1Mobile batte sul tempo Kena Mobile: da settembre ecco il supporto al 4G (su rete Vodafone)

Per gli operatori principali, la connettività 4G è ormai uno standard da diversi anni, offerta di default (fatta eccezione per 3 Italia) a tutti i clienti. Il discorso cambia però quando ci si affaccia nel mare magnum degli operatori virtuali, molti dei quali si fermano ancora al 3G nella dotazione delle proprie offerte. Se Kena Mobile – sotto brand di TIM – ha da tempo promesso la svolta 4G, senza tuttavia ancora annunciare ufficialmente una data, zitto zitto 1Mobile è riuscito a batterla sul tempo.

1Mobile non sarà di certo fra gli operativo virtuali (MVNO) più conosciuti sul mercato – opera anche sotto il marchio Carrefour UnoMobile, in collaborazione proprio con la nota catena di supermercati – tuttavia questa mossa potrebbe incrementare la sua popolarità, anche grazie al fatto che si appoggi sull’ottima rete Vodafone per l’erogazione del servizio. (altro…)

Vodafone continua a ricoprire di Giga i clienti TIM e Wind, ma questa volta il prezzo aumenta (aggiornato)

Nel corso del mese di luglio, Vodafone aveva lanciato Special Minuti 50GB, un’offerta monstre per convincere i clienti TIM e CoopVoce a passare all’operatore rosso. A distanza di qualche settimana, l’offerta è pronta a tornare in auge, ma con un prezzo maggiorato del 50%. Vediamo meglio i dettagli:

  • 1.000 minuti di chiamate verso tutti
  • 50 GB di traffico dati in 4G
  • Al costo di 15€ al mese
  • (altro…)

Xiaomi Redmi Note 5 con vetro temperato e cuffiette in regalo a prezzo niente male su Honorbuy.it

Xiaomi Redmi Note 5 è uno degli smartphone più apprezzati nella fascia media, poiché offre un rapporto qualità e prestazioni su prezzo davvero niente male. Se ci avevate messo gli occhi sopra, sappiate che fino al 27 agosto Honorbuy.it ve lo propone a cifra niente male, nella versione Global da 64 GB.

Infatti lo store specializzato in smartphone Xiaomi offre il Redmi Note 5 “che supporta gli aggiornamenti OTA e la lingua italiana”, “munito di caricabatterie europeo” e con supporto alla banda 20 a 199€. (altro…)

Twitch Prime da settembre sarà un po’ meno “prime”: sono in arrivo le pubblicità

Tramite un post sul suo blog ufficiale, Twitch ha diffuso una notizia che non sarà di certo accolta con favore da buona parte dei suoi utenti, in particolare da chi frequenta la celebre piattaforma di livestreaming servendosi della proprio sottoscrizione ad Amazon Prime. Presto infatti, su Twitch Prime arriveranno le pubblicità.

Twitch ha tentato di spiegare la decisione facendo riferimento alla necessità da parte dei creators di ottenere un maggiore ritorno economico, a tutto vantaggio della qualità dei contenuti offerti agli utenti. L’inserimento delle pubblicità in Prime vanno dunque viste nell’ottica della ricerca di una maggiore maturità dell’intera piattaforma. (altro…)

ARCore arriva su Galaxy Note 9 e Tab S4, sulla famiglia Xperia XZ2 e su Nokia 6.1 Plus

ARCore, la piattaforma per la realtà aumentata sviluppata da Google (mica stavate pensando a qualcos’altro, vero?), espande la sua compatibilità a nuovi smartphone e tablet Android. Nello specifico i modelli di cui parliamo sono i seguenti:

  • Nokia 6.1 Plus
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy Tab S4
  • Sony Xperia XZ2
  • Sony Xperia XZ2 Compact
  • Sony Xperia XZ2 Premium
  • (altro…)

Samsung al lavoro su Galaxy View 2: sarà sempre un mega-tablet, ma con qualche accortezza in più

Secondo fonti confidenziali di Android Police, Samsung sta preparando un successore per il 3 anni vecchio Galaxy View, ritratto qui sopra, un tablet da 18” che in effetti non si offenderà se lo chiamerete in altro modo, dato che è una definizione che gli va stretta.

Nel tentativo di renderlo un po’ meno di nicchia, Samsung ha lavorato particolarmente sul design di questo nuovo Galaxy View 2. Non abbiamo purtroppo immagini da mostrarvi, ma in base a quanto riportato dalla fonte dovrebbe essere un dispositivo un po’ più compatto (17,5” contro i 18,4 del precedente modello) e senza il “maniglione” del primo Galaxy View. Piuttosto si tratterebbe per certi versi di un simil-Surface, con uno stand integrato in grado di supportarlo adeguatamente per farvi vedere un film, o di inclinarlo anche solo lievemente (a partire da 30° circa), casomai voleste utilizzarlo “sdraiato”, magari per disegnarci sopra (ma non illudetevi che sia inclusa una S Pen). (altro…)

Offerte Amazon: un bello zaino Piquadro, Xiaomi Mi A2, giochi per PS4 e le altre da non perdere

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle migliori offerte Amazon. Nelle ultime sul famoso store ore sono infatti apparsi diversi ribassi, qualcuno interessante anche per i nostri lettori.

Smartphone, cuffie, giochi per PS4, mouse, tastiere e tanto altro vi aspetta a seguire nella nostra selezione delle occasioni da non perdere.
(altro…)

Vodafone continua a ricoprire di Giga i clienti TIM e Wind, ma questa volta il prezzo aumenta

Nel corso del mese di luglio, Vodafone aveva lanciato Special Minuti 50GB, un’offerta monstre per convincere i clienti TIM e CoopVoce a passare all’operatore rosso. A distanza di qualche settimana, l’offerta è pronta a tornare in auge, ma con un prezzo maggiorato del 50%. Vediamo meglio i dettagli:

  • 1.000 minuti di chiamate verso tutti
  • 50 GB di traffico dati in 4G
  • Al costo di 15€ al mese
  • (altro…)

Pixel 3 XL non ne vuole sapere di nascondersi, e con quel notch (e chin) di certo non passa inosservato! (foto)

Toronto è a quanto pare teatro di test per Pixel 3 XL, che si mostra per la seconda volta dal vivo nella metropolitana della città canadese. In effetti si tratta di uno smartphone facile da riconoscere, soprattutto per gli appassionati del settore.

Notch bello alto quindi, tanto da sovrastare la barra di stato, ma anche il chin, la parte sotto al display, non scherza affatto, dato che ospita un secondo speaker. Sono ben visibili anche le due fotocamere all’interno del notch, in mezzo alle quali c’è la capsula auricolare/speaker. Orologio e icone di notifica sono a sinistra del notch, mentre batteria, segnale radio e vibrazione sono a destra. (altro…)

Possessori di Huawei Mate 10 Pro, allacciate le cinture: è arrivato GPU Turbo!

Huawei ha iniziato a distribuire un nuovo aggiornamento per Mate 10 Pro, smartphone top di gamma di fine 2017 e primo dispositivo di una lunga serie ad essere equipaggiato con l’ottimo Kirin 970. Un chip che ha fatto molto parlare di sé per l’unità di calcolo dedicata alle reti neurali e che presto verrà sostituito al vertice dal successore Kirin 980. Ma prima di abdicare, ha ancora qualcosa da dire.

A giugno infatti, in occasione del lancio di Honor Play il produttore cinese ha svelato GPU Turbo, una particolare combinazione di hardware e software, capace di aumentare le prestazioni e ridurre al contempo i consumi. Già in test da qualche tempo su Mate 10 Pro, ora è la funzione è finalmente pronta a sbarcare su tutte le unità (anche italiane), per la gioia degli amanti del gaming e non solo. (altro…)

Torna all'inizio