Cos’è quella linea sulla Terra negli sfondi animati dei Pixel 2? (foto)

Gli sfondi animati introdotti da Google esclusivamente (ora non più) per i suoi nuovi Pixel 2 hanno attirato l’attenzione di molte persone sin dal giorno della presentazione. (altro…)

Sony Album beta si aggiorna: amicizia con Amazon Prime Photos e molto altro (foto e download apk)

Nelle ultime ore Sony sta rilasciando un aggiornamento per la versione beta della sua app Album che passa alla versione 9.1 (numero build 9.1.A.0.12) e non delude in quanto a novità. (altro…)

Norvegia e Paesi Bassi al top per il 4G, Italia migliora ma non stupisce

Ancora una volta, per parlare dello stato delle connessioni 4G in Europa e nel mondo ci affidiamo ai nuovi report di OpenSignal. Per analizzare come vanno le reti mobili, il team ha eseguito oltre 58 miliardi di misurazioni su più di 4 milioni di dispositivi: in questo caso, i dati si rifanno al periodo che va dal 1 ottobre al 29 dicembre 2017.

Nelle sue misurazioni, OpenSignal considera la velocità e la disponibilità e, su questi parametri, stila le sue consuete classifiche. In primo luogo, con un’occhio globale, è possibile notare che le velocità massime dei paesi più avanzati praticamente non sono cresciute: non è stato ancora superato il tetto dei 45 Mbps e Singapore, con la sua velocità media di 44,31 Mbps è il paese che ci si avvicina di più. D’altra parte, nonostante diversi paesi europei (soprattutto Spagna e Paesi Bassi) e gli Stati Uniti abbiano migliorato sensibilmente la velocità media disponibile, è evidente che per la maggior parte dei casi il problema non è tanto la velocità quanto la disponibilità del segnale.

Stringendo il campo alla sola Europa, ai primi due posti troviamo Paesi Bassi e Norvegia, tanto per velocità quanto per copertura; i due paesi ottengono risultati molto simili, anche se la Norvegia detiene il record assoluto per disponibilità del segnale: nei test effettuati, infatti, è stato possibile collegarsi in 4G il 92,2% delle volte.

La situazione dell’Italia non è rosea, se comparata agli altri stati europei: il nostro Bel Paese, infatti, si trova in posizione medio-bassa tanto per velocità quanto per disponibilità: secondo le misurazioni di OpenSignal, infatti, la velocità media dell’LTE in Italia è di 25,5 Mbps, ma “solo” nel 69,7% dei casi la connessione ad internet utilizza la rete 4G. OpenSignal precisa che nell’ultimo anno e mezzo la disponibilità del 4G in Italia è migliorata di cira 15 punti percentuali, ma rimane ancora inferiore non solo al Regno Unito ma anche a paesi economicamente meno rilevanti come Serbia, Georgia e Bulgaria.

Il team di ricerca, infatti, evidenzia come la situazione sia rimasta sostanzialmente invariata per i paesi dell’Europa occidentale, mentre è migliorata moltissimo nei paesi centro-orientali e nei paesi baltici: tra tutti, vale la pena segnalare i grandi risultati di Ungheria, Lituania, Repubblica Ceca (per disponibilità), ma anche di Belgio e Bulgaria (per velocità).

Con uno sguardo più globale, la disponibilità in assoluto più elevata si registra nella Corea del Sud (97,49%), seguita da Giappone (94,7%) e dalla già citata Norvegia. Solo in Ecuador, Egiyyo, Sri Lanka, El Salvador e Algeria le percentuali di connessioni 4G sono inferiori al 50%.

Per quel che riguarda la velocità, invece, in cima alla classifica mondiale troviamo Singapore (44,31 Mbps), mentre al secondo e terzo posto i già citati Paesi Bassi e Norvegia. Da notare che, su questo fronte, l’Italia si trova relativamente in alto nella classifica mondiale, appena un gradino sopra il Giappone.

Per tutti i dettagli vi rimandiamo alla nostra galleria qui sotto e ai report completi di OpenSignal, che potete trovare in fonte. (altro…)

Ecco (forse) la prima foto reale del prototipo di Xperia XZ2 Compact (foto)

Le ore si fanno frenetiche per Sony: dopo aver avuto la conferma che la presentazione avverrà il 26 febbraio al MWC, oggi potremmo avere l’occasione di mostrarvi la prima foto dal vivo del prossimo Xperia XZ2 Compact. (altro…)

Perdere peso con Android: 4 anni dopo – Week #03, l’insostenibile leggerezza dell’essere (fuori forma)

Benvenuti alla terza puntata di “Perdere peso con Android: 4 anni dopo“, la rubrica di AndroidWorld.it che si prefigge lo scopo di mostrare come i vari strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione possono aiutarci a monitorare e a correggere le nostre cattive abitudini e di come possiamo trarre dai vari monitoraggi una maggior consapevolezza in merito ad alimentazione e attività fisica. (altro…)

XDA ne ha per tutti: Oreo AOSP su Honor View 10 e Face Unlock su Honor 8 Pro

Gli amanti del modding in possesso di dispositivi Huawei o Honor avranno di che divertirsi nei prossimi giorni, visto il fermento che c’è nella community XDA. In particoalre, ci sono buone notizie per Honor View 10 e Honor 8 Pro, ma anche altri smartphone delle due aziende possono sfruttare l’aiuto del modding. (altro…)

HTC Desire 12: trapelate le possibili specifiche tecniche, non proprio entusiasmanti

Dopo aver scoperto il nome solo qualche giorno fa, nelle ultime ore sul web sono trapelate anche le specifiche tecniche di quello che dovrebbe essere il nuovo HTC Desire 12, grazie ad alcune immagini della sua possibile confezione di vendita. (altro…)

Chrome aiuta gli sfaticati: arriva la pulizia automatica dei link condivisi

Come sapranno i più attentati navigatori del web, gli indirizzi URL possono presentare alcuni suffissi, utili per svariati motivi sia per gli utenti che per i gestori dei siti stessi. Spesso, però, ciò contribuisce ad allungare inutilmente i link condivisi, generando confusione e fastidio per chi deve interpretarli. (altro…)

Offerte sul Play Store all’insegna degli icon pack, ma anche tanti giochi e app gratis o in sconto

Iniziamo la settimana con una bella ventata di aria fresca, rappresentata dalle consuete offerte sul Google Play Store. Quest’oggi, i grandi protagonisti sono i pacchetti di icone, una dozzina gratuiti e altrettanti in forte riduzione di prezzo: ottima occasione per dare una bella svecchiata alla vostra home. (altro…)

Samsung Internet Browser 6.4: arriva il Web Bluetooth insieme a novità per download manager e sicurezza (foto)

Samsung Internet Browser si è da poco aggiornato alla versione 6.4 stabile, introducendo importanti novità, alcune delle quali erano da tempo in fase di sviluppo nel ramo beta. (altro…)

Torna all'inizio