Basta hard disk e flash, il futuro dello storage è scritto nel Dna

0

Microsoft ha acquistato dalla startup Twist dieci milioni di oligonucleotidi che compongono le basi dell’acido desossiribonucleico, per test su larga scala di archiviazione dati. Un grammo di molecole è in grado di ospitare mille miliardi di gigabyte e di durare per migliaia di anni. Ma le soluzioni commerciali potrebbero arrivare tra moltissimo tempo.

Il Dna è alla base della vita. Presto, però, potrebbe anche rappresentare le fondamenta dello storage. Microsoft ha acquistato dalla startup Twist Bioscience, basata a San Francisco, dieci milioni di basi di Dna (oligonucleotidi) per sperimentare nuove soluzioni di archiviazione dati, proseguendo così un filone di ricerca che dura da diversi anni. Almeno dal 2012, quando il genetista George Church riuscì a immagazzinare un libro intero nel Dna. Le potenzialità del quasi impronunciabile acido desossiribonucleico sono enormi: in un grammo è possibile registrare circauno zettabyte di dati, pari a mille miliardi di gigabyte. Una quantità impensabile per qualsiasi sistema di storage attuale. Inoltre, le basi azotate del Dna (adenina, guanina, citosina, timina e uracile) sono in grado di conservare informazioni per migliaia di anni, senza deteriorarsi.

Microsoft sarebbe riuscita finora a convertire i dati digitali in nucleotidi e le informazioni sarebbero poi state trasferite nel Dna sintetico e basato sul silicio di Twist Bioscience. “La prima fase di test ha dimostrato la possibilità di codificare e recuperare il 100 per cento dei dati digitali dal Dna sintetico”, ha spiegato Doug Carmean, Microsoft partner architect. “Siamo ancora molto lontani da una soluzione commerciale, ma le prime sperimentazioni con Twist hanno provato che in futuro saremo in grado di aumentare la densità e la durata dello storage”. (altro…)

Nuovo aggiornamento per Kodi 16.1

0


Sorgente: Kodi 16.1 – Jarvis – Mark XVI | Kodi

Problemi risolti nella versione 16.1

  • • Never cache addons directories
  • • Fix typo when calculating forced ratio size
  • • AndroidStorageProvider: Ignore /mnt/runtime and don’t call Exists all the way every some 500 ms as this will affect performance
  • • Set of fixes for DirectX rendering
  • • Fixed crash under JSON-RPC on iOS/OSX
  • • 20% performance gain on opening EPG guide window
  • • Add missing libgif.so to the Android package
  • • Fix Kodi freezing if no ADSP add-on is present
  • • EventServer security fix by only allowing localhost
  • • Fix possible lockup when entering EPG grid
  • • Fix possible problems with rendering on Windows
  • • Fix possible non working key presses after a key long press
  • • Don’t do a video chapter skip if there’s only one chapter
  • • Fix possible lock up by increasing timeout to let screensavers properly exit
  • • Fix render capture (bookmark images) on certain hardware with DXVA on Windows
  • • Fix problem in ZeroConfBrowser that could cause problems on exit
  • • Fix crash one OSX 10.7 when trying to resolve HDD names
  • • Fix possible crashes when using VAAPI and DXVA video rendering
  • • Fix song reported on playback of songs from cuesheet

Meravigliosa Banana

0

banane1

Musa Paradisiaca, è il nome botanico, scopriamone il motivo!
La banana è un frutto attraente, facile da sbucciare, e delizioso, un vero e proprio invito a nozze della natura. E’ l’alimento principale delle scimmie e dei gorilla (che non hanno problemi di peso o debolezza).

La ricerca ha dimostrato che, l’assunzione di due banane forniscono abbastanza energia per un faticoso allenamento di 90 minuti. Nessuna meraviglia che la banana è la numero uno della frutta per gli atleti più importanti del mondo. Ma l’energia non è l’unico modo in cui una banana può aiutare a mantenere in forma. Può anche aiutare a superare o prevenire un numero considerevole di malattie e condizioni, che la rende un must da aggiungere alla nostra dieta quotidiana. (altro…)

BRAVEN Fuse è il mixer Bluetooth per tutti i DJ un po’ geek

Braven Fuse

Per fortuna né l’uomo né il CES vivono di soli smartphone e se c’è un argomento sul quale è difficile che ognuno di noi non abbia qualcosa da dire, quello è la musica. A tutti i DJ (o gli aspiranti tali) in ascolto farà piacere sapere che in mezzo a tanta tecnologia indossabile, nuovi dispositivi e strani accessori per la domotica, al CES è stato presentato anche il BRAVEN Fuse, un nuovo mixer Bluetooth per tutti gli audiofili.

LEGGI ANCHE: Fuhu presenta dei tablet Android più grandi (e potenti) del vostro televisore! (altro…)

Moto Maker potrebbe integrare anche gli smartwatch in futuro

Motorola Moto 360 04

Sebbene non sia mai ancora arrivato in Italia, Moto Maker è uno strumento sicuramente da apprezzare: in un mondo dove le possibilità di scelta sono tra bianco e nero (e pochi altri colori a seconda dei casi), la personalizzazione offerta da Motorola prima negli Stati Uniti e ora anche in alcuni paesi europei è senza rivali, dato che dispone anche di tre diversi materiali, plastica, legno e pelle.

LEGGI ANCHE: Il prossimo Moto 360 somiglierà di più ad un orologio (altro…)

In arrivo la versione Material Design dell’input vocale di Google

Tastiera Google dettatura vocale nuova

Pare che Google sia sul punto di rilasciare una versione rimodernata dell’interfaccia di input vocale, che come vedete nell’immagine di apertura a sinistra differisce dallo stile utilizzato finora. Questa specifica nuova veste grafica non sembra legata necessariamente al numero di versione della tastiera di Google, riportato al centro, in quanto noi abbiamo un numero superiore a quello del lettore che ci ha inviato gli screenshot, ma ciò nonostante abbiamo ancora l’interfaccia sulla destra.

LEGGI ANCHE: Google Now Material anche senza Lollipop (altro…)

Vuzix M100, i rivali di Google Glass a 500$ in meno (foto e video)

Vuzix M100 Use-1

Quando vennero mostrati per la prima volta al pubblico oltre tre anni fa, sembrava che i Google Glass avrebbero rivoluzionato il mercato da un momento all’altro: in realtà, come abbiamo già avuto modo di constatare, l’ascesa commerciale è più difficile del previsto e sempre più competitor si affacciano sulla scena degli occhiali smart.

LEGGI ANCHE: Sony SmartEyeglass Attach, ennesimo rivale di Google Glass, in un primo hands-on (altro…)

MediaTek mostra uno schermo per smartphone da 120Hz (video)

mediatek 120fps

Anche MediaTek è presente al CES di Las Vegas e oggi ha mostrato al pubblico un display particolare, con la qualità di avere una frequenza di aggiornamento di 120Hz: ciò si traduce in ben 120 fps (frame per second), il doppio rispetto ai classici 60 fps della maggior parte degli schermi in uso sugli smartphone attuali.

LEGGI ANCHE: Anche LG ha il proprio display dual-edge (altro…)

Parrot Zik 2.0: le migliori cuffie per i vostri Android? La nostra prova (foto e video)

Parrot Zik 2.0 -18

Parrot rinnova la sue più celebri cuffie a padiglione, che avevamo recensito da tempo, con una nuova versione che aggiunge solo il suffisso 2.0 e migliora in parte un design collaudato, lasciando inalterata la qualità di quelle che sono tra le migliori cuffie per Android, e non solo. Purtroppo non cambia nemmeno il prezzo, ma parleremo anche di quello.

LEGGI LA RECENSIONE: Sennheiser Momentum On-ear (foto e video) (altro…)

Sony SmartEyeglass Attach, il rivale di Google Glass, in un primo hands-on (foto)

Google Glass Sony

Mentre Google sembra mollare la presa sui suoi Glass, Sony è pronta ad investirci con Smarteyeglass Attach, più che un vero paio di occhiali un accessorio che dovrebbe essere in grado di attaccarsi ad essi. Ciò è vero solo in parte al momento, ci fanno notare dal CES di Las Vegas, dato che si attaccano solo ad alcuni occhiali di Sony, ma d’altra parte si tratta solamente di un prototipo.

LEGGI ANCHE: Come potrebbero essere i Google Glass 2.0 (altro…)

Torna all'inizio