice dell’ultimo aggiornamento scoprendo importanti tracce di un nuovo servizio anti-spam che sembra avere molto in comune con quanto visto in Google Telefono. Alcuni dati dei vostri messaggi infatti verranno inviati ai server di Mountain View per l’analisi, ma niente che riguardi il contenuto, a quanto pare. In ogni caso l’opzione sarà disattivabile. (altro…)

Per queste vacanze di Natale ricordate: “Keep calm and Google Fit on” (foto)

Tra una corsa all’ultimo minuto per i regali, gli addobbi natalizi e le riunioni di famiglia le feste di fine anno possono essere davvero stressanti. Per questo motivo Google ha implementato sulla sua app Google Fit, disponibile anche per Wear OS, una guida per aiutare a rilassarvi attraverso alcuni esercizi di respirazione.

Seguendo i suggerimenti degli utenti arrivati dopo il recente ridesign dell’applicazione, Big ha apportato altri cambiamenti. In particolare l’accesso ai progressi raggiunti è ora più rapido ed è disponibile anche nel widget. Con un tocco inoltre è possibile rilevare il battito cardiaco e altre statistiche. (altro…)

Magisk sfoggia un nuovo manager app con rilevazione anti-root potenzia e raggiunge la versione 18.0 stabile

Magisk continua ad essere il metodo preferito dagli amanti del modding per ottenere i permessi di root su svariati dispositivi e apportare modifiche al sistema mantenendo l’accesso alle app che usano SafetyNet per rilevare tali modifiche.

Magisk si è aggiornato raggiungendo la versione 18.0 stabile e la versione 6.1.0 di Magisk Manager. La release porta diverse migliorie a Magisk Hide il cui controllo sui processi è collegato al nome del componente invece che al nome del processo. (altro…)

Telegram si aggiorna con una sfilza di novità: nuovo design per i profili, impostazioni per i contenuti, lingue personalizzate e tanto altro

Telegram, la popolare app di messaggistica istantanea, si aggiorna alla versione 5.0 e come ogni cambio di numerazione impone il changelog sfoggia parecchie novità di rilievo. Senza tanti preamboli vediamole una per una nel dettaglio.

  • Supporto per le lingue personalizzate: ora è possibile applicare una nuova lingua personalizzata all’interfaccia. La piattaforma cloud di traduzione inoltre è stata migliorata per permettere di caricare i contributi degli utenti in qualsiasi lingua compresi i linguaggi poco diffusi o di fantasia, le varianti locali e i dialetti. Il passaggio da una lingua all’altra è ora istantaneo e può avvenire direttamente dall’app (non è più necessario scambiarsi i file di localizzazione).
  • Apertura Rapida 2.0: le pagine web si aprono istantaneamente e con un supporto migliorato per più tipi di contenuti come pagine contenenti testo da destra a sinistra, tabelle, liste nidificate, sezioni a scomparsa, ecc. (potete provare una pagina di Wikipedia a caso per farvi un’idea). A breve verrà annunciato un crowdfunding contest per permettere di supportare ancora più tipi di contenuti.
  • (altro…)

Samsung sta lavorando su Android Pie per Galaxy A7 (2018) (foto)

Se pensate che Samsung si stia concentrando solamente su Android Pie per i suoi top di gamma S9 e Note 9, beh, vi sbagliate (fortunatamente, aggiungeremmo pure). Secondo un benchmark trovato su Geekbench, infatti, anche Galaxy A7 (2018) starebbe assaggiando un po’ di torta.

La versione del software che monta questa unità di test è la A750FNXXU1BRL1, ma a parte i meri nomi è interessante notare come Samsung stia dando importanza anche a modelli più economici (ricordiamo che proprio qualche giorno fa A7 (2018) ha ricevuto un altro aggiornamento). Forse lo sviluppo del software sta andando meglio del previsto o forse (finalmente) Samsung sta iniziando ad usare qualche funzionalità di Project Treble. (altro…)

Pocophone F1: arriva Android Pie in versione stabile, correte a scaricarla! (foto)

Dopo un primo assaggio della MIUI 10 con Android Pie, finalmente è giunto il momento che tutti gli utenti possano mangiare la torta: la versione stabile di Android 9.0 Pie per Pocophone F1 è in fase di rilascio!

La build in questione ha codice V10.1.3.0.PEJMIFI, la versione della MIUI è la 10.1 e il file da scaricare pesa 1,7 GB. Le patch di sicurezza? Quelle di novembre 2018. Oltre alla nuova versione di Android, l’aggiornamento porta il supporto a Google Lens e la risoluzione di qualche problema con Android Auto, auricolari e l’impostazione di blocco schermo. (altro…)

Torna all'inizio