Archivio di 9 Marzo 2019

Tim Cook cambia il nome su Twitter in “Tim Apple” dopo la gaffe del presidente Trump

In una riunione del comitato consultivo sulla politica della forza lavoro, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha erroneamente chiamato il CEO di Apple Tim Cook “Tim Apple”.Il CEO di Apple ha cambiato il suo nome su Twitter da Tim Cook a “Tim ”, riferendosi all’errore di Trump. Durante l’incontro, Cook era seduto proprio […]

The post Tim Cook cambia il nome su Twitter in “Tim Apple” dopo la gaffe del presidente Trump appeared first on AppleMobile.it.

Qualcomm vuole che Apple paghi 31 milioni di dollari in danni nella battaglia dei brevetti

Qualcomm vuole che Apple paghi $ 31 milioni di danni per aver violato la sua proprietà intellettuale. Il processo, solo l’ultima svolta in una lunga faida legale tra le due società, è incentrato su tre brevetti tecnologici di Qualcomm che la società sostiene che Apple abbia usato senza autorizzazione su alcune versioni dei suoi iPhone. […]

The post Qualcomm vuole che Apple paghi 31 milioni di dollari in danni nella battaglia dei brevetti appeared first on AppleMobile.it.

L’iPad “low cost” di prossima generazione manterrà Touch ID e jack per cuffie

Diversi rumor provenienti da fornitori asiatici suggeriscono che l’iPad di Apple della 7a generazione avrà un design all’attuale iPad da 9,7 pollici, completo di Touch ID e jack per cuffie. Mac Otakara riporta che Apple non ha intenzione di rinnovare il design del suo iPad “low cost” da 9,7 pollici, un modello realizzato pensando al […]

The post L’iPad “low cost” di prossima generazione manterrà Touch ID e jack per cuffie appeared first on AppleMobile.it.

Apple ridisegna migliaia di copertine delle playlist su Apple Music

Nelle ultime settimane, Apple ha aggiornato le illustrazioni sulle playlist all’interno di Apple Music e The Verge ha fatto luce sul motivo, con il contributo del direttore editoriale globale di Apple, Rachel Newman. Apple utilizza le opere d’arte originali di artisti famosi come il creatore del logo AC / DC per le playlist, nel tentativo […]

The post Apple ridisegna migliaia di copertine delle playlist su Apple Music appeared first on AppleMobile.it.

Apple sotto pressione, deve sviluppare un iPhone pieghevole – Report

Secondo un nuovo report, Apple sarebbe già sotto pressione per competere con i dispositivi pieghevoli già presentati o che saranno presentati in futuro da produttori Android come Samsung e Huawei. In pratica, Apple “non può permettersi di ignorare” la nuova tendenza degli smartphone pieghevoli, almeno secondo quando riportato da Digitimes. Se l’azienda non recupera rapidamente terreno, allora potrebbe perdere la reputazione di “leader” nel campo […]

(altro…)

Plunder Kings: nuovo arcade-shoot’em up game in stile retrò

Arriva su App Store un nuovo ed avvincente sparatutto in pieno stile retrò. “Plunder Kings”, questo il titolo scelto dagli autori, viene pubblicato sotto forma di premium-game, rinunciando quindi a qualsiasi forma di acquisti “in-app” e banner pubblicitari. Tra i giochi di più recente pubblicazione figura anche Plunder Kings, titolo che tutti gli amanti del genere non possono assolutamente lasciarsi sfuggire! Come già detto, il download a […]

(altro…)

Apple ridisegna migliaia di copertine delle playlist su Apple Music

Apple ha deciso di ridisegnare le copertine personalizzate per le sue playlist Apple Music, usando illustrazioni progettate da importanti artisti di fama mondiale. L’obiettivo di Apple sarebbe quello di dare al suo contenuto una personalità e un riconoscimento tutto nuovo, anche rispetto alle playlist di servizi streaming concorrenti. La società aggiornerà per prima cosa le playlist più popolari e continuerà a lavorare nel tempo per aggiornare tutto […]

(altro…)

Qualcomm richiede 31 milioni di dollari di danni ad Apple (e il testimone ritorna)

Questa settimana Apple e Qualcomm sono tornati in tribunale a San Diego, e ora il chipmaker ha chiesto ad Apple di pagare 31 milioni di dollari di danni per una presunta violazione di tre brevetti. Ieri, sembrava certo che Apple avesse perso il suo testimone per eccellenza in questa causa, ovvero l’ex ingegnere Arjuno Siva, che doveva testimoniare giovedì, ma non è mai salito a […]

(altro…)
Torna all'inizio