Vodafone Happy Friday vi spinge in vacanza: fino a 50€ di rimborso su prenotazioni Booking

Oggi è venerdì, 22 marzo per essere pignoli, e come di consueto è il giorno di riscossione regali per i clienti Vodafone iscritti al programma di fidelizzazione Vodafone Happy. Oggi il regalo è sul tema delle vacanze, in particolare su quelle prenotate con Booking.

Il regalo che oggi Happy Friday riserva ai suoi iscritti consiste in un rimborso di 25€ per una spesa minima di 125€ per una prenotazione con Booking, la nota piattaforma di prenotazioni alberghi e voli online, o un rimborso di 50€ a fronte di una spesa minima di 250€ per una prenotazione con Booking. La procedura di riscossione è semplice: basta selezionare l’importo del rimborso che si preferisce dall’app MyVodafone ed usare il codice rimborso che si riceverà tramite SMS entro la data indicata nell’SMS stesso in fase di prenotazione. (altro…)

Ora Google Assistant sforna anche poesie (originali) a richiesta (foto)

Gli potete chiedere che ore sono o che tempo fa, fissare un timer o far partire una canzone e fin qui fa il suo bravo dovere di maggiordomo virtuale. Questa è solo una piccola lista delle tante attività in cui Google Assistant può esservi d’aiuto. Non tutti però sanno che potete anche chiedergli di una barzelletta o, perché no, una poesia e lui non vi deluderà. Non contento di tutto ciò, da oggi l’assistente vocale intelligente di Google vi potrà anche stupire se gli chiederete di recitare una poesia di Guido Catalano.

LEGGI ANCHE: AndroidWorld ha compiuto 10 anni (altro…)

Sareste disposti a spendere questa cifra per lo smartphone/powerbank di Energizer? (video)

Vi ricordate di P18K Pop, quello smartphone dalle “ossa grosse” di Energizer presentato al MWC 2019 e del quale vi avevamo mostrato una anteprima? Beh, ora è possibile ordinarlo tramite la campagna Indiegogo, ad un prezzo che potrebbe non essere definito proprio popolare.

Caratteristiche tecniche Energizer P18K Pop (altro…)

Sapevate che potete accedere a Google Podcast anche da desktop? Ecco come fare (foto)

Sin dal lancio avvenuto lo scorso anno Google ha focalizzato i suoi sforzi sull’app mobile e sul supporto di Google Home per i podcast. Al momento però sembra che BigG stia lavorando anche su una versione accessibile da desktop con funzionalità ancora limitate. Se provate a visitare il sito podcasts.google.com visualizzerete un semplice rimando al Play Store per scaricare l’applicazione per Android.

Se invece si utilizza uno specifico URL generato dall’app per condividere un determinato episodio dovreste riuscire ad accedere alla versione desktop. Si tratta di una schermata con funzioni basilari e che riporta la copertina, nome del podcast e di chi l’ha pubblicato. Più sotto sono riportati gli episodi disponibili insieme alla descrizione della trasmissione. (altro…)

Spuntano due Xiaomi con Android One e lettore di impronte sotto al display, ma sperate ci sia Mi A3

C’è chi adora l’interfaccia MIUI, e chi preferisce un Android più stock. Xiaomi lo sa e per prendere entrambe le fette di mercato produce smartphone con MIUI e smartphone Android One. I più famosi (ad oggi) sono sicuramente Mi A2 e Mi A2 Lite, ormai rilasciati 9 mesi fa. È tempo di aggiornare la linea? Probabilmente sì, ma (forse) senza un Mi A3.

Lo Junior Member di XDA franztesca ha scoperto 3 nuovi smartphone Xiaomi in fase di test hardware, e sono chiamati con i nomi in codice “pyxis“, “bamboo_sprout“, e “cosmos_sprout“. (altro…)

L’app fotocamera di MIUI si arricchisce con una “lente” in più (foto)

Google Lens non è una di quelle funzionalità più utilizzate tra tutti i servizi Google, ma nella pratica si rivela molto utile per analizzare oggetti, palazzi, testo e molto altro. Ora però gli utenti di Xiaomi ora avranno un modo in più per accedervi, grazie all’integrazione di Lens all’interno dell’app Fotocamera.

Per usare Lens, basterà aprire la fotocamera e scorrere il menù che si trova in alto a destra: lì troverete l’icona dedicata. La versione dell’app MIUI Camera è la 3.0, e potrebbe non essere disponibile da subito per tutti i modelli della casa cinese. Tuttavia, ci aspettiamo che la funzionalità arrivi presto a tutta la gamma (o a maggior parte di essa). (altro…)

L’ultimo aggiornamento di Fornite per Android riattiva le chat vocali e risolve i problemi su Galaxy S10

Non ci sono molti dubbi sul fatto che Fortnite sia uno dei giochi più popolari del momento. L’ultima patch rilasciata oggi porta diverse novità, ma soprattutto risolve svariate problematiche nella versione per Android, comprese quelle evidenziate dai possessori di Samsung Galaxy S10.

La versione 8.11 di Fortnite include nuove armi, una nuova modalità di gioco e, zitta zitta, riattiva le chat vocali. Quest’ultima novità riguarda però solamente Android e gli utenti iOS sono costretti ad attendere ancora. Quanto di preciso non si sa, come riportato anche nel twitter del profilo ufficiale che potete leggere qui sotto. (altro…)

Facebook ha salvato centinaia di milioni di password in chiaro

Ancora brutte notizie per Facebook (e i suoi utenti): secondo quanto riportato dalla società di sicurezza Krebs (e successivamente confermato dalla stessa Facebook) centinaia di milioni di password sono state salvate in chiaro, con la possibilità di essere lette dai circa ventimila dipendenti che lavorano nell’azienda. Solitamente, le password vengono registrate sui server in maniera criptata e salvare le password in chiaro è in assoluto uno dei più gravi errori che si possano commettere.

Ovviamente, Facebook non lo ha fatto deliberatamente: il salvataggio delle password in plain text è stato causato da una serie di problemi di sicurezza: secondo quanto riferito dalla fonte di Krebs, gli utenti coinvolti sarebbero tra 200 e 600 milioni. Facebook ha ammesso di aver avuto questo problema e, con un post chiamato Keeping Passwords Secure, ha spiegato che la società è venuta a conoscenza della questione a gennaio, quando ha realizzato che in alcuni casi le password venivano loggate in chiaro. Secondo quanto riferito da Krebs, il problema era lì da parecchio e ci sarebbe traccia di password salvate in questo modo già dal 2012. (altro…)

Franco Kernel 4.0 riceve una bella rinfrescata: tema scuro, nuova dashboard e tanto altro in offerta a 1€! (foto)

Franco Kernel Manager è uno dei kernel custom tra i più popolari. L’applicazione infatti permette di modificare fino al dettaglio diversi settaggi della macchina permettendo di tarare con precisione velocità e consumi energetici del vostro dispositivo. Franco Kernel è sviluppata e mantenuta da Francisco Franco che recentemente ha chiesto un feedback alla sua base di utenti.

A quanto pare le critiche (a volte anche dure) e i suggerimenti ricevuti l’hanno spinto a mettere mano all’app portando una ventata di novità. La prima è la possibilità di abilitare il tema scuro che ora include elementi di Material Design. Ma forse la cosa che salta per prima agli occhi è la nuova dashboard che raccoglie tutte le info necessarie. (altro…)

Ora potete trovare tutti gli eventi di gioco in una comoda sezione del Play Store (foto)

Se siete accaniti giocatori da mobile su Android sarete sicuramente a conoscenza degli eventi. Si tratta di piccole gare organizzate dagli sviluppatori in cui poter vincere premi e ricompense di vario tipo. Gli eventi si trovano nella pagina dell’app sul Play Store, subito sotto la descrizione, quindi per venirne a conoscenza bisogna visitare una ad una le pagine dei singoli giochi. Questa era la situazione finora.

Google a quanto pare ha deciso di mettere mano alla questione creando uno specifico tab nella sezione giochi in cui raccogliere tutti gli eventi in corso o in arrivo. La panoramica comprende tutti gli eventi dei giochi che sono installati sul dispositivo o che avete provato precedentemente. In questo modo potreste essere tentati di dare una seconda chance a un titolo che vi sembra interessante. (altro…)

Torna all'inizio